Creato da furia19781 il 10/01/2012

RITUALI D'AMORE

LE LETTURE VANNO BENE PER AVERE UN’IDEA SUL DA FARSI. MA CIÒ CHE CONTA È LA MESSA IN PRATICA, NEL FARE QUOTIDIANO, DI QUELLO CHE ABBIAMO COMPRESO E APPRESO. E ANCOR DI PIÙ RENDERE PARTECIPI GLI ALTRI DELLE NOSTRE CONQUISTE E DELLE NOSTRE REALIZZAZIONI. UNA PRECISAZIONE: NON È CULTURA, È IL MIO VISSUTO QUOTIDIANO. VI RICORDO( A TUTTI ) CHE UNA MANGUSTA TIENE A BADA 7 SERPENTI !! NON SOLO IN SENSO LETTERALE..

 

« Sospiri dolorosi...Sentire l'inudibile... »

Ogni momento è unico...

Post n°1110 pubblicato il 13 Ottobre 2021 da furia19781
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Puoi vivere una vita senza svegliarti...

A volte
siamo troppo distratti
da ciò che conta davvero,
questo momento,
qui e ora,
ecco perché un momento specifico in un certo momento,
non dovrebbe segnare tutta la nostra vita futura,
e cancellare tutto il nostro passato.

Il problema non è in un'azione, non è
in un errore...
l'abitudine è il problema,
il problema sarebbe ripetere la stessa azione
e non esserne consapevoli,
la cosa più importante è essere consapevoli del proprio facoltà
e responsabile dei tuoi atti,
poiché ogni azione ha conseguenze positive e negative,
e riconoscendo entrambe le parti
puoi essere realistico e responsabile delle tue azioni.

Chi ha un problema?
Chi fuma un giorno
o tutta la vita?

Ecco perché non dobbiamo pensare,
quella che dobbiamo fare è la cosa più difficile,
vivere.

Ricordi un momento in cui non hai
pensato, è difficile, vero?
prova a ricordare una delle volte in cui sei inciampato e sei caduto a terra,
in quel momento senti che la tua mente si blocca,
e agisci solo per evitare di cadere,
in quel momento non pensiamo all'università,
non pensiamo al lavoro,
noi non pensare all'amore,
non pensiamo a nulla che ci preoccupi,
né a nulla che ci renda felici,
dedichi il 100% all'esperienza e al momento,
Pertanto, quando finalmente riuscirai a vivere nel presente,
rimarrai sorpreso da tutto ciò che puoi fare,
e da quanto bene lo fai,
così come da quanto sia meraviglioso,
senza il bisogno di pensare,
semplicemente vivi.

Le persone non sono quello che pensano di essere, pensano
solo di essere,
e questa è la cosa più triste ...
perché la mente è solo un organo riflesso,
reagisce a tutto,
riempie la testa con milioni di pensieri casuali al giorno,
nessuno dei quali quei Pensieri dicono di te più
di una lentiggine sulla punta del naso,
quindi non siamo un pensiero buono o cattivo,
non siamo un gesto,
non siamo un nome,
non siamo un fatto,
siamo un TUTTO,
"un branco" della nostra traiettoria
dall'inizio alla fine.

E se pensiamo a ciò che abbiamo... abbiamo
solo il presente,
l'adesso...

E ogni momento è unico...
non ci sono momenti vuoti,
non ci sono secondi inutili.

Le persone vivono ossessionate
dal futuro,
dalle aspettative,
da ciò che diranno,
vivono ossessionate dalla paura della morte,
considerando la loro vita una corsa contro il tempo
in un continuo combattimento con il tempo,
e la morte, ciò che diranno e tutto. Il resto non è la cosa triste...
la cosa triste è che le persone non sanno vivere,
e c'è sempre una paura nel profondo del loro essere.

Quindi quando hai paura...
usa la spada,
prendila e strappa la tua mente,
distruggi tutte le paure e le paure in quell'istante,
il resto vive nel passato o nel futuro,
un vero guerriero non si arrende a ciò che lo appassiona,
trova l'amore in quello che fa,
e cerca di non inciampare dove ha già fatto,
perché tutti commettiamo errori e inciampiamo,
tutti...
essere un guerriero non è essere perfetti,
o essere vittoriosi,
o non sbagliare mai,
o essere invulnerabili,
il il guerriero è totalmente fragile,
ed è il coraggio quotidiano che ti rende unico, la
vita è il tuo allenamento, la
vita è scegliere,
e puoi scegliere di essere qualunque cosa tu abbia in mente,
Bene, un vero guerriero della vita
agisce, non
devi iniziare
o fermarti, devi
solo farlo

Il viaggio porta la felicità,
non la destinazione..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog