Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Contrada in tempo realeMegaride in zuppa inglese »

Segni dei tempi

Post n°826 pubblicato il 02 Ottobre 2008 da vocedimegaride
 

Tadzebao di follie, ipocrisie e paturnie

MARTEDI'7 OTTOBRE 2008 ore 18.30 c/oAssociazione Koesis via Luigia Sanfelice, incontro pubblico con ALEX ZANOTELLI Padre missionario comboniano e ANGELICA ROMANO attivista Comitato Campano Pace e Disarmo per la presentazione del libro NAPOLI CHIAMA VICENZA "Disarmare i territori, costruire la pace" Il libro contiene un´ampia documentazione su tutte le presenze militari in Campania, dal porto alle fabbriche di armi, alle connessioni tra economia, ricerca, università. Sul territorio campano esistono numerosissime strutture di guerra che minacciano noi e tanti popoli del mondo, distruggono le coscienze e l´ambiente. Il trasferimento a Napoli del Comando della Marina Militare USA è una questione nazionale perché il ns porto diventa lo snodo di traffico di portaerei, sottomarini a propulsione nucleare ed armamenti di ogni genere diretti in aree di guerra Bisogna scuotere la rassegnazione, spingere all´impegno, associando Napoli a Vicenza e a tutti i territori in lotta per fermare la follia atomica.
*******
BESTIE E ANIMALI:
 CANI SUI TRENI: CANCELLATO IL DIVIETO PER GLI OVER 6 KG
I proprietari di cani di media e grossa taglia possono tirare un sospiro di sollievo. L'ordinanza di Trenitalia con cui da domani si vietava l'accesso sui treni ai cani di peso superiore ai sei chili e' stata sospesa. Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, al termine
dell'incontro con l'ad di Trenitalia Vincenzo Soprano. Il sottosegretario, che nei giorni scorsi aveva definito l'ordinanza "inaccettabile" perche' discriminatoria verso i viaggiatori proprietari di cani, e poco utile in termini di prevenzione sanitaria e igienica, ha espresso "enorme soddisfazione per la decisione di Trenitalia, che ringrazio per la collaborazione: L'obiettivo comune e' quello di tutelare il diritto di tanti viaggiatori di viaggiare con il proprio animale e di tutelare al contempo l'igiene e la salubrita' dei vagoni. Una decisione di grande buon senso e di grande intelligenza". Evitate, dunque, le preannunciate manifestazioni di protesta previste domani, con la Lav che aveva invitato alla disobbedienza civile, esortando i proprietari di cani di salire comunque sui treni: resta in vigore per ora il vecchio regolamento, fino a una nuova ordinanza concordata tra Trenitalia e Ministero. "Abbiamo istituito un tavolo tecnico - ha spiegato Martini - che ci vedra' impegnati per valutare con Trenitalia il miglior approccio sul tema dell'accessibilita' degli animali domestici sui treni". Fermo restando, ha ricordato il sottosegretario, che "i padroni di cani sono responsabili delle modalita' con cui l'animale puo' essere trasportato, che prevedono guinzaglio e museruola, la custodia dell'animale e il rispetto degli altri viaggiatori". Resta il problema dei parassiti, anche se la Martini fa notare che "in gran parte si tratta di cimici, che non popolano il cane ma l'uomo".
TRENITALIA che, probabilmente, sta messa peggio di ALITALIA, per via dello stramaledetto vizio tutto italiano di moltiplicare all’infinito le esose cariche dirigenziali, a scapito del personale operativo e dei servizi che “dovrebbe” offrire ai cittadini, scarica ogni responsabilità della fatiscenza zozza dei suoi treni e dell’assenza di disciplinata ed ordinaria manutenzione dei medesimi, sulle rare presenze a bordo di quadrupedi inermi. A precindere dal fatto che un “padrone” disposto a pagare un biglietto (molto più costoso di un analogo ticket aereo) per portare con se’ il proprio Fido è chiaramente una persona che tiene molto alla cura e tutela del proprio animale, non abbiamo dimenticato le colorite lotte sindacali di qualche anno fa tra la compagnia e le cooperative del servizio nettezza, dimezzate e sottopagate, così come non si può tacere sulle condizioni di ricovero delle carrozze durante il meritato riposo a deposito, spesso adibite a dormitorio per sfortunati homeless o a fumerie e “drogherie” di tossicodipendenti e alcolisti. Personalmente, ogni volta che ho viaggiato col cagnolino al seguito, ho sempre temuto che potesse contrarre qualche patologia infettiva o diventare innocente preda di parassiti. Al di là di questa inutile furbata scaricabarile i nostri amici a quattrozampe sono costantemente oggetto di sfruttamento da parte delle multinazionali, come leggerete di seguito:
trasmesso da Maria Venera: Ecco la lista dei marchi di cibi per animali coinvolti nello scandalo dei mangini contaminati dalla presenza di melamina:http://www.avma. org/aa/petfoodre call/products. asp Cibi prodotti in Cina e commercializzati com i nomi più famosi. Negli Stati Uniti, e probabilmente anche qui... hanno causato una vera strage di animali domestici; morti abbastanza rapide dopo malattie inspiegabilmente veloci e gravi: insufficienza renale, diabete,cancri intestinali ed epatici, malattie del fegato, edemi polmonari, allergie gravi..... In sei mesi, io ho perso due gatti in modo sospetto.... ma ora è tardi per appurare la verità. Questo link: http://www.oipaital ia.com/petfood/ liste.htm porta a due liste.. una di prodottori (e prodotti) da boicottare e una di produttori più 'scrupolosi' .Dateci una scorsa... e regolatevi di conseguenza. Un consiglio: qualunque problema presenti il vostro amico non umano, andate subito dal veterinario, con questi presupposti. .. prima si agisce e meglio è.... Notate... nei mangimi per animali, come conservante mettevano persino l'antigelo.. si, quello per auto... velenosissimo! No comment.... è meglioeppoi, insopportabile e insuperabile il problema dell’ABBANDONO quando non della TORTURA gratuita di queste innocenti creature, capri espiatorii dell’INCIVILTA’ e del degrado morale e umano che ci contraddistingue: Da Siamo Randagi - Dobbiamo ringraziare le persone civili che non sterilizzano i cani se andando in canile troviamo i box pieni di cuccioli. Il nostro impegno costante per trovare adozione ai cani adulti viene vanificato dall'arrivo di decine di cuccioli che, se non muoiono, trascorrerranno la loro vita in canile, così come sta succedendo a tanti bellissimi cagnolini a cui non riusciamo a trovare casa. Nel giro di una settimana ci siamo ritrovati con due box strapieni di cuccioli. Una cara persona ha avuto il coraggio di scaricare ben 11 cuccioli della stessa cucciolata. E' penoso vederli abbandonati in un box senza nessuno che si prenda cura di loro.Dateci una mano a trovargli casa. Grazie - Adottabili in tutta italia 333/8079363 338/1859871 328/8155243
*******
CONFLITTI SPIRITUALI:
Napoli: i parcheggiatori abusivi scrivono a Gesù  - Capodanno: “ Ed io mi rivolgo al Padre Eterno “
