Alessandro Mahony

ARMONIA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

 

« Uomini che si fingono donneUna bella giornata.  »

Psicofarmaci

Post n°54 pubblicato il 26 Novembre 2008 da thecityhunter

Vorrei scrivere alcune cose sugli psicofarmaci. Attenzione: sono uno psicologo, non sono un medico e non posso sostituirmi ad un medico; ciò che scrivo sono solo alcuni consigli generali. Per qualsiasi problema e indicazione rivolgetevi SEMPRE ad un medico esperto.

Vedo molte persone che storcono il naso quando si tratta di prendere ansiolitici o antidepressivi. Spesso in seguito ad una diagnosi di sindrome ansiosa o depressiva, a volte invece questi farmaci possono essere consigliati per altre patologie, as. nella terapia del dolore. Ok: quando vi viene fatta una diagnosi di ansia o di depressione NON VUOL DIRE che siete pazzi. Significa che siamo esseri umani che abbiamo sofferto o che stiamo soffrendo di fronte ai problemi inevitabili della vita. Se una persona perde la famiglia in un incidente, se viene licenziato, se viene violentata, se si ha una malattia grave, se ha problemi economici o di lavoro, o qualsiasi altra cosa spiacevole accada nella vita, è normale reagire in un certo modo. Se la sofferenza è troppa allora può servire un aiuto farmacologico. Non significa essere matti, significa essere umani.

Bisogna fare corretta informazione su questi farmaci. Gli effetti collaterali sono in genere tollerabili e spariscono in breve tempo; certo, la reazione è individuale, ma in genere si può non aver paura se usati correttamente. Uso corretto, non abuso. Sono farmaci dei quali è bene non abusare mai.

Altro mito negativo da sfatare è quello dello psichiatra. Lo psichiatra NON è il dottore dei matti. E' semplicemente una persona competente per determinati disturbi. Se abbiamo un mal di stomaco ci vergognamo forse di andare dal medico? ese abbiamo una verruca ce la vogliamo tenere? Perchè con la depressione dovrebbe essere diverso? Lo psichiatra è uno specialista come gli altri; unica cosa che dovrebbe avere sviluppato è la comprensione umana, non tanto il tecnicismo. E sa che  farmaci andrebbero usati in un contesto più ampio che non il semplice "prendi le medicine e stai zitto".

Da quando esistono determinati farmaci la qualità dela vita di molte persone è notevolmente migliorata. La comprensione della mente umana grazie al cielo non è quella del medioevo quando i malati venivano picchiati perchè considerati indiavolati. grazie alle tecniche avanzate abbiamo scoperto (anche se ci sono molte cose da scoprire ancora) cosa si è "guastato" nel cervello di una persona. Sappiamo cosa sono o neurotrasmettitori (ad es. la serotonina e la dopamina) e miriamo a ripristinarne il corretto funzionamento nel cervello di una persona..Se uno si rompe una gamba non la si ingessa e poi fa fisioterapia? perchè per il cervello non dovrebbe essere la stessa cosa?

E bisogna capire poi che i farmaci appunto sono solo una strategia di approccio nel trattamento, diciamo nel nostro tentativo di comprensione, meglio, di quella cosa affascinante e misteriosa che è l'essere umano.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meditation/trackback.php?msg=5973886

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
gattabgm
gattabgm il 26/11/08 alle 15:45 via WEB
Ciao Ale sono la gatta........ vai avanti così.... la gente ti ascolta e puoi aiutarla! Sono fiera di te!
 
notteinoltrata
notteinoltrata il 27/11/08 alle 02:14 via WEB
Grazie molto bello e interessante tutto questo, una notte dolce.
 
rebel_heart
rebel_heart il 27/11/08 alle 08:58 via WEB
sono pienamente d'accordo con te...visto che anche se per un piccolo ne ho dovuto fare uso.Troppi pregiudizi....ma il tutto deve essere accompagnato da tanto amore,rispeto e comprensione..anche questa e una cura infallibile...Ciao Barby
 
amareliberamente1969
amareliberamente1969 il 29/11/08 alle 13:26 via WEB
Un augurio di un sereno fine settimana!!!tvtb..hengel
 
tantahontas74
tantahontas74 il 30/11/08 alle 07:12 via WEB
dalla mia realtà invece ti dico che cè parecchio abuso di psicofarmaci e pochi bravi professionisti...e questo credo sia propio dovuto che molti di loro siano convinti che il farmaco sia l'unica cura .
 
niceetoile
niceetoile il 01/12/08 alle 01:11 via WEB
Ho sofferto di crisi di panico..non volevo andare dallo psichiatra..coninuavo ad andare dal medico di famiglia il quale mi consigliava farmaci sbagliati,non voleva andassi dallo psichiatra:inutile diceva lui!Ho perso troppo tempo..ci fossi andata prima!Ora sto bene..ma troppi pregiudizi anche da parte dei medici di base!!
 
dianavera
dianavera il 01/12/08 alle 22:34 via WEB
Grazie delle preziose informazioni. Molta gente soffre e non sa come uscire dalla sofferenza che rendere difficile vivere. Non sa a chi rivolgersi per farsi aiutare.
 
aquila.in.volo
aquila.in.volo il 02/12/08 alle 20:53 via WEB
Vorrei aggiungere ancora qualcosa, a corredo di quanto è già stato scritto. E' un dramma quando il malato NON vuole curarsi, appunto perchè c'è questa falsa teoria di sentirsi matti, o per vergogna/pudore. In alcuni casi ci sono i TSO (trattamenti sanitari obbligatori) in cui il malato non può rifiutare le cure ed il ricovero. Eppure ci sono ancora casi in cui è la famiglia a farsi l'intero carico della persona malata... magari ci sono dei figli piccoli. Avete mai pensato cosa provano e come crescono quei figli?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: thecityhunter
Data di creazione: 26/09/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

piccola.memoled.mafaldamsgr.fitzgeraldmarchino790polone1miki5401premasaibthecityhuntervaleria.mazzolenicrudoaamicitiagiovannasantagostinomarj201azucena58slow_emotion
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom