Creato da la_fenice00 il 02/12/2013

LA FENICE

post fata resurgo

 

 

« ... era il tempo in cui ...... vi verrà il mal di m... »

... mentre il treno viaggia verso la sua ignota destinazione

Post n°6 pubblicato il 24 Gennaio 2014 da la_fenice00

Può capitare che si debba partire per un viaggio.

Non lo hai programmato, non hai nemmeno voglia di partire, ma improvvisamente ti ritrovi in mano il biglietto. La vita ha deciso per te e non puoi fare altro che preparare la valigia e prendere il tuo treno.

Non conosci la destinazione, l’unica cosa che sai è che sarà un viaggio lungo.

Avrai tutto il tempo per pensare alle cose che hai perduto, ti sentirai fragile e piangerai. Urlerai il tuo dolore nella notte, mentre il treno viaggia verso la sua ignota destinazione. Ti sembrerà di impazzire e implorerai mille volte di morire. Sarai solo come non lo sei mai stato e disperato per ciò che hai lasciato. Maledirai Dio, la vita e il destino e piano piano ti trasformerai. Farai i conti con i tuoi pensieri e alcuni di essi ti spaventeranno. Guarderai nell’abisso e lascerai che l’abisso guardi dentro di te. Cambierai modo di vedere le cose, imparerai nuove abilità, riconsidererai le persone che ti sono state accanto. Farai delle scelte, alcune giuste, altre sbagliate.

Finché un giorno il treno rallenterà la sua corsa e sarai finalmente giunto alla tua destinazione, consapevole di non essere più la persona che eri quando partisti. Sei cambiato. Sei pronto.

Io sono ancora in viaggio…

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/laFenice/trackback.php?msg=12622753

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
 

Benvenuti nel mio blog.

Quello che scrivo prende spunto da quello che vedo e sento intorno a me, dalla vita e dalle occasioni che essa ci offre. Alcune sensazioni girano un pò per la testa e svaniscono, altre si concretizzano, prendono corpo e diventano storie.

Il mio motto è post fata resurgo, perchè sono morto e risorto dalle mie ceneri e anche questa è una delle mie storie, una delle tante.

Potete fermarvi a leggere, se vi piace, oppure passare oltre. Non mi sentirò offeso e non verrò a bussarvi a casa per rendermene conto. Sentitevi liberi di scegliere, io sarò sempre qua ad aspettarvi perchè... io sono la Fenice.

I testi sono miei, tutto il resto viene dalla rete. Prima di mandarmi i carabinieri a casa per violazione del copyright, avvisatemi e rimuoverò il materiale.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

la_fenice00pinnamariafranc.m1piinurobywan2ambrosiadossi88totors90carolinaballadapetrovickaminimi14lubopoAvril1967sensibilealcuorebellicapellidgl3antropoetico
 

ULTIMI COMMENTI

molto bello questo articolo. mi č piaciuto. Ciao da...
Inviato da: ambrosiadossi88
il 25/08/2016 alle 11:41
 
Incredibile.. Rimango basito anche dopo che me lo avevi...
Inviato da: Manuel
il 18/04/2014 alle 00:00
 
Ma che ne sai? Magari chattavano su Whatsapp nel loro...
Inviato da: Clotilde
il 22/02/2014 alle 23:26
 
carissimo sapevo che col tempo quella poesia che non so...
Inviato da: MARINA PROSERPIO
il 30/12/2013 alle 20:27
 
Condiviso in tutto
Inviato da: slatter
il 19/12/2013 alle 13:25
 
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AREA PERSONALE