Astio

al di la' della coscienza di me stessa,specchiata nella luce ideale del suo amore al cui cospetto i miei difetti erano abbagliati sino a scomparire! questa sono io,ironica creatura incapace di porre termine al suo dolore in risata....questa sono io,vanitosa vamp che nello specchio dell' ostentazione vede il suo ego levitare...artefice della mia disperazione,ventenne spiazzata dalle verita' del mondo!

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

pianto

Post n°22 pubblicato il 22 Maggio 2008 da astioke


non sto bene qui! e pianto...
pianto alla rinascente mentre gli altri ti guardano increduli ed il cielo si incupisce...
dal balcone di casa mia si sente odore di gigli anche se nel prato circostante non ce ne sono :pianto su un letto per aver sbagliato ...
pianto seduta su una sedia con lei che ti fissa negli occhi e dice di non aver vergogna, di non sentirti meno orgogliosa perche piangi
pianto perche sei confusa e non sai quello che cerchi e i tuoi sogni restano sempre sogni e i piedi restano sollevati da terra anche mentre ti asciughi i capelli dopo lo shampoo
pianto perche finalmente ti riconosci allo specchio ,perche sai di essere tu ,quella rinnegata per anni nella soffita della tua coscienza
pianto per rabbia quando un dolore esplosivo ti fa implodere nelle lacrime soffuse e silenziose
pianto mentre scrivi e non sai cosa raccontare questa volta a te stessa
pianto alla vigilia di un esame con la tensione che ti attraversa come la corrente in un cavo e scorre veloce in una armonia tutta sua tra la pelle e l'emozione
pianto mentre la vedi piangere... e il cielo si abbassa di un palmo


 
 
 

interesse binario (2)

Post n°21 pubblicato il 16 Aprile 2008 da astioke

... a volte i binari si staccano... le rotaie son destinate a restare vicine anche se nn si incontreranno mai...parallele le vite come scrisse Plutarco ,come sghembe appaiono le emozioni di due coscienze troppo diverse;
resta del tutto inutile promettere di non ricascare in quel vortice di dubbi e di se... ti casca una lacrima per lo stupore del dispiacere!
Le incomprensioni sono risolte e la leggerezza incombe dall'alto del cielo di Neve ,avendolo squarciato come una forbice fa con una garza...


 
 
 

interesse binario

Post n°20 pubblicato il 26 Marzo 2008 da astioke

non sono brava a scrivere temini ...lo so! ho riflettuto questa notte su quelle parole incomprensibili eppure per me tanto chiare; un diagramma a picchi senza nessuna costante temporale o ciclicita' eppure provoca il mio interesse , mi inchioda al presente statico malgrado ci sia uno scorcio la futuro dinamico.
Provocami e solletica la mia curiosita',liberandomi da uno specchio ustorio che riduce la mia spontaneita'...
Guardami dall'alto dei miei tacchi a spillo nei meandri che mi decorano come un vaso greco...
spogliami dalle bugie e dalle insicurezze ,convergendo un interesse binario verso un solo punto...me!

 
 
 

????

Post n°19 pubblicato il 20 Marzo 2008 da astioke




ho imparato che quando ho voglia di scrivere mia madre mi chiede il detersivo per pavimenti ed io ripetendo a pappagallo le frasi che ho da dire ,non le dimentico.
ho imparato che la fierezza non va sottomessa a nessuno perche gli eventi(quasi sempre) ti stringono a morsa.
ho imparato che forse nn imparero' mai a vivere nella maniera giusta e nella divina indifferenza perche mi sembrerebbe di abbracciare per meta' la morte.
ho imparato a camminare sulle mie gambe perche mi stressa chiedere aiuto e non condivido il vittimismo.
ho imparato a non piagere in pubblico perche' mi cola il rimmel e mi si fa una riga nera sul viso ( a dir poco antiestetica)... piangere una cosa per pochi intimi quindi mi limitero' a farlo in fascia oraria di solitudine.
ho imparato, guardandomi nello specchio ,che somiglio a mia madre malgrado le differenze e questa una delle poche cose che mi fa piacere aver imparato.
ho imparato che davvero non ho imparato un cavolo se ancora riesco a stupirmi di tante, troppe cose.

ho disimparato a credere alle sole parole,preferisco le azioni.
ho disimparato a scrivere perche l'astinenza ti rende laconica e criptica.La confusione che si prova se non constantemente rilasciata sul foglio si riduce a restare caos.

 
 
 

incomprensione

Post n°18 pubblicato il 02 Gennaio 2008 da astioke


non ci sono,eclissata dietro le mie strida di rivincita e forzatura.Non comprendo cio' che scrivo ma lo accetto solo come flusso di coscienza:l'incomprensione di due lingue diverse con volti tesi in boccacce davanti ad un carrello;cosi mi sono immagionata ora! la fissita' nauseabonda sui medesimi errori ,sulla natura di cio' che sei che mai potra' essere cambiata malgrado gli sforzi ...malgrado la presunzione. Mi incolpano di pesantezza , io che tratto persone alla stregua di cose ...come parole vuote di un senso ,solamente suono e vuoto intorno! sapete? io deliro! mesi fa ho fatto un colloquio ad un ragazzo,stranamente si sentito sotto esame... da allora il silenzio!il ricordo capace di rimpicciolire il mondo in episodi e la mia vita in pochi enunciati del tipo "era prevedibile che..."

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: astioke
Data di creazione: 29/09/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

testipaolo40cami_girlche1978belarosabotterdenissole20080JacopoS85el_Viandanteeugenia1820matteo.muscatello83letizia.cazzollaPrincess.Ginny.43mokka4Ale_il_migliore
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom