Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

lascrivanapippoplutonellospaziranocchia56monellaccio19inigo6franco.1001931mantecsrlautonoleggioferraraullialdroambradistellestudio.meni2giava87paola.spigastudio.agrestaleopoldoruberti
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« SI COMINCIA IN TAL GUISA...INFLUENCER...CHE MESTIERE E'? »

DURSISMO AD OLTRANZA

Post n°3187 pubblicato il 11 Aprile 2019 da monellaccio19
 

 

 

Sapete quale sia la passione dei cinesi: girare il mondo e...copiare tutto ciò che possa essere utile e produttivo per il loro paese che conta oltre un miliardo di anime. Domanda: "Se il format "Grande Fratello" non l'hanno mai copiato, nonostante le tante edizioni, una ragione ci sarà o no?". Sono felice della scoppola ricevuta lunedì scorso in occasione del debutto della nuova edizione su Canale 5, Montalbano è una gioiosa macchina da guerra e anche con le repliche, frantuma i sogni di chiunque voglia misurarsi sul piano degli ascolti, con le sue inchieste. Siamo ormai alla condizione degli "strafatti", prendiamo le nostre dosi propinate puntualmente dai piani alti di Mediaset. Gente che crede di sapere tutto, gente che si danna l'anima per far fruttare la loro tv che raminga gira a basso regime: ora anche una puntata delle "IENE" è in grado di fare ascolti interessanti. Prendono più botte che buoni risultati, si trascinano mestamente per "inventarsi" ciò che la tv potrebbe ancora dare e non sanno che la tv, oggi come oggi, può concedere ben poco. Hanno addirittura santificato i due personaggi che più potrebbero riempire le casse di Mediaset: la D'Urso e la De Filippi. Le stakanoviste per antonomasia, sono le pedine al  vertice della piramide della sacra famiglia Mediaset. In particolare la Barbara bucaiola del video, sembrava potesse fare tre programmi alla settimana per accattivarsi non solo i quattro gatti che la seguono abbagliati dalla sua persona che emana muffa, ma sbaragliare quel maledetto canale RAI1, spina nel fianco capace di essere sempre ai vertici degli ascolti. Il "dursismo" esasperato sta venendo fuori proprio perché dopo anni e anni di piatta, monocorde e noiosa rappresentazione dei programmi targati Barbara, la gente comincia a capire (possibile?) che vedono sempre la stessa trasmissione: che si chiami in modo diverso non è importante, sono ormai tutte "copia e incolla". Domenica Live il pomeriggio e i due serali, portano nel circo mediatico di Canale 5, sempre le stesse persone che fanno "ditta" con la regina dei salotti beceri e burini per eccellenza. Fate caso ai personaggi che frequentano i programmi e poi smentitemi. Infine, il tanto atteso "Grande Fratello", comporta l'inclusione di tutti coloro che a turno partecipano alle puntate della D'Urso. Sono i 3/4 dei partecipanti che sono "in famiglia" e fanno pastetta per tirare gli ascolti dalla loro parte. Ripeto, smentitemi e io prenderò atto, ma continuare a dar credito a questa messa in scena, è da derelitti affamati di una certa tv. Se poi pensiamo agli affari, Mediaset non investe e non punta se no sulle persone che fanno già parte della famiglia. Ovvero tutte persone che stanno a "casa loro" e fanno a turno sempre le stesse cose. Cambiano nomi ai programmi ma la sostanza non cambia. Comunque, tv libera e senza canone, non significa affezionarsi alla scarsa qualità e al mondo spinto e volgare di molte trasmissioni. Chiedetevi come mai Alberto Angela faccia sharing elevato solo con la ...cultura che piace a tanti?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/monellaccio19/trackback.php?msg=14438036

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
lunetta_08
lunetta_08 il 11/04/19 alle 09:29 via WEB
Per carità, la D'Urso è dappertutto e i suoi programmi sono così insulsi che non li guarderei manco a pagamento. Spero che il GF sia un flop e smettano di propinarcelo! Utopia, vero? Un abbraccio, Carlo :-)
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/04/19 alle 12:44 via WEB
No, un'utopia che potrebbe realizzarsi: è la dura scelta che prima o poi, mancando risultati in termini di ascolti, si mette via e si passa ad altri. Buon giorno Lunetta, ti abbraccio.
(Rispondi)
 
ambradistelle
ambradistelle il 11/04/19 alle 10:13 via WEB
Non seguo la D'Urso, non mi piace, ma trovo che sia troppa, davvero troppa e come dice il detto il troppo storpia!!! Buongiorno Carletto!! Smackkkkkkkkkk
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/04/19 alle 12:42 via WEB
La insaccano comunque e dovunque perché è una portatrice sana di share. Anzi lo era, perché oggi perde colpi e meno male Ciao Tina, bacione.
(Rispondi)
 
lascrivana
lascrivana il 11/04/19 alle 12:16 via WEB
Posso cambiare canale? Il grande fratello è disumano, non merita questo titolo. Bisognorebbe chiamarlo il salotto della D'Urso. Secondo me fa più effetto. Bacioni.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/04/19 alle 12:39 via WEB
Cero, perciò ho parlato di "copia e incolla". Una solfa ormai insopportabile per l'olfatto, per l'udito, per la vista. Gli altri due sensi, tatto e gusto, meno male sono slavi. Ciao Laura, serena giornata.
(Rispondi)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 11/04/19 alle 13:39 via WEB
Per seguire le interessantissime trasmissioni di Alberto Angela, io tralascio ogni altra pur allettante(?) altra. Per me, è il gigante delle trasmissioni culturali e, con il suo eloquio dolce e sapiente trasporta il fruitore in giro tra le bellezze del mondo (attualmente della nostra Italia) in maniera eccezionale e,direi, unica. Il resto è ... comune amministrazione ed ho già espresso, più volte, il mio modesto parere.Buona giornata, Carlo.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/04/19 alle 16:51 via WEB
Sì, un esempio eccelso, per fare cultura im modo attraente, alla portata di tutti e senza doversi sforzare più di tanto. Sono con te Mariateresa. Buona serata.
(Rispondi)
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 11/04/19 alle 18:11 via WEB
Già che ci siamo mettiamo nel calderone di Mediaset anche Bonolis e il suo cattuivo gusto ( e dire che , secondo me, lui non è affatto scemo) e in contropartita mettiamo la buffonata RAI della Corrida di Carlo Conti.
Mettiamoci in RAI le volgarità della Littizzetto e di là la faziosiotà della Palombelli.
Lasciamo là il Grande Fratello...non ci appartiene, Carlo!
Meglio Netflix e qualche bel film
Buona serata, ciao :)
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/04/19 alle 18:54 via WEB
Puntando il dito verso la Barbara D'Urso, ho solo scelto il capro espiatorio di Mediaset e le sue scelte scellerate. La D'Urso è la punta dell'iceberg, polarizza tutto il "male" prodotto dal polo berlusconiano. Pertanto le tue indicazione le condivido e non salvo nessuno. Magari persone intelligenti e capaci di fare ben altro, anche per soldi, fanno spettacoli non degni delle loro capacità. Bonolis e Scotti per esempio, li salverei dalla bolgia grottesca che sta risucchiando tutti. La corrida non ha più il peso spettacolare che Corrado riusciva a dare, Conti non è Corrado! E infine torno e vale per tutta la tv, a ciò che ho affermato nel post: le tv non possono dare niente di più. Tutto già dato e visto, non resta altro da dare a livello generalista. Rimangono solo film se non cambiano registro. Buona serata mia cara Elena.
(Rispondi)
 
ritasimio
ritasimio il 11/04/19 alle 18:36 via WEB
Meglio Alberto Angela altro Barbara d’urso
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/04/19 alle 18:44 via WEB
Era ciò che volevo leggere!!!!! Grazie Rita, piacevole serata.
(Rispondi)
 
nina.monamour
nina.monamour il 11/04/19 alle 21:17 via WEB
Non ho voglia di sprecare il mio tempo a pensare a quella sfruttatrice del dolore malata di protagonismo, la Barbarella, per non parlare di Silvia Toffanin, moglie di Pier Silvio Berlusconi, conduttrice da svariati anni del programma Verissimo su Canale 5 e poi Conti, la Venier, basta, non se ne può più. Albero Angela mi piace molto, buona serata Carlé.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 12/04/19 alle 08:03 via WEB
Ogni tanto, scrivo di questi pseudo personaggi solo per sensibilizzare i poveracci che ancora insisitono davanti al televisore, per procurare share a costoro. Non si rendono conto del male che si fanno! Buon giorno Nina.
(Rispondi)
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 12/04/19 alle 06:13 via WEB
Ciao...L’universo ama la velocità. Appena avete un’intuizione, agite. Dentro di voi sapete che volete fare qualcosa. Può essere iniziare un’attività, mettere in piedi un servizio, scrivere un libro, può essere qualunque cosa, ma una cosa tutta vostra. Sorriso, bye Sal PS. Sta donna c'è l'ho negli occhi e nel cervello. Oramai si vede e si sente solo lei e il suo urlo VI AMOOOOOOOO. Ma dai, basta!!!
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 12/04/19 alle 08:04 via WEB
Azzarola, stai messo male Sal, per l'effetto che ti procura 'sta donna, fatti vedere da uno bravo!!!!! Subitooooooooooooooo!!!!!! Bye bye carissimo.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.