Creato da mantica_occulti il 10/03/2010

Mantica

Un piccolo spazio dove postare i miei appunti.

 

 

« Concedetemi l' attesa, ...Quando prenderò tempo per me »

L' attimo

Post n°131 pubblicato il 11 Febbraio 2012 da mantica_occulti

Scoprirai il caso. Cancellerai il tempo. E guarderai l' ora con casualità, scoprendo dopo queste parole che l' attimo è di 45 minuti. Nessuna fissa, nessun tempo, è il caso.

Ci vuole tempo per passare da un tempo ad un altro, necessita il tempo per cambiare l' osservazione, il punto.

Ci vuole tempo per capirsi, 45 minuti. Provatevi! O credete di non aver le forze, le capacità, il coraggio, o più semplicemente avete paura di cambiare, di conoscere voi stessi?

È un duro lavoro, richiede almeno 45 minuti, per farlo concretamente. Oppure 45 volte tanto.

Sto imparando a prendermi cura di me stesso col passare del tempo, degli altri e del mondo intero. Mi sto insegnando ad ascoltarmi, come già so, come già faccio, sto imparando a piacermi ed apprezzarmi libero dal piacere ed approvazione altrui.

Sto imparando. Ed ho imparato a liberarmi di ciò o chi mi circonda. Ho capito che già son sincero e vero, nella semplicità e nella pochezza che sono, dico, e faccio. Poco, semplice, profondo, diretto, senza giustificazioni o meglio, senza perché.

Non ho bisogno di spiegarmi, basta un attimo. O 45 minuti. Ci gioco si, con la tua incomprensione, gioco ad essere il Samsara prendendo questo dharma ne spiegandoti che non è karma...

Allora nel Samsara, da perfetto Shiva, prendo il tuo dharma fino a fartelo pesare come il tuo karma. Ti piace?

Basta un attimo, o 45 minuti, esattamente come un aggressione, contenente attimi di paura, shock, confusione, terrore, freddezza, semplicità.

Basta un attimo per essere quello che sei, e l' attimo dopo puoi esserlo ancora e goderti fino in fondo. Una cosa per volta però, altrimenti quale attimo godresti a fondo? Solo della confusione, così che non ti godi... un bel niente, manco un cazzo per l' atto che ha.

Intanto che tu leggi io mi libero dal vizio ed abitudine insensata comune, dal bisogno dell' approvazione altrui, per piacermi ed apprezzarmi.

Ho bisogno, e lo faccio, di prendermi cura di me stesso, del mio cuore, fisico, emotivo e spirituale. Lo circondo d' amore e lo ringrazio di essere così sano, forte, ed efficiente.

In amore non guardo i difetti e gli errori degli altri, non tirerò fuori il peggio, ma farò risaltare i pregi e le cose buone che uno sa già fare, non darò spazio all' errore, ma darò la possibilità di farti aprire il cuore.

Son qui per seminare ancora amore e vedere cosa ho seminato nei tempi addietro, se son già germogliati... Non fu così, non tutti i terreni son così fertili...

Così il seme fu allora diserbante per le cose futili, e preparò il terreno per farsi cambiare, lo preparò per essere di nuovo neutro, almeno a se stesso.

Vedo un bellissimo fiore, e gli chiedo di aprire i suoi petali perché così non potrà mai esser bello, non potrà mai farsi apprezzare. E passa ancora un attimo...

Così, torno ad apprezzare il corpo, rispettare i sentimenti, e a riconoscere la spiritualità in ognuno di noi.

Mi libero dal bisogno di farmi compensare dagli altri, mi libero dall' approvazione altrui e ricerco solo di restare a me stesso, così liberando gli altri da me stesso.

Fu così che mi accorsi, notai me stesso, notai i Deva, notai il dharma, notai sia gli Shiva che le Devi, notai il Samsara e la ruota dove lo facciamo girare...

45 minuti, il tempo di scrivere, il tempo di capire...

Un attimo.

 

 

 

Mantica Occulti

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mantica_occulti
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 122
Prov: EE
 

DIALOGHI

Sei dubbioso, titubante, indeciso, c' è qualcosa che non ti torna, qualche discorso che ti sembra essere nascosto, qualche atteggiamento che non riesci a capire? Hai bisogno di parlare con qualcuno, hai un dubbio e vuoi un parere?

Scrivimi pure nella mail cliccando nel box contatta l' autore. Ti risponderò appena controllo, di norma cerco quotidianamente od ogni 2/3 giorni controllo.

Non chiedo nessun ricompenso in denaro, al contrario di chi offre anche solo 2 chiacchiere come un servizio a pagamento, io metto a Vostra disposizione il mio tempo per leggere, pensare e rispondervi. A volte poche parole bastano per esprimere anche infiniti pensieri.

Sta a te poi saper usare la comunicazione nel migliore dei modi.

 

KHEPER

 

 

AMARE SE STESSO PER AMARE GLI ALTRI

A chi è duro, sciogligli il cuore

A chi è insensibile, donagli l' affetto

A chi è in balia del vento, fallo fermare ad ascoltare

A chi è a testa bassa, sfioragli il mento e vedrai che sorriderà

A chi tiene il cuore in mano, aiutalo a rimetterlo al suo posto

A chi piange, fagli trovare l' amore ovunque

A chi guarda gli altri, fallo guardare dentro a se stesso

A chi sta già guardando dentro a se stesso, fallo aprire come un fiore

A chi è aperto come un fiore, salvalo dalle intemperie

A chi scappa una lacrima quando sente qualcosa che gli ricorda l' Amore, donagli unità e pace

A chi riesce a stare in mezzo alla gente e regalare un sorriso col cuore, donagli la forza per sorridere nuovamente

A chi ama, e a chi non sa più se ama, amali

Perché il loro amore è tutto ciò che può dare vita anche a te stesso

Ama, sappi cos' è l' amore dentro te, perché quando ti verrà donato saprai riconoscerlo ed amarlo.

Ama il cuore, ama l' amore, ama la vita e tutto ciò che ti circonda

Una cosa sola c' è dentro di te, donala incondizionatamente e verrai riempito subito e costantemente dello stesso Amore che saprai dare.

 

MANTICA OCCULTI

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTATORE VISITE ESTERNO

 

CANTO DIFONICO - CANTO DEGLI ANGELI