Creato da lafarmaciadepoca il 13/10/2010

La farmacia d'epoca

Raccolta di scatole e flaconi di farmaci di ieri - di Giulia Bovone

 

« Approfondimento: Il deli...Cerotto Leucoplasto »

Kalmine

Post n°48 pubblicato il 17 Gennaio 2011 da lafarmaciadepoca
 

Buona giornata a tutti, spero abbiate passato un buon fine settimana.

Oggi voglio introdurvi un altro farmaco che sarà molto conosciuto al pubblico, i cachets Kalmine, contro il mal di testa, la febbre e i dolori reumatici.

I cachets Kalmine furono ideati dal farmacista francese Paul Metadier nel 1905 a Tours.
Già da subito furono un successo, merito dei suoi ingredienti, che permettevano al prodotto  di agire rapidamente.

I suoi componenti erano:
- amidopirina: ha proprietà antinfiammatorie e antipiretiche, si presenta sotto forma di una sostanza cristallina di colore bianco.
- fenacetina: scoperta addirittura nel 1887 è un potente analgesico, che viene metabolizzato dall’organismo come paracetamolo (principio attivo della tachipirina).
-caffeina: alcaloide naturale presente nella pianta del caffè , non spenderei molte parole per essa, d’altronde è la sostanza psicoattiva più conosciuta al mondo!
- chinchina (albero della china): dalla sua corteccia si estrae il chinino, che molti conoscono per le sue proprietà antimalariche. Pochi sanno che è anche un efficace antifebbrile.
-guaranà: analogo della caffeina, dalle proprietà stimolanti, aumenta il battito cardiaco e funge da vasodilatatore per migliorare l’azione della amidopirina e fenacetina.
- carbonato di calcio: si presenta come un sale bianco poco solubile in acqua, impiegato come colorante alimentare.

La scatola che possiedo è francese, risale agli anni 60 e misura 5,5 x 8,5 x 2,0 cm.

Kalmine

Kalmine

Sul fondo reca il nome dell’inventore del farmaco, Paul Métadier, farmacista nella cittadina di tours.
All’interno sono presenti le indicazioni per l’impiego del farmaco, riporto la traduzione italiana dell’originale francese:
Kalmine è un farmaco antidolorifico.
E’ un medicamento apprezzato per calmare il dolore e la causa che lo provoca. Emicranie, nevralgie, mal di testa, mal di denti, reumatismi, febbre, dolori, fatica, insonnia, etc, non resistono a più di uno o due cachets di Kalmine. Questa azione calmante è anche accompagnata da un’azione tonica e fortificante.
La dose per gli adulti è di un cachet; per malesseri resistenti due cachets, il secondo ad un’ora di intervallo dal primo. (la dose è stata stabilita per gli adulti, il medicinale non è adatto ai bambini con meno di 15 anni)
L’effetto del farmaco è immediato. Se il dolore persiste, si può riprendere un cachet, ma la dose di due o tre cachets al giorno, non dovrà essere mai superata.
Kalmine può essere preso in qualunque momento della giornata.
Il suo impiego è prezioso per le persone con lo stomaco delicato. La sua azione  non va a creare dei disturbi a questo organo, e l’utilizzo può essere frequente, senza alcun inconveniente o dubbio
”.

Dal momento che il farmaco non è più in produzione, significa che non era esente da controindicazioni: l’amidopirina provoca porfiria acuta intermittente, mentre l’uso prolungato di fenacetina provoca gravi insufficienze renali.
Ti distrugge i reni, ma non ti danneggia lo stomaco, un classico paradosso della farmacia moderna!

Grazie per l’attenzione!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

TO ALL NON ITALIAN SPEAKERS

Do you need help with your old chemist tins?
Do you want to know more about Italian pharmaceutical history?
Do you have informations about Italian medical history that you want to share with other people?
Feel free to email me! I speak English, French and Latin ( you don't know when an ancient Roman could show up), so not speaking Italian is no more a problem.

Welcome to La Farmacia d'Epoca!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

COLLABORAZIONI

Deliri Progressivi

 

Spazio Salute

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Egodabosavomarigifourhalinariccisilva22massimocoppalafarmaciadepocapoeta_semplicebradipolinoligasabbiadinobarilinater1daliborpaologiacinto.garcea
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Chiunque volesse venire a trovarci, sarà il benvenuto nella...
Inviato da: dottssa michela chiusa
il 17/04/2020 alle 23:00
 
Sono arrivato al Suo sito, cercando la formulazione della...
Inviato da: Pierluigi
il 15/04/2020 alle 13:22
 
fatto! iscritto!
Inviato da: massimocoppa
il 02/04/2020 alle 10:47
 
ad maiora!
Inviato da: massimocoppa
il 02/04/2020 alle 10:46
 
Grazie e altrettanto!
Inviato da: lafarmaciadepoca
il 12/03/2020 alle 21:20
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom