Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« ...e Napolitano continua...Sollecito a Tribunale So... »

Unicum monnezza: Contrada Pisani & Contrada Bruno

Post n°554 pubblicato il 13 Gennaio 2008 da vocedimegaride
 

Marina Salvadore

Corsi e ricorsi storici: sul sentiero di De Gennaro si frappone sempre, come una maledizione, un “contrada”. Che si tratti di un Contrada Bruno o di una Contrada Pisani poco cambia; sono entrambi le medaglie al valore appuntate sul petto del grintoso Kommissair, entrambe il simbolo dello sfascismo di Stato, con le più adeguate “marce su Roma” verso lo sfolgorante sole nascente del virtuale Soviet. Contrada Bruno e Contrada Pisani, i capisaldo dell’italico Divide et Impera, in barba alle trite filippiche sul Risorgimento e la Resistenza, ammannite al volgo per tenerlo in gregge composto nel serraglio della Pol Pot all’italiana che, per quanto curata nell’immagine e nella retorica da strepitosi effetti speciali, non è da meno in quanto a crudeltà ed arroganza. Contrada Bruno e Contrada Pisani uniti in un’unica monnezza internazionale della quale le montagne di sacchetti di rumenta  sono solo l’ingenua coreografica installazione artistica: il LOGO di REGIME! …E Napoli resta a guardare. Resta a guardare millenni di civiltà alle sue spalle, spariti in una discarica occulta, con un Bruno Contrada al “gabbio” sepolto anch’egli sotto tonnellate di monnezza umana e con gli stragisti quali Bassolino, Jervolino e compagni di merende a piede libero, ancora lì seduti sui tronetti d’oro al vertice della scalinata… sul cocuzzolo della montagna di pattume di Stato: “’e galli ‘n’gopp’à munnezza!”.La monnezza campana non produce solo miasmi e malattie, scarso decoro urbano e pubblicità negativa. La monnezza ha fatto strage di un’economia locale che ha fatto a sua volta strage di imprese, di prodotti doc e dop, del turismo, di lavoratori, di famiglie… sprofondando ancor più – sotto lo zero assoluto – come ( e peggio) dopo l’invasione del Mezzogiorno da parte dei piemontesi. Anche allora lo sfascio fu possibile grazie alla connivenza con la Camorra ed al tradimento degli autoctoni ed anche ora si deve ammettere che la responsabilità dello sfascio, come allora, grava esclusivamente sugli autoctoni più che sull’arrogante “straniero”. Der kommissair dovrebbe a questo punto dimostrare di essere colui il quale siamo stati abituati a conoscere: efficiente oltremisura, sanguigno e privo di rimorsi e rimpianti… e sbattere in galera gli autorevoli colpevoli, senza pietà! Purchè non si trinceri anch’egli dietro l’alibi dei veri malfattori per i quali a Napoli anche se piove è colpa della Camorra. Dovrebbe saperlo, lui ch’è stato abituato a gestire i pentiti della Mafia, chi e dove sono i veri colpevoli! Dovrebbe decidere, subito, se essere ancora il temuto ed integerrimo Capo della Polizia o il Gregario della Pubblica Malamministrazione, magari riflettendo – con l’intuito sempre affinato che lo distingue – sugli strani intrecci tra Contrada Pisani e Contrada Bruno, templi della monnezza istituzionale!… purchè il volgo non si chieda com’è possibile per il kommissair - a meno che di cognome non faccia "San Gennaro" - incamerare titoli e cariche a iosa, pur se risulta indagato anch’egli. Per i fatti di Genova: sì... monnezza fuori porta!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: