Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

EremoDelCuoreThorn2022monellaccio19comunesenso11e_d_e_l_w_e_i_s_sun_uomonormale0Vasilissaskunkg1b9archgiannigiorgilicsi35peelyravMARGO129soltanto_unsognoriccardoacetosigino.paglia2007
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 15/11/2021

SIGNORI SI CHIUDE!

Post n°4098 pubblicato il 15 Novembre 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

Non può andare sempre tutto bene, anche i ricchi piangono e gli imprenditori...pure! Mediaset si fa due conti e capisce  che i grandi investimenti fatti per le sue tv, non sono serviti. La sua informazione espressa attraverso TG4, Studio Aperto e SportMediaset, chiude i battenti per costi alti e ascolti miseri. Restano in piedi TG5 e TGCom24. Due fonti di cui la seconda, provvederà a fornire tutta l'informazione alle varie emittenti, anche radiofoniche, del gruppo. Una stretta necessaria visti i deludenti risultati. Circa cinquanta persone con contratti a tempo determinato saranno fuori, mentre altri saranno ricollocati diversamente. Tempi duri per tutti e i Berluscones non sono da meno. Amen. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL PRESIDENTE MATTARELLA...L'APRIPISTA

Post n°4097 pubblicato il 15 Novembre 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Oggi 15 Novembre 2021: definirei storica questa data, un nuovo tassello si inerisce in quel grande mosaico tecnologico che introdurrà il digitale nella Pubblica Amministrazione. Il nostro Presidente ha aperto la strada: è stato il primo utente italiano a servirsi del sito www.anagrafenazionale.interno.it per richiedere autonomamente uno dei 14 documenti/certificati direttamente in rete. Da oggi tutti coloro che posseggono lo SPID o la carta d'identità digitale, potranno accedere ai 14 certificati pronti e disponibili per l'inoltro via web. Trattasi di: "Anagrafico di nascita, di matrimonio, di Cittadinanza, di Esistenza in vita, di Residenza, di Residenza Aire, di Stato civile, di Stato di famiglia, di Residenza in convivenza, di Stato di famiglia Aire, di Stato di famiglia con rapporti di parentela, di Stato Libero Anagrafico, di Unione Civile, di Contratto di Convivenza". Ovviamente nessun bollo da pagare e soprattutto niente file e niente attese. Basta un click e la poltrona di casa...e il servizio è pronto a soddisfare le richieste. E' una apertura che aspettavamo da anni, finalmente un database pronto per tutti gli italiani e anche quelli all'estero, potranno usufruire del servizio. Il progetto è dell'ANPR e la gestione è della "Sogei": un collegamento con tutti i servizi pubblici dei nostri comuni: il sistema è sicuro, protetto, sono raccolti quasi tutti i comuni effettivi italiani ed entro la fine dell'anno, sarà definitivamente completato l'elenco e raccoglierà sessanta milioni circa di italiani, più gli oltre cinque milioni che sono all'estero. Da oggi quindi, tutti potranno percorrere l'iter avviato dal nostro Presidente Mattarella. Beh, credo che un bel e soddisfacente "FINALMENTE" lo possiamo esclamare. Un passo avanti in attesa di farne ancora tanti altri nel campo del digitale.  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso