Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 169
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19brunoedanielaperlaoo1ambradistellechiedididario66Domesticat1960mariateresa.savinonuvolabianca_1968surfinia60licsi35pemariomancino.mlascrivanae_d_e_l_w_e_i_s_sfrancesco.leonardi48cassetta2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 28/06/2020

VARIE ED EVENTUALI

Post n°3603 pubblicato il 28 Giugno 2020 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

La Cicciolina sarebbe  la meno deputata per esigere il suo vitalizio e scusandomi per il "bisticcio" lessicale, essendo lei stata deputata, avrebbe diritto a reclamarlo. E pensare che a luglio dell'anno scorso la Cassazione, esaminando i tanti ricorsi presentati da ex parlamentari beneficiati dalla mancetta istituzionale,  se ne lavò le mani e in nome della autodichia, etimo gergale per indicare chi debba grattarsi la rogna per risolvere un problema, rinviò al parlamento la discussione e la risoluzione dell'ardua questione. Ebbene, tempo un anno, finalmente l'organo preposto in seno all'istituzione parlamentare, ovvero una commissione ad hoc, dopo attente valutazioni ha emesso il suo autorevole giudizio in merito: si annulla la legge che prevedeva l'abolizione del famigerato vitalizio. Mi viene da ridere sguaiatamente, ma mi concederò solo un semplice sorriso forzato e a denti stretti. Ovviamente, dopo questa storica decisione, gli applausi più frenetici e sonori sono quelli della Cicciolina e di altri politici come Bertinotti, Dini e tanti ancora. Caxxo, una legge buona avevano messo su i 5 stelle appena giunti agli scranni più alti, manco il tempo di applaudirli...e svanisce il sogno. Del resto, chi di voi ci ha mai creduto a questo sgarbo impossibile? Vi rendete conto di come a partire dai vertici e scendendo fino alla base, mai potrebbe accadere un evento del genere? Su, siamo seri e vi pongo una domanda: "In un parlamento dove seggono politici sgamati e aperti alla caccia,  dove le trappole e i trappoloni sono all'ordine del giorno, potrebbe mai accadere che si castrino da soli, abolendo un vitalizio corposo che arrotondi abbondantemente le loro altre entrate? Chi mai accetterebbe una cosa del genere? Si fa una legge, la si porta in parlamento e puntualmente c'è una commissione pronta o da costituire che provvede ad affrontare la questione, discuterla e decidere se andare avanti o metterla in un cassetto e buttar via la chiave. Bene, la commissione ad hoc, formata da cinque persone viene debitamente e democraticamente formata dalla presidente della Camera Maria Elisabetta Alberti Casellati (se i vitalizi si pagassero in base alle lunghezze dei nomi e cognomi, questa prenderà una fortuna a fine mandato), la quale nominò due tecnici puri e senza colore politico (sic) e una terza persona politico di Forza Italia. Gli altri due invece, sono stati indicati da Salvini e sono due politici della Lega. Cinque persone di cui tre politici, cosa avrebbero mai potuto partorire? Un no bello tondo e netto. Pertanto e facciamola finita perché fessi si, faccia da culo no, parlate chiaramente e smettetela di menar il can per l'aia, altrimenti una muta (no di Portici) di cani vi circonderà e vi morderà le palle. Meditate gente...meditate...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso