Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Finalmente in rete lo sp...Omaggio ad Enrico e Paol... »

Il grande Inciucio Contrada

Post n°768 pubblicato il 10 Agosto 2008 da vocedimegaride
 

dal nostro Antimo Ceparano

Le polemiche non mi piacciono. Spesso nascondono paure, delusioni; peggio ancora: vecchi rancori. Al contrario, amo pensare a cose intelligenti, ovvie, quasi necessarie alla logica poiché ne rappresentano il naturale sbocco.
In questi giorni su Voce di Megaride vi è stato tutto un accanirsi di opposte visioni rispetto al dramma di un uomo che è stato un servitore dello Stato e che oggi è costretto suo malgrado ad essere il centro tra opposte fazioni di pensiero socio-politico-ambientale. Di Contrada si è detto tutto o quasi, tranne che non è ricco e che la presunta  appartenenza, anche se ai margini, dell'organizzazione malavitosa denominata mafia non gli ha portato nessun beneficio economico, tutt’altro! .Se Contrada ha tradito la propria divisa e lo Stato lo avrebbe fatto per "sfizio",  per il gusto di uscire di senno e di procurasi una marea di guai. Forse, questo è possibile ad uomini che la natura ha privato delle corde del pensiero, della Ragione e del cuore. Non mi sembra che sia il caso del dott. Contrada. Il fratello del giudice Borsellino non è il giudice Borsellino ma è un uomo che ha una propria visione, magari limitata _  come tutti noi, del resto - dei fatti che sono accaduti e che hanno portato a quella triste stagione che ha privato tutti noi di Uomini degnissimi ed Eroici del calibro di Falcone e Borsellino. Penso che sia importante che le varie associazion,i invece di cercare il vino dove vi è semplice acqua, si adoperino per garantire la più ampia possibilità di rendere pubbliche le ragioni di chi forse è vittima di un errore giudiziario. Ho una mia visione dei fatti, a partire dalle motivazioni della condanna: non vi è una vera linea di demarcazione che possa separare il giusto dall'ingiusto! L'uomo Contrada sembra avere una condotta ineccepibile fino ad un dato momento, dopo il quale l'arterosclerosi della coscienza, un woodoo, una “fattura” di pacchiana… sembra prevalere su quelli che prima erano atteggiamenti eroici. Non dimentichiamo che il dott. Contrada è stato nel mirino della mafia per molto tempo. Esiste l'analisi strutturale e testuale del testo, almeno in critica; questa presuppone l'analisi del testo alla luce della molteplicità delle copie in nostro possesso, la verifica logica di quanto è affermato nel testo oggetto della nostra analisi e solo alla fine lo studioso emette il verdetto sull'autenticità dell'oggetto della nostra analisi. Ciò è stato fatto per il Vangelo, almeno in Occidente…  per il Corano, per l'Illiade, per l'Odissea, insomma per tutti i testi antichi che in qualche modo hanno avuto importanza per la Storia dell'Umanità. Bisognerebbe adottare lo stesso sistema di analisi per la biografia del dott. Contrada, formando una commissione di psicologi, di psichiatri, di giuristi, di operatori delle Forze dell'ordine, di giornalisti, di vicini di casa… che alla luce dei documenti scritti e delle testimonianze dirette possano valutare in serenità e senza vincoli giuridici, veri o presunti, l'operato di un uomo che è ormai diventato l'accusatore di ogni coscienza che ha il coraggio di interrogare se stessa e gli altri. Consentite il dubbio di chi, invece, nelle parole dell'ex Presidente Cossiga  vede la possibilità che la strage di Bologna sia dovuta a fattori internazionali…  e questo va a demerito di Cossiga che solo oggi pone questo dubbio! Permettete il dubbio di chi vede un Presidente della  Repubblica Francese intercedere per una terrorista colpevole di avere attaccato un Paese democratico, dove basta organizzare le proprie idee per operare un confronto con gli altri. Assolvete il dubbio di chi ha visto troppe oscurità in una Patria dove gli altri dimostrano di avere certezze; mi si permetta di chiedere: “ in cosa”?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: