Creato da mohamed21 il 01/03/2007

Il Limes

117 d.c.

 

 

« Precipitevolissimevolmente (5)Precipitevolissimevolmente (7) »

Precipitevolissimevolmente (6)

Post n°337 pubblicato il 14 Giugno 2014 da mohamed21

(Il ventisettesimo congresso dell'UGBCM)

 

Sono ruffiani, è vero, ma almeno una cosa importante la sanno fare e bene da secoli.
I gatti sono molto strani, troppo silenziosi, ambiziosi, a volte muti e non hanno nulla da invidiare ai massimi esponenti beat degli anni cinquanta (Gregory Corso incluso). Come scusa sovente codesti gatti utilizzano la caccia dei topi, ma in realtà a loro piace solo girare di notte e basta. Dall'ottantaquattro non vi sono più state grosse catture di ratti, ma loro di notte continuano a girare e a vagabondare lo stesso. Quell'anno fu importante per diversi aspetti ed io me lo ricordo bene come se fosse ieri. Mi ricordo che mi convocarono al ventisettesimo congresso nazionale dell'UGBCM (Unione Gatti Beat della California Meridionale) dicendomi che erano in programma decisioni della massima importanza e che era opportuno essere presente in qualità di delegato. Come era preventivato in quell'occasione approvammo effettivamente un nuovo codice etico e lo facemmo recepire immediatamente a tutte le organizzazioni affiliate all'UGBCM. Il terzo punto del codice sanciva addirittura in modo inequivocabile il diritto per i gatti a girare di notte anche senza l'obbligo della perenne caccia alle teste di topo. Finalmente il comma 3 riconosceva un aspetto che nei fatti era acquisito da decenni e che dava ai gatti anche un'altra serie diritti ad esso conseguenti. L'iter che portò all'approvazione del liberale comma 3, però, non fu semplice e ricordo che richiese estenuanti discussioni che sfociarono in alcuni frangenti in delle vere e proprie zuffe. Alla fine, però, nonostante anche la grande tensione accumulatasi in ben tre giorni di congresso, il nuovo codice etico venne approvato ed oltre il settantacinque per cento degli aventi diritto espresse un voto favorevole. L'allora presidente in carica dell'UGBCM Albatros Morning, che fu fortemente ostile al nuovo corso degli eventi, rassegnò polemicamente le sue dimissioni e sbatté platealmente la porta. Al fine di ricomporre questa profonda ed inaspettata frattura che si creò in seno all'assemblea dell'UGBCM, e con l'intento primario di essere sempre in linea con lo spirito inclusivo dell'UGBCM stesso, proposi l'elezione alla presidenza di un giovane e promettente iraniano di nome Felix Nocturnes. Fortunatamente l'assemblea approvò celermente la mia proposta e con oltre il novantasette per cento dei voti elesse il giovane Nocturnes alla Presidenza dell'Unione Gatti Beat della California Meridionale.

Sono passati oltre trenta anni da quegli eventi ed il solo ricordo di essi mi commuove e mi emoziona profondamente. Forse è meglio che ora vada a dormire, sono le due di notte circa e se non erro nell'ottantaquattro il comma 3 non fu esteso anche per i bipedi.

Notte Nocturnes.

 

 

Mohamed

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mohamed21cassetta2maresogno67esmeralda.carinioscardellestellelatortaimperfettachiarasanyanima.distrattamaceronialogicomauriziocamagnalacky.procinosolicino1moseserussi