Caro Padre Eterno, i parcheggiatori abusivi di Napoli si sono rivolti a tuo figlio Gesù pregandolo di aiutarli nel perseverare a tartassare noi poveri automobilisti napoletani, io mi rivolgo a te perché invece continui a dare la forza e lo sprone ai vigili urbani per portare avanti con costanza e pervicacia  la battaglia da loro intrapresa in questi giorni, facendo sì che queste figure, simbolo d’illegalità diffusa, scompaiano una volta e per sempre dalle strade della Città. Capisco anche perché non si sono rivolti a San Gennaro, come abitualmente fanno i napoletani, per chiedergli il “miracolo”. Sanno che difficilmente li favorirebbe, conoscendo anche i meccanismi con i quali da lustri prelevano denaro dalle tasche degli automobilisti partenopei, costretti a pagare due volte, sia per il ticket nelle strisce blu, che si sono diffuse a macchia d’olio a Napoli, sia per la “tassa” al parcheggiatore abusivo. Il che nell’attuale periodo di crisi economica non è certamente cosa da poco. Inoltre proprio sotto al cippo del Santo Patrono di Napoli, in via S. Gennaro ad Antignano, nel quartiere Vomero, laddove si ricorda che avvenne la prima liquefazione del sangue del santo, è stato piazzato un cassonetto, pieno d’immondizia, spostato dal sito assegnatogli, per far posto alle auto in sosta vietata, in una zona dove da anni sono presenti proprio i parcheggiatori abusivi. Liberaci una volta e per sempre da questa piaga che, peraltro, pare, che rappresenti uno dei tanti filoni attraverso i quali viene foraggiata la malavita organizzata. L’unico aiuto che possiamo chiederti per questi signori è quello di trovargli un lavoro onesto, col quale possano sostenere le loro famiglie, smettendola di vivere sulle spalle degli automobilisti napoletani. Gennaro Capodanno Presidente Comitato Valori collinari – Napoli
Ma il triste destino dei Santi del Paradiso, abusati strumentalmente per la realizzazione di desideri molto terreni che nulla condividono con la spiritualità, è assai più disgraziato nell’opposta fazione degli spocchiosi “autosufficienti”: gli atei di convinzione e quelli à la page! Spesso ci giungono proclami logorroici da costoro, tesi “asdrubale” più che razionali sul loro CREDO del “Non Credo”. Finiscono quindi col professare anche loro una FEDE: ciò di cui ci accusano! E’ singolare, infatti, il loro insistente “evangelizzare” . Dal momento che dimostrano di conoscere alla perfezione ciò che si obbligano a non credere, a differenza di noi che crediamo in ciò che non conosciamo, finiscono con l’essere i maggiori assertori dell’esistenza di Dio! Guardate un po’ che spreco di meningi, pur di autoconvincersi:

PRIMO CONVEGNO LAICO PROMOSSO DA AXTEISMO Sabato 18 e Domenica 19 Ottobre 2008 inizio ore 9:00 Arpiola di Mulazzo (Massa Carrara) Palestra Comunale a disposizione ampio parcheggio gratuito Ingresso libero – Considerato l'attuale gravissimo stato di censura e di manipolazione delle informazioni da parte dei media, si invita alla massima pubblicazione e diffusione. - Axteismo, No alla chiesa, no alle religioni Movimento Internazionale di Libero Pensiero – Dateci spazio in Tv per parlare e la Chiesa chiuderà bottega. CerchiamoFondazione o Università che sostengano studi e attività   e Imprenditore-Editore che apra Tv satellitare libera. Axteismo vive grazie alle vostre donazioni, certamente sarà utile la tua piccola donazione di 25euro su PayPal http://nochiesa.blogspot.com  Per lasciti testamentari e donazioni di altro tipo prendere contatto.  Leggi le news anche degli altri mesi, per aderire e informazioni: axteismo@yahoo.it tel. +39 3393188116
*******
I miserabili - L’informazione riporta date e numeri, nomi e colpe. La lotta dello Stato contro una criminalità molto organizzata. Ma questa durissima realtà campana  non ha una sola faccia. Ce n’é un’altra, nascosta e apparentemente secondaria, ma vitale per il futuro di questa regione in agonia. Siamo noi. Noi che ci alziamo la mattina per andare a lavoro, noi che guardiamo il degrado e abbassiamo  con dolore gli occhi, noi che non abbiamo il coraggio di fare le valigie. Noi che siamo impotenti davanti a una mentalità che è ormai segnata dal decadimento.  Senza etica, senza rispetto, guardiamo le nostre città soffocate dai  non è mia competenza  si rivolga a …”  che ci posso fare  Una vita di rimandi di responsabilità. Sensi di colpa accumulati per i propri figli, per la salute compromessa dei cari. Rammarico per non essere stati degli eroi ( solo le società civili non ne hanno bisogno). E il pudore che ti spinge a non lamentarti più, e la rabbia dei rifiuti , l’incertezza del futuro, la consapevolezza di un passato annientato in pochi decenni . L’altra faccia di questa guerra siamo noi. Nessuno saprà mai le nostre storie, i nostri tormenti, le nostre paure, la nostra impotenza , la nostra vergogna, il nostro amore tradito per questa terra.
