Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 174
 

Ultime visite al Blog

EremoDelCuoreThorn2022monellaccio19comunesenso11e_d_e_l_w_e_i_s_sun_uomonormale0Vasilissaskunkg1b9archgiannigiorgilicsi35peelyravMARGO129soltanto_unsognoriccardoacetosigino.paglia2007
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 17/11/2021

AUGURI CARO E' LA TUA FESTA OGGI

Post n°4102 pubblicato il 17 Novembre 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 


E meno male che è mercoledì, altrimenti la situazione sarebbe precipitata in una gara senza esclusioni di colpi, per portare le mani...ai gorgioni! Sono quindici anni ormai che ogni 17 novembre (pensate un po' se oggi fosse venerdì e se fossero 17 anni da quando è stata istituita la festa) che si festeggia in tutto il mondo il "Black Cat Day", il gatto nero che tutti amiamo ma che se non ci attraversasse la strada, sarebbe meglio. I soliti pregiudizi, dai coraggio, è un gatto come gli altri, ha solo il torto (per alcuni) di essere nero! Non porta sfiga, è pacione e resta sempre bello da vedere specie se sul nero spiccano i suoi occhi gialli o glauchi (toh). Pensate che questa festa è stata voluta proprio per abbattere il monumentale pregiudizio che attribuiamo al povero gatto nero. Pertanto solo oggi magari, evitate di pensare al gatto nero come portatore sano di jella, non pensate a male e stimatelo, amatelo come non mai. Da domani poi, se volete potete tornare all'antico: quando lo vedete grattatevi...i gomiti! 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

OCCHIO AL 31 DICEMBRE...

Post n°4100 pubblicato il 17 Novembre 2021 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

Beh, dopo aver scherzato con il post precedente, ora passiamo a parlare seriamente di un problema che ci coinvolgerà tutti. Il 31 dicembre p.v. scadrà la proroga concessa a suo tempo dal governo (in attesa di nuovi provvedimenti), sull'obbligo di etichettare il latte e i suoi derivati, indicando la tracciabilità dei prodotti. Ovvero, conoscere esattamente la provenienza e la fonte di ciò che compriamo nell'ambito del caseario. Pertanto accadrà che dal 1° gennaio dell'anno a venire, non sapremo o cercheremo invano sui prodotti che desideriamo acquistare, quei dati fondamentali che riguardano da vicino: il "Made in Italy".   Noi abbiamo norme severe e puntigliose da rispettare e degli altri paesi non sappiamo, noi facciamo campare i nostri produttori italiani e non intendiamo dare soldi a nessuno correndo magari il rischio di prendere fregature. La coldiretti, nella persona del suo presidente Prandini, è chiara sull'argomento: se non vi sarà un ulteriore proroga al primo di gennaio 2022, cadremo in un trappolone pauroso: la nostra filiera punta sul 100% della materia prima italiana e senza la dicitura a garanzia del nostro acquisto, rischiamo di comprare latte e formaggi di cui non sappiamo nulla. Doppio danno quindi: qualità e reddito che vengono meno alla faccia degli italiani fedeli e innamorati del tipico prodotto nostrano  verificato, controllato e indicato chiaramente. Occhi aperti e vi invito a seguire questo caso: il 31 dicembre è alle porte...della fregatura!!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso