Un blog creato da ilcorrierediroma il 16/10/2012

Emozioni Vitali

Libero di Me

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ilcorrierediroma
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 44
Prov: RM
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

E..

"Il male è il più puro: non troverai mai persone completamente buone, ma umani puramente cattivi"

 

 

Sono poesia senza saperlo
poeta, dice che lo sono,
ma non oso nemmeno essere
perché sento solo [il discorso]
per non conoscerlo

comunque,
umano sono così tanto
per cercarlo
e
scriverlo coraggiosamente

[anche senza sapere come
definirlo]

Poesia? Cosa sarebbe?
Sono solo un'anima fuggitiva
che si
allevia nelle lettere

[e si nasconde a lungo]

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Polemico amore..♕La nebbia è intensa..♕. »

Bella tu come mai altra♕.

Post n°771 pubblicato il 23 Ottobre 2020 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

Ogni giorno giochi con la luce dell'universo.
Visitatore sottile, arrivi nel fiore e nell'acqua.
Sei più di questa testa bianca che tengo stretta
come un grappolo di frutta, ogni giorno, tra le mie mani.

Non sei come nessuno da quando ti amo.
Lascia che ti stenda tra ghirlande gialle.
Chi scrive il tuo nome a lettere di fumo tra le stelle del sud?
Oh lascia che ti ricordi come eri prima che esistessi.

All'improvviso il vento ulula e sbatte contro la mia finestra chiusa.
Il cielo è una rete stipata di pesci ombrosi.
Qui tutti i venti prima o poi si lasciano andare, tutti quanti.
La pioggia le toglie i vestiti.

Gli uccelli passano, fuggono.
Il vento. Il vento.
Posso lottare solo contro il potere degli uomini.
La tempesta fa turbinare foglie scure
e scioglie tutte le barche che ieri sera erano ormeggiate verso il cielo.

Tu sei qui. Oh, tu non scappi.
Mi risponderai all'ultimo grido.
Aggrappati a me come se fossi spaventato.
Anche così, una volta una strana ombra ti scorreva negli occhi.

Ora, anche adesso, piccola, portami il caprifoglio,
e anche i tuoi seni ne odorano.
Mentre il vento triste va a massacrare le farfalle,
io ti amo, e la mia felicità ti morde la prugna della bocca.

Come devi aver sofferto per abituarti a me,
mia anima selvaggia e solitaria, il mio nome che li fa correre tutti.
Tante volte abbiamo visto la stella del mattino bruciare, baciare i nostri occhi,
e sopra le nostre teste la luce grigia si svolgeva trasformando i ventagli.

Le mie parole piovvero su di te, accarezzandoti.
Per molto tempo ho amato la madreperla solare del tuo corpo.
Sono arrivato al punto di pensare che tu possieda l'universo.
Ti porterò fiori felici dalle montagne, campanule,
noccioli scuri e rustici cesti di baci.
Voglio
fare con te quello che fa la primavera con i ciliegi.

-Paolo Neruda

 

 

 

 

 

 

Nemmeno ora riesco ad essere felice,

perdonatemi ma più mi rendo conto che non è più,

più mi sento vagare nel buio a cercare di ritrovare 

qualcosa di lei.

 

 

 

 

 

Commenti al Post:
ilcorrierediroma
ilcorrierediroma il 23/10/20 alle 14:03 via WEB
grazie a tutti,vi chiamo come sistemo il tutto prima di ripartire.
 
 
FUSIONELIBERATRE
FUSIONELIBERATRE il 24/10/20 alle 14:29 via WEB
Fiore grazie del bonifico è giusto che chiunque lo possa sapere ti vogliamo tanto bene e preghiamo per te e chi ami. ciao sei nei nostri cuori e ti aspettiamo a Tufano.Virginia
 
   
ilcorrierediroma
ilcorrierediroma il 24/10/20 alle 16:19 via WEB
meritate di più mi faccio sentire controlla gmail. bacione
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

Nessun individuo potrà essere sottoposto a interferenze arbitrarie nella sua vita privata,

 

nella sua famiglia, nella sua casa, nella sua corrispondenza, né a lesione del suo onore

 

e della sua reputazione.

 

Ogni individuo ha diritto a essere tutelato dalla legge contro tali interferenze o lesioni.

 

(Dichiarazione dei diritti dell'uomo. art.12)

 

 

Flag Counter

 
 
 
 
 
 
 

MUSICA