Creato da lisalibera il 30/09/2012

Pura Coincidenza

Album di Ritagli

 

 

Ecco...

Post n°92 pubblicato il 13 Novembre 2018 da lisalibera
Foto di lisalibera

La prima nevicata vista dal mio balcone.

 
 
 

Gute Nacht freunde...

Post n°91 pubblicato il 13 Novembre 2018 da lisalibera
 

 

Buenas noches amigos


Buenas noches mis amigos

es hora de que me vaya.

Lo que todavìa tengo que decir me va a llevar un cigarrillo

y un último vaso mientras estoy de pie.

 

Gracias por el día y la noche bajo su techo,

para el asiento en su mesa,

para cada copa que bebí,

para el plato que añadieron al suyos

como si nada fuera más natural en el mundo.

 

Buenas noches mis amigos

es hora de que me vaya.

Lo que todavìa tengo que decir me va a llevar un cigarrillo

y un último vaso mientras estoy de pie.

 

Gracias por el tiempo que charlamos

y por su paciencia cuando hubo más de una opinión,

para que nunca preguntan cuando vengo, cuando me voy,

para la puerta, donde estoy ahora, siempre abierta .

 

Buenas noches mis amigos

es hora de que me vaya.

Lo que todavìa tengo que decir me va a llevar un cigarrillo

y un último vaso mientras estoy de pie.

 

Para la libertad que es huésped permanente de ustedes,


gracias, que nunca preguntan qué hay en él? vale la pena?

Puede ser que sea por el hecho de que desde fuera

La luz en sus ventanas parece brillar más.

 

 
 
 

The Green Fields of France

Post n°90 pubblicato il 11 Novembre 2018 da lisalibera
 

The Green Fields of France

Well, how do you do young Willy Mc Bride?
Do you mind if I sit here down by your graveside
And rest for a while b'neath the warm summer sun?
I've been walking all day and I'm nearly done.
I see by your gravestone you were only nineteen
When you joined the great falling in nineteen-sixteen.
Well I hope you died well and I hope you died clean,
Or young Willy Mc Bride was it slow and obscene?
[Chorus]
Did they beat the drum slowly? Did they play the fifes lowly?
Did they sound The Death March as they lowered you down?
Did the band play The Last Post and chorus?
Did the pipes play The Flowers of the Forest?
[2]
Did you leave a wife or a sweetheart behind?
In some faithful heart is your memory enshrined?
And though you died back in nineteen-sixteen
In some faithful heart are you forever nineteen?
Or are you a stranger without even a name
Enshrined forever behind a glass frame
In an old photograph torn battered and stained
And fading to yellow in a brown leather frame?
[Repeat Chorus]
[3]
Well the sun now it shines on the green fields of France.
There's a warm summer breeze it makes the red poppies dance.
And look how the sun shines from under the clouds.
There's no gas, no barbed wire, there's no gun firing now,
But here in this graveyard it's still no man's land.
The countless white crosses stand mute in the sand
To man's blind indifference to his fellow man,
To a whole generation that were butchered and damned.
[Repeat Chorus]
Well, young Will Mc Bride I can't help wonder why.
Do those that lie here know why they did die?
And did they believe when they answered the call,
Did they really believe that this war would end war?
Well, the sorrow the suffering the glory the pain
The killing the dying was all done in vain.
For young Willy Mc Bride it all happened again
And again,and again,and again,and again

 
 
 

Il Re...

Post n°89 pubblicato il 10 Novembre 2018 da lisalibera
 

 

Il Re

Sono il re dei regali sbagliati dei discorsi indecisi e dei piccoli salti
Sono il re dei viaggi sospesi e dei passi perduti tra il cielo e gli asfalti
Sono il re di un corteo stralunato di episodici attori comprati a forfait
Sono il re di una donna di cuori che da tempo ho scordato dentro a un freddo caffè
Sono il re delle mezze stagioni dei ricordi bagnati stesi al sole d'agosto
Sono il re di quei cinema vuoti dove crescono i rami e non trovo mai posto
Sono il re del cartoccio di pizza e di un'inutile casa con il finto parquet
Sono il re dei pagliacci e stasera fra le luci del circo piangevo per te

Se ti affacci anche adesso mi vedi sullo sfondo del niente
le parole le ho scritte convinto ma sopra il burro cocente
e se scendi da quella cometa scoprirai soprattutto
che il regalo più bello che sogni a volte è la vita
e ripartire da un rutto

Sono il re dei cantanti stonati di una vecchia chitarra a cui manca una corda
Sono il re di un'inutile guerra e dei giorni spuntati che nessuno ricorda
Sono il re di me stesso e stasera ho trovato il coraggio di parlarti di me
Ma sono il re delle rime sbagliate e sottovoce ti dico
Ho bisogno di ... un thè

 
 
 

Leolo...

Post n°88 pubblicato il 22 Aprile 2018 da lisalibera
 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

je_est_un_autreLess.is.morelisaliberaLuxxilziryabbazzurrotralecimasegianor1Shoah.uLSDtripilio_2009kipinoaligi4mgf70salvatoremaenza.67
 

ULTIMI COMMENTI

la nevicata del 56...Mia Martini
Inviato da: ziryabb
il 03/03/2019 alle 09:26
 
mai sentito una canzone in tedesco. La musica mi ricorda...
Inviato da: ziryabb
il 03/03/2019 alle 09:18
 
Molto molto bello, Lise.
Inviato da: je_est_un_autre
il 18/11/2018 alle 19:49
 
vivi in un posto suggestivo :)
Inviato da: Luxxil
il 17/11/2018 alle 19:10
 
Ciao Gio! :) Cuanto tempo?!
Inviato da: lisalibera
il 03/12/2017 alle 03:53
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom