Creato da lafarmaciadepoca il 13/10/2010

La farmacia d'epoca

Raccolta di scatole e flaconi di farmaci di ieri - di Giulia Bovone

 

« Il Lysoneuro non è uno scherzo!Combizym »

Fosfomagnesina Aminica

Post n°400 pubblicato il 11 Novembre 2014 da lafarmaciadepoca
 

 

Direttamente dalla prima metà del Novecento, periodo storico famoso per la convinzione che il fosforo facesse diventare i bambini intelligenti, ecco la Fosfomagnesina Aminica della Giberto Borromeo di Milano.

Questo ricostituente faceva parte dei “dimetil - ammino – metil – fenil – fosfinito di (introdurre elemento chimico a caso)” una categoria molto ben nutrita, soprattutto sulla fine degli anni Trenta / inizio anni Quaranta.

La Fosfomagnesina era a base di dimetil - ammino – metil – fenil – fosfinito di magnesio, ed era impiegata sia negli adulti che nei bambini, nel trattamento di carenze di fosforo o magnesio, all’epoca ritenute causa di esaurimenti, neurastenie e problemi psichici. Se avete buona memoria, sicuramente ricorderete il Tonofosfan Bayer o il Miovit Fosforo entrambi a base di dimetil - ammino – metil – fenil – fosfinito  acido di sodio, utilizzati per le stesse patologie: per quanto volesse sembrare innovativa, in realtà la Fosfomagnesina era semplicemente una “variazione sul tema” e nulla più.

Ecco la foto della scatola:

Fosfomagnesina

Misura 14,8 cm x 7,5 cm x 2 cm  e risale alla metà degli anni Quaranta, per la precisione al 1944.
La vera curiosità intorno a questa scatola è che il Laboratorio Giberto Borromeo, aveva come consulente il Professor. Prassitele Piccinini, la “mente” dietro la Forgenina Zoja, di cui potete trovare pubblicati alcuni cartoncini pubblicitari  sulla pagina Facebook della Farmacia d’Epoca (so che vorreste il post sulla Forgenina, ma dovrete pazientare ancora un po!).

La posologia raccomandava una fiala al giorno per gli adulti e mezza per i bambini. Ogni scatola costava 20,60 Lire del Regno d’Italia.

Grazie per aver letto il post!

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TO ALL NON ITALIAN SPEAKERS

Do you need help with your old chemist tins?
Do you want to know more about Italian pharmaceutical history?
Do you have informations about Italian medical history that you want to share with other people?
Feel free to email me! I speak English, French and Latin ( you don't know when an ancient Roman could show up), so not speaking Italian is no more a problem.

Welcome to La Farmacia d'Epoca!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

COLLABORAZIONI

Deliri Progressivi

 

Spazio Salute

 

ULTIME VISITE AL BLOG

giovazzivinciscacorte.pietromarcusleogiraluamorino11se_cercassi_te_3.0lafarmaciadepocathe_namelesspcmalopostalaurafocarafrasheherazade2004carloe57ambrunograzia
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963