Graziella Mazzoni www.graziellamazzoni2.blogspot.com
*******
Liceo Statale "Giuliano Della Rovere" Via Monturbano, 8 - 17100 SAVONA - Egr. direttore, gentile redazione, Il Liceo Ststale "Giuliano Della Rovere" è lieto di comunicare che giovedì 2 ottobre p.v., con inizio alle ore 10.00, nell'Aula Magna del Liceo, il sostituto procuratore della Repubblica
ALBERTO LANDOLFI terrà con gli  studenti un incontro sul tema: "Mafia e camorra: quali differenze". L'incontro ha lo sciopo di illustrare la genesi, le caratteristiche e le peculiarità di due fenomeni criminali apparentemente simili ma, in realtà, assai diversi e di notevole complessità. A illustrare tali differenze sarà  un magistrato da sempre impegnato nella lotta alla criminalità organizzata e costantemente impegnato nella lotta a mafia e camorra. Nel corso dell'incontro verranno proiettati una serie di filmati di indubbio interesse sull'argomento. Cordiali saluti - Massimo Macciò
Peccato che quest'invito ci giunge con notevole ritardo! In veste di cultori meridionalisti, relatori, con all'attivo pubblicazioni e documenti audiovisivi, avremmo potuto partecipare con la proiezione di un video e la disamina storica delle autentiche origini della Mafia & Camorra, proponendo  anche un confronto tra i due storici sbarchi in Sicilia: quello di Garibaldi  e quello degli Alleati! Ora che Napoli, culla della Civiltà ed ex capitale del più importante Regno delle Due Sicilie, è celebre nel mondo solo per la MONNEZZA  e la DELINQUENZA, occorre riabilitare la sua millenaria storia, abbattere la menzogna post-risorgimentale e tutti i beceri luoghi comuni ad essa  collegati, se si vuole comprendere razionalmente l'origine del suo declino. Nel rammentarvi che a Napoli esiste anche tanta gente perbene, che nel silenzio lavora per il bene della società (un nome per tutti: il prof. Giulio Tarro) e che - nonostante l'indegna politica ultracentenaria che l'ha crocifissa e cremata nel ruolo di bacino depresso d'Italia e d'Europa - ha finanziato il Risorgimento del solo Nord... e continua finanziarlo, checchè se ne dica, non ci resta altro da fare che pregarvi di fare un salto su www.vocedimegaride.it (web identitaria) e soprattutto sul giornale/blog  http://blog.libero.it/lavocedimegaride (che affronta la tematica meridionalista in termini di attualità) Peccato, davvero: saremmo intervenuti a nostre spese, pur di ripulire dal fango la DIGNITA' di Napoli-Cenerentola e dei tantissimi napoletani degni di Partenope!  LA VOCE DI MEGARIDE
*******
VOTO DI LAUREA: 90-60-90
riceviamo dall’addetta di presidenza dell’ufficio italiano di  un ministero estero e pubblichiamo avendo cura di proteggere la privacy della suddetta e della candidata della quale ci racconta
Spesso, capita di ricevere aull'indirizzo di posta elettronica del nostro ufficio mail di ragazze che offrono la propria collaborazione come hostess ed interpreti durante i periodi di fiera.  Nulla di male: io stessa ho lavorato molte volte in fiere e manifestazioni varie, divertendomi e guadagnando anche discretamente. Autocandidandosi come hostess è consuetudine allegare UNA (e sottolineo una) foto primo piano e, se richiesta, una foto figura intera (se ti autocandidi come hostess generalmente inoltri una foto in sobrio tailleur).Capita invece, sempre più spesso, di ricevere cv di ragazze laureate, che parlano 5 lingue e che poi allegano una dozzina di foto inopportune, scattate magari dal fidanzato, mentre ammiccano e si rotolano nella sabbia.. o in un letto… Vi pare consono? Beh! Noi, in ufficio,  quando riceviamo queste 'autocandidature' ci divertiamo davvero... e un po' ci dispiace constatare quanto queste ragazze, intelligenti, di bella presenza e 'sveglie' , tanto da autocandidarsi, manchino invece di quel minimo di professionalità e di buonsenso nel presentarsi oltretutto ad un Ministero, quale noi siamo. Oggi ho deciso di mostrarvi una di queste e-mail, perchè davvero rappresenta un fenomeno di costume che si sta diffondendo anche grazie a tutte le forme di comunicazione di cui disponiamo e che nella e-mail di autocandidatura della Sig.na G. K. sono tutte contemplate.Buon divertimento e.....chi informerà la Sig.na G. K che non ci occupiamo delle selezioni per veline?  P.s. Davvero divertente quando ci tiene, in maniera molto professionale, a sottolineare la sua partecipazione a spot definendosi come 'RAGAZZA CHE PASSA VESTITA DA PUNK AL MINUTO 01:36' oppure 'SPOT COPPIETTA SEX OVER THE CITY
Ovviamente, non pubblichiamo il messaggio della candidata, accompagnata da ben 12 foto parecchio esplicative della sua indiscussa avvenenza e della sua intolleranza agli indumenti.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: