Creato da: languageisavirus001 il 15/07/2005
Eavesdropping on your conversation

Area personale

 

Infetti



The Cats Will Know

poesie, racconti e letteratura postmoderna

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

 

Ultimi commenti

peccato non leggerti più. saluti, ovunque tu sia
Inviato da: Randle.P.McMurphy
il 20/02/2012 alle 01:18
 
sai cos'è bello? quello che leggo qua.
Inviato da: Blanca_Cruz
il 15/01/2009 alle 12:39
 
a me salutami il Dottor Finch :)
Inviato da: Lutsy
il 04/01/2009 alle 03:13
 
ma non conosci quel vecchio detto: del papavero non si...
Inviato da: Randle.P.McMurphy
il 02/01/2009 alle 19:41
 
salutami bill
Inviato da: sammylele
il 04/12/2008 alle 21:38
 
 

Ultime visite al Blog

Randle.P.McMurphyumamau0allavacicarlosopalmardetlef81MaryReadvaleriapaiuscosertore0dorotessamanugasp75francesca.defendiladymiss00eleonora.itDuchesss
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Messaggio #191Messaggio #193 »

Post N° 192

Post n°192 pubblicato il 04 Novembre 2007 da languageisavirus001

dal diario di un ego in disordine

 

estratto n. 28

 

Ho riempito il dispenser di sapone del bagno di sperma

E’ di un bianco così puro e intenso da risultare abbagliante

Chi viene a casa mia e lo utilizza ne rimane entusiasta

Fatto da me dico io sorridendo di fronte alle loro richieste

E in quegli occhi da martire riflessi nello specchio del bagno

Scorgo un momentaneo barlume di coscienza

Poi solo speranze disilluse e la lenta decadenza della civiltà occidentale

 

estratto n. 29

 

Mi aveva dato il suo account di msn dopo qualche insistenza

I primi contatti e lo scambio di racconti

Le ore passate di notte davanti al pc in infinite camere di hotel

A guardare gli stessi filmati porno on line e discuterne i particolari

Lei a parlarmi di politica io di religione

A masturbarsi davanti alla web cam cercando di venire insieme

Non capiva la mia ossessione per la redenzione dai peccati e la morte

Le mie incessanti domande

Su cosa ci spingeva a fare ciò che facevamo

E come avrebbe voluto morire

Le macchie del suo sangue sui vestiti le lavo con la cenere

Nella vasca da bagno

 

Immagine: Gerrit Van Honthorst “Saint Sebastian” about 1623

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog