Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 169
 

Ultime visite al Blog

Chalumeaulicsi35pechiedididario66Domesticat1960Spiky03virginio.fustinonimonellaccio19lollo.francamorghivicavallidirosslascrivanae_d_e_l_w_e_i_s_sfabiolaturbessisoltanto_unsognoredblue1970dgl
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« ACCETTARE O CONTESTARE ...SIGNORI SI CAMBIA...IL LAVORO! »

E SE CI PROVASSIMO? AHAHAHAHAHAH!!!!!!

Post n°3558 pubblicato il 13 Maggio 2020 da monellaccio19
 

 

 

 

Sarebbe un colpaccio: se si decidono, dopo ampie discussioni profonde e politiche, noi italiani dovremmo essere pronti e procedere senza indugio. I francesi sono ormai con le pezze al culo, sono sotto con tutti i dati economici/finanziari e per risollevarsi, tirarsi fuori dalla miseria, avrebbero avuto la felice idea di vendere il pezzo più pregiato che posseggono, quel famoso quadro "nostro", per diritto di cittadinanza italiana. Leonardo era italiano e non lo può negare nessuno, quindi noi da bravi italiani, se capiterà mai che decidano di vendere la Gioconda, saremo pronti a comprarla. Servirà per riportarla in Italia e ci toglieremmo la più grande soddisfazione per scrollarci di dosso i cugini francesi che si sentono superiori a noi. Per ogni cazzata ci snobbano, ci fanno la guerra e noi dobbiamo ricorrere sempre a Paolo Conte con il suo "Bartali" che pedalando come solo lui sapeva, li faceva imbestialire. Pertanto e  senza indugio, teniamoci pronti, per solo 50 miliardi di euro possiamo riavere il nostro capolavoro e loro potranno tirare un sospiro di sollievo. Occhi aperti e se accadrà noi saremo i primi a fare la nostra bella offerta! Che dite? Una bella occasione non è vero? Come dice lei? Un fake? Ma l'ho letto sui giornali, sono lì a discutere se sia o meno il caso di fare questa pazzia pertanto.... Carle', non dar retta al sogno. Primo non venderanno mai la Gioconda, sarebbe come darsi martellate alle palle per tutta la vita, poi come facciamo a pagare 50 miliardi (???) se siamo ridotti con le pezze... dappertutto? Già...non ci avevo pensato. Mi ero così esaltato che sono partito in quarta e il sogno mi sembrava...una follia possibile e realizzabile. Vendere il capolavoro di Leonardo sarebbe una scelta pazzesca, non immagino davvero dove sia nata questa idea. Siamo tutti a piangere miseria, siamo tutti a cercar di venirne fuori da questo pantano ormai putrido e maleodorante. Se passassimo tutti a vendere i capolavori in possesso, l'Italia verrebbe fuori all'istante dal malessere e forse diverrebbe la nazione più forte e potente al modo! Ma poi, senza di quelli chi cazzo verrà mai a visitarci? Meglio così, destati Carle' che qua c'è bisogno di fatti reali e concreti. Sognare è bello ma la realtà è dura: per noi  e per la Francia, quindi abbassassero  la cresta!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/monellaccio19/trackback.php?msg=14950364

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Vince198
Vince198 il 13/05/20 alle 15:51 via WEB
Mi sa che se questa faccenda risultasse vera, qualche emiro potrebbe farci un pensierino, no? Certo è che i francesi, con un atto del genere, potranno godere del massimo disprezzo di moltissimi italiani. Il mio vale doppio perchè non li posso proprio soffrire, anche per le poche volte che sono stato in Francia in vacanza, per certe loro battutine del c..... sugli italiani che ho fatto finta di non ascoltare, pur conoscendo abbastanza bene francese, l'inglese un pò meno. Sono palloni gonfiati: mi spiace che Cesare non li abbia al tempo non li abbia educati per benino .. ahahahaha .. Ancora ricordo qualcosina, poco per la verità, del Commentarii De Bello Gallico (et civili) di C. J. Caesaris studiato nella .. notte dei miei tempi! .. ahahahaha ..
Ho sempre avuto una piccola passioncina per il latino e il greco (quello antico) ^________^
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 13/05/20 alle 17:31 via WEB
"Oh, quanta strada nei miei sandali Quanta ne avrà fatta Bartali Quel naso triste come una salita Quegli occhi allegri da italiano in gita E i francesi ci rispettano Che le balle ancora gli girano E tu mi fai, dobbiamo andare al cine E vai al cine, vacci tu..." Altro che il "De Bello Gallico", è sufficiente piazzargli spesso e volentieri, colpi del genere e vanno in crisi di fegato per la erosione. Beccarli sui loro "affetti" e sulle loro ardite preferenze, è già una conquista!!!! Ciao Vince, buona serata.
(Rispondi)
 
woodenship
woodenship il 13/05/20 alle 17:25 via WEB
Questa tua idea mi ricorda quella genialata del supremo e mai abbastanza defenestrato ministro commercialista Tremonti, di berlusconiano memoria, quando propose di venderci Palazzo Chigi e pure Montecitorio, per poi riaffittarli, ma intanto con i quattrini della vendita ripianarci i debiti. Incurante del ridicolo insistette pure col Colosseo, arrivando a dire che la cultura non dà da mangiare.... Una splendida serata a te....W....
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 13/05/20 alle 18:16 via WEB
Ricordo bene, ma grazie al cielo, non credo siano giunti proprio al piatto della minestra che manchi in tavola per tutti i nostri cugini. Se manca a loro cosa mancherebbe a noi italiani? Buona sera Wood.
(Rispondi)
 
lascrivana
lascrivana il 13/05/20 alle 18:49 via WEB
Se la portano in Italia le mettono la mascherina e i guanti. Non sarà mica contagiosa anche lei? Ciao Carlo
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 13/05/20 alle 19:13 via WEB
Hai ragione, magari ci rifilano l'infetta e ci fregano!!!! Buona sera Laura.
(Rispondi)
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 14/05/20 alle 12:15 via WEB
Tanto oggi i cugini sono trattati alla stregua di lontani parenti... Poi, sti Francesi si trovano tanti dei nostri beni perchè arraffoni di opere d'arte altrui.
(Rispondi)
 
 
monellaccio19
monellaccio19 il 14/05/20 alle 12:33 via WEB
Non accadrà mai!!!!! Ci ho scherzato su ma un'opera di quel genere non di proprietà privata, non sarà mai alienata. Mi ricordo quanto Tremonti voleva vendere Palazzo Chigi, il Colosseo e altri nostri monumenti. Mi fanno ridere e basta. Ciao mia cara.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.