Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Vi suggerisco il mio sito

https://blog.libero.it/wp/paccottiglia/


 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 169
 

Ultime visite al Blog

nero425vanni.winefooddoppiovale2012alessandra.brgparidgl0mastantonio54adrianograziellae.cunsoloautunno61minfrancvaleniaaresenzatrono1valeriapdbernardodgl15tiratardiforse
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 11/04/2019

DURSISMO AD OLTRANZA

Post n°3187 pubblicato il 11 Aprile 2019 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

Sapete quale sia la passione dei cinesi: girare il mondo e...copiare tutto ciò che possa essere utile e produttivo per il loro paese che conta oltre un miliardo di anime. Domanda: "Se il format "Grande Fratello" non l'hanno mai copiato, nonostante le tante edizioni, una ragione ci sarà o no?". Sono felice della scoppola ricevuta lunedì scorso in occasione del debutto della nuova edizione su Canale 5, Montalbano è una gioiosa macchina da guerra e anche con le repliche, frantuma i sogni di chiunque voglia misurarsi sul piano degli ascolti, con le sue inchieste. Siamo ormai alla condizione degli "strafatti", prendiamo le nostre dosi propinate puntualmente dai piani alti di Mediaset. Gente che crede di sapere tutto, gente che si danna l'anima per far fruttare la loro tv che raminga gira a basso regime: ora anche una puntata delle "IENE" è in grado di fare ascolti interessanti. Prendono più botte che buoni risultati, si trascinano mestamente per "inventarsi" ciò che la tv potrebbe ancora dare e non sanno che la tv, oggi come oggi, può concedere ben poco. Hanno addirittura santificato i due personaggi che più potrebbero riempire le casse di Mediaset: la D'Urso e la De Filippi. Le stakanoviste per antonomasia, sono le pedine al  vertice della piramide della sacra famiglia Mediaset. In particolare la Barbara bucaiola del video, sembrava potesse fare tre programmi alla settimana per accattivarsi non solo i quattro gatti che la seguono abbagliati dalla sua persona che emana muffa, ma sbaragliare quel maledetto canale RAI1, spina nel fianco capace di essere sempre ai vertici degli ascolti. Il "dursismo" esasperato sta venendo fuori proprio perché dopo anni e anni di piatta, monocorde e noiosa rappresentazione dei programmi targati Barbara, la gente comincia a capire (possibile?) che vedono sempre la stessa trasmissione: che si chiami in modo diverso non è importante, sono ormai tutte "copia e incolla". Domenica Live il pomeriggio e i due serali, portano nel circo mediatico di Canale 5, sempre le stesse persone che fanno "ditta" con la regina dei salotti beceri e burini per eccellenza. Fate caso ai personaggi che frequentano i programmi e poi smentitemi. Infine, il tanto atteso "Grande Fratello", comporta l'inclusione di tutti coloro che a turno partecipano alle puntate della D'Urso. Sono i 3/4 dei partecipanti che sono "in famiglia" e fanno pastetta per tirare gli ascolti dalla loro parte. Ripeto, smentitemi e io prenderò atto, ma continuare a dar credito a questa messa in scena, è da derelitti affamati di una certa tv. Se poi pensiamo agli affari, Mediaset non investe e non punta se no sulle persone che fanno già parte della famiglia. Ovvero tutte persone che stanno a "casa loro" e fanno a turno sempre le stesse cose. Cambiano nomi ai programmi ma la sostanza non cambia. Comunque, tv libera e senza canone, non significa affezionarsi alla scarsa qualità e al mondo spinto e volgare di molte trasmissioni. Chiedetevi come mai Alberto Angela faccia sharing elevato solo con la ...cultura che piace a tanti?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso