Creato da ilcorrierediroma il 16/10/2012

Emozioni Vitali

Libero di Me

Messaggi di Novembre 2021

Voglio te..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La distanza è essere, quando ce l'hai.

Ma che dire quando non hai,

e anche così, vuoi esserlo?

Potrei non avere le risposte per i tuoi destini

o anche per la tua felicità. Un giorno spero,

e voglio, che possa avere il dubbio di avere la strada,

sbarcare il tuo cuore nel mio destino.

Possa io essere il lusso che ti concedi.

Possa io essere la cena alla tua tavola

e la calma del tuo cuore.

Invisibile è domani quando ieri era cieco,

ed è per questo che voglio guidarmi

al tuo fianco nell'incertezza,

nel mondo sconosciuto di noi.


Nella vita si perde molto,

Nella vita si gioca molto

Quando si guadagna poco,

la felicità è così grande

che la gioia inonda i baci bagnati che devo darti.

Voglio te..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Sogno..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Si dice che la vita sia soprattutto i nostri sogni,

ma se il sogno è la tua stessa vita, cosa farai?..

.come proverai a superare

tutti gli ostacoli della vita???

ci riuscirai... forse!?

 

Esatto, ci riuscirai! ma con tanti sacrifici.

corri tutta la vita dopo,

ma non ti accorgerai fino alla fine del gioco

come sei cambiato o poco prima

che tu possa fare altre mosse ..

e come tutto ha un inizio,

il tuo è fatto dal desiderio stesso

bruciatori per avere di più! Vincerai,

alla fine..ma noterai che perderai

cose molto più preziose..

perderai te stesso..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Noi..

Post n°1452 pubblicato il 12 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Legami alla tua anima,

imprigionami a te,

in modo che i nostri due

non siano mai più uno..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Un Cielo Giusto..

Post n°1451 pubblicato il 12 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


- Pulisci la tua mente

e il tuo cuore prima di amare,

perché anche la caramella più pura che esista,

diventa acida quando viene a contatto

con un contenitore sporco..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

La mano che mi unisce

Post n°1450 pubblicato il 12 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In una danza in un cerchio,

tutto ciò che ho visto passare

davanti ai miei occhi ruota.

La mano che mi unisce

e mi circonda all'interno

di questo cerchio di ricordi,

è la stessa mano che mi accarezzò

e mi trattenne dalle cascate,

prima che il muro di occhi alieni

fosse rivolto verso di noi.

Amore chiaro, amore insipido e amore sincero.

Perché gettare le tue spine su di noi,

che non siamo colpevoli di amare il prossimo?

La rosa che coltiviamo viene distrutta

dall'ardore degli occhi di chi ci giudica

dalla semplice apparenza.

Quello che pochi sanno

è che l'apparire è diverso dall'essere..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Che cos'è la coscienza?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Che cos'è la coscienza?

Quella voce interiore,
quella sensazione che prende il sopravvento sul nostro stomaco.

La coscienza è ciò che facciamo
quando ci mettiamo nei panni dell'altro,
quando pensiamo a cosa potrebbe ferire un'altra persona,
quando sappiamo che possiamo
fare qualcos'altro per il benessere di un'altra persona.

La coscienza è sapere in ogni momento
che le nostre azioni possono influenzare le altre persone
e agire nel modo più nobile possibile.

La coscienza è
quel piccolo grillo pepito
che alcuni di noi ascoltano più di altri..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Lo troverò e lo Distruggerò..

Post n°1448 pubblicato il 11 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non ho mai creduto al destino,
mai fino a poco tempo fa...

Perché non possono esserci tante coincidenze
,
perché sogno ancora, perché un semplice gesto
può farmi sorridere per ore.

E per quanto le cose
possano sembrare impossibili, forse c'è un destino...
forse c'è un progetto per ognuno di noi,
e se è così...
non ho dubbi che il mio destino sei tu.

Ho sempre detto che non mi piaceva l'idea
che nessuno decidesse per me,
o di non avere il controllo della mia vita,
e che ero l'unico che decideva in ogni momento cosa fare,
ma so che oggi se il destino esisteva
ed era stare con te
Non mi dispiacerebbe lasciarmi trasportare da lui.

Ma non dubitare per un momento
che se il destino
cerca di separarmi da te,
lo cercherò,
lo troverò,
lo inseguirò
e lo distruggerò..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Voglio continuare..

Post n°1447 pubblicato il 10 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Voglio continuare ad amarla,

ma senza aver bisogno di lei

così violentemente..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Mai immaginato..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimamente ho così tante cose da dire
e così poco tempo per scrivere...

La quantità di pensieri che mi si avvicinano,
di sentimenti che non avrei mai immaginato...

Voglio solo che tu sappia che il mondo ha
trovato il suo significato quando è
iniziato il nostro,
e che una volta visto il paradiso
che mi hai insegnato,
non concepisco più nulla senza sapere che ci sei..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Amare..

Post n°1445 pubblicato il 09 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esplora ragazza..o.

Non fermarti al primo ragazzo,a.

Scegli l'amore,completo,

di affetto,rispetto,economico,

se non provi, cerca ancora,

Mai fermarsi l'amore è fratello dell'età,

ogni età ne desidera uno sempre diverso.

 

Se quando arrivi alla conclusione che nessuno 

è stato,a,in grado di riuscire a darti quello che desideri.

Amati,rispettati,scegliersi è non provare mai delusioni.

 

Sentirsi liberi è scoprire finalmente che nessuno

potrebbe dare al nostro destino quello che si desidera..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Quello che non ti uccide ti rende più forte

Post n°1444 pubblicato il 08 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Le forze diminuirono,
la rabbia a poco a poco ha oscurato il mio cuore
nello stesso tempo che la luce del sole non riusciva più ad abbagliarmi,
le illusioni, le preoccupazioni si sono trasformate,
e i sogni erano stati ridotti
incontrare la realtà,
rimanendo in una visione irraggiungibile...

Ti rendi conto che il passato era un sospiro
e che non c'è tempo per parlare del futuro,
tu hai... quello che tu stesso hai forgiato,
e quello che hai è l'unica cosa
su cosa puoi davvero contare in questa battaglia...
è adesso!

I sogni sono finiti,
nessuno ti può più aiutare,
è più che ti rendi conto che il tuo ego è passato
non vuole più l'elemosina dell'aiuto temporaneo,
questa guerra è tua...

Le guerre non sono mai state grandi
perché in tutto si perde...
Sii consapevole prima!

Mancare di forza, ma la volontà è da lodare

Quello che non ti uccide ti rende più forte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Per niente e nessuno..

Post n°1443 pubblicato il 08 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando nasciamo e siamo piccoli,

la nostra felicità e le nostre paure più grandi

si concentrano su quella bambola che tanto ci piace,

sul non essere puniti senza vedere le foto o sul panino

alla nocilla con cui ci spalmiamo tutte le mani e la bocca.

 

E gli anni passano e dimentichiamo tutte quelle cose

che sono state lasciate indietro.

Un giorno incontri una ragazza e non sai come

o perché non te la togli dalla testa,

la guardi negli occhi ed è come se dentro ci fosse tutto l'universo...

 

Dopo ti corrisponde e tutto è come se fosse una storia,

ti ama, le manchi, si preoccupa per te...

e non ricordiamo più quella bambola,

i disegni o il panino con la nocilla,

solo ti ricordi che la vita è diventata meraviglioso,

che c'è un enorme bacino nel tuo petto quando

non sei vicino a quella persona, e che speri di stare con loro

per il resto della tua vita.

 

Ma certo in tutte le storie c'è una strega, un cattivo, un drago...

che non vedi ma che compare nel momento di massima felicità,

per darti una mela avvelenata,

per ingannarti con storie false,

o per spaventarti con le fiamme.

- Ciò che non si vede è più temuto

di ciò che possiamo vedere e toccare--

 

 

Forse ogni giorno possiamo imparare qualcosa in più sulla vita,

ho imparato in tanti giorni che non ci sono due persone uguali

e quindi non c'è nessuno come te, che sei unico

e che ti amo moltissimo e ora in questo momento

in il che ogni giorno mi sento più felice è quando sono più preoccupato

per ciò che non si vede, quando più penso che non voglio perderti

per niente e nessuno..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Persone..

Post n°1442 pubblicato il 07 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Ci sono alcuni oggetti che sono belli
ma non lo sarebbero
se non ci fossero persone che li apprezzano."

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Può essere..

Post n°1441 pubblicato il 07 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Può essere che mentre vivi,

cammini, viaggi,

diventi sempre più straniero?

Ci deve essere un porto..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Agli artisti che mi hanno letto..

Post n°1440 pubblicato il 06 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando diventi consapevole della banalità della vita,

c'è un inevitabile passaggio attraverso la trance.

La trance è l'inevitabile squilibrio, il cardine della porta,

un asse che ti lascia da qualche parte, probabilmente sconosciuto.

La trance artistica è uno spauracchio per la scienza,

non può essere misurata o verificata, non c'è modo di racchiuderla,

metterci sopra sbarre, o staccionate, o bandiere colorate.

La trance è tanto difficile da provocare quanto facile da soffrire,

e trasforma l'acqua addomesticata in Scilla che inghiotte o Cariddi che sputa.

Questo processo di vortice interno produce nel soggetto paziente tali cambiamenti

improbabili e facoltà così inaspettate come parlare lingue morte, dipingere l'ignoto,

scrivere, comporre, musica, ecc.

 

 

La creatività è prodotta dalla genesi, non c'è mai ripetizione,

tutto è meravigliosamente diverso, niente può essere misurato o contrastato.

Quando l'artista entra in ciò che è prevedibile per quanto riguarda la ripetitività,

cessa di essere interessante: 

leggi un romanzo, leggili tutti. Un tronco con quattro rami e tante foglie,

sempre le stesse, un unico strato, senza profondità né trasparenza.

Lo stesso schema non funziona per Platone, c'è così tanta profondità che finisci per

scoprire che non finisce mai.Così, alcuni passano come le mode, per non tornare mai

più, e altri restano, più o meno lunghi, a seconda delle stagioni.

La trance è un'altra cosa. A Robert E. Howard, Conan sembrerebbe esigente che

raccontasse la sua storia. Ma Howard era schizofrenico, a volte,

Dalí poteva passare la giornata a dipingere senza fermarsi a mangiare o bere.

Questo è stato successivamente utilizzato da Gala per costringerlo a dipingere,

ma forzare la trance è il modo migliore per non raggiungerlo,

e Gala ha solo una firma su una tela bianca, perché un po' di nero la riempia.

 

L'ispirazione è il preludio alla trance, il primo impulso, dove c'è una simbiosi,

tra l'artista e la musa, un tocco, un battito, qualcosa che si riflette nelle parole

che non sono scritte, nei colori che non raggiungono il tela, nella musica che galoppa,

per non tornare mai più.

Agli artisti che mi hanno letto, con sincera dedizione..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Solvente universale..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ombra io sono
per portare via la tua paura
sono venuto.
Le nuvole non hanno forma
la pioggia sul nostro fango
trascinerà dentro di lei
sporcandosi,
le bugie senza valore,
mente con l'inganno
quelli che sono e quelli che non lo sono.
nessun artiglio
che afferro l'ombra,
nessun bacio che la tocchi
né lingua che la viola.
Non c'è luce da nascondere
Nella lunga oscurità
La nuvola è svanita nell'aria
solo l'ombra era.
Nube chem divorato
da nube cham trasformato.
vivere invano
essere ombra
I costumi sono già così reali
come esseri illusori.
Cerca la luce interiore
sta scendendo in un labirinto
dove l'ombra minotauria
è proiettato nell'infinito
rendendo la ricerca inutile
per lo stesso e diverso.
io sono uno specchio
dove guardano le ombre
e non si vedono,
sognano di essere
e come sognano di essere,
ombra sono.
sto provocando
invocare la citazione
per invertire ciò che è sbagliato.
Solvente universale..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Tra i vecchi lupi..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Se la pecora non si fida del pastore, vivrà tra i lupi"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Svegliati, cielo radioso

Post n°1437 pubblicato il 05 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Svegliati cielo infuocato

mostrami il tuo colore mostrami le

tue viscere il

tuo cuore rosso

e il tuo rubino di speranza

tua calda maestà la

tua gioia

irata Afferrami con il tuo pugno incandescente!

Svegliati, cielo radioso,

falò assetato di speranza!

Orgoglio di rose Petali uragano

alberi d'aria Mattinata insonne ! Tu sei la mia mattina e io la tua notte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Ciao Cara Teresa.

Post n°1436 pubblicato il 04 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rimarrari sempre nei ricordi

di chi era in qualche modo

vicino a te nel tempo che viveva.

 

Sono sicuro che ora sei felice di riabbracciare

tuo fratello e chi ti amava in vita.

 

Da noi amici colleghi 

ciao Teresa sono certo che ci mancherai.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Dolorosamente mi manchi...

Post n°1435 pubblicato il 03 Novembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Non vederti...

preferisco non vederti,

preferisco immaginarti


Non vedere il tuo caldo sorriso

immaginare, sinuose, le tue labbra...


Preferisco non vederti,

ma immaginarti

Ascendere attraverso il fumo del tuo immagine

e non cadere a terra del tuo tocco


Preferisco immaginare la tua anima

per vedere il tuo specchio..

 

 

Mi manchi dolorosamente mi manchi.