**TEST**
Creato da abellucci il 09/12/2007

my_R80G/S

La vita di un motociclista e della sua BMW R 80 G/S

 

« Report GS Day by PeruzziMoto The true myR80GS! »

I primi 2000Km

Post n°27 pubblicato il 02 Giugno 2008 da abellucci
 
Tag: News



2000Km non sono certo una tappa importante nella storia di una moto, ma per myR80GS sono quelli di una nuova vita e quindi ve li voglio raccontare fin dal momento in cui nel mese di febbraio la ritirai dai Peruzzi, potrà servire a tutti quelli che animati dalla mia stessa passione per la prima serie G/S a 2 valvole vorranno cimentarsi nell'acquisto di una moto restaurata, andiamo quindi con ordine....

Rimango daccordo con Fausto di PeruzziMoto per il ritiro della moto in un giorno di settimana non volendo trovarmi al sabato quando il salone si riempie di curiosi, la piovosa primavera del 2008 è ancora da venire e l'inverno ci deve ancora lasciare, il periodo di brutto tempo dura da giorni, ma per fortuna riesco ad indovinare una bella giornata, mi faccio accompagnare in auto dalla moglie e arrivo nel salone mentre Fausto ci sta portando la moto, vederla così bella nuova mi provoca un flash back nei cui pochi secondi rivivo tutte le mie esperienze di oltre 20 anni fa, mi risveglio improvvisamente e comincio a scrutarla da vicino in ogni suo piccolo particolare.

Fausto tra i Peruzzi è quello che cura la parte commerciale e più di tutti i rapporti con i clienti, alcune settimane prima mi aveva tra l'altro avvisato della presenza di una scheggiatura in una delle alette di raffreddamento della testa sinistra, niente di funzionale, solo un problema estetico e mi promette che alla prima occasione utile sarà cambiata, si occupa anche dell'ultimo controllo di qualità e al volo mi cambia i tamponi di gomma del cavalletto centrale, lubrifica quello laterale e poi insieme spostiamo la presa di corrente a 12Volts che era stata messa in una posizione poco pratica, infine, ed è questo uno dei gesti che ho apprezzato di più, mi consegna la trousse di attrezzi BMW completa di ogni singolo pezzo oltre alla pompa per gonfiare le gomme che trova alloggio nel tubo del telaio sotto al serbatoio.

Sbrigate tutte le formalità burocratiche ed economiche saluto Alberto, fratello di Fausto, il padre Marcello e il capo meccanico Andrea, quindi emozionato come poche volte nella mia vita motociclistica monto sulla moto e premo il pulsante di avviamento, che piacere sentire quelle vibrazioni, quel ticchettio di valvole così familiare, quella posizione di guida così naturale con il largo manubrio, poi innesto la prima e parto.......

La moto segnava 87Km, generalmente prima di consegnarle Alberto ci fa un centinaio di chilometri di test, sono in riserva e quindi mi fermo al primo distributore per fare il pieno, subito mi rendo conto di quanto i freni siano carenti, anzi, mi spavento un po' arrivando lungo alla pompa di benzina, il posteriore decelera, l'anteriore frena un po' di più solo se lo tiri con forza e decisione, insomma: per guidare queste moto bisogna prevedere il futuro! Comunque in fin dei conti basta farci l'abitudine, del resto 26 anni fa questo problema mi sembrava non esistesse, ma ogni volta che scendo dalla mia Caponord RR per montare sulla R80G/S mi rendo conto cosa voglia dure un quarto di secolo di progresso tecnologico.

L'addetta al distributore mi fa i complimenti per la moto nuova e quasi non ci crede quando gli dico che ha 26 anni, quindi soddisfatto come non mai riparto verso Livorno, quei chilometri in cui ogni tanto mi affiancavo all'auto di mia moglie con un sorriso che usciva fuori dal casco me li ricorderò sempre, mi sembrava di essere ringiovanito anche io, pensiero subito svanito appena arrivato a casa e tolto il casco.....

Gli impegni di lavoro, il brutto tempo e la famiglia non mi permettono di sfruttare la moto come vorrei, ne approfitto intanto per le foto e la documentazione necessari per l'iscrizione al registro storico, un giorno ci vado in ufficio per farla vedere ai colleghi, proprio in quell'occasione (con circa 500Km all'attivo) mi accorgo che dal tappo di immissione olio del giunto cardanico c'è una perdita che si sparge sulla ruota posteriore, telefono quindi ai Peruzzi che subito mi invitano a portargli la moto, il problema viene risolto da Andrea spianando la superficie di contatto della chiusura e mettendo una nuova rondella.

Qualche giorno dopo partecipo ad una uscita organizzata dai Peruzzi, veramente una bella giornata con oltre 60 moto a disegnare un lungo serpente sulle colline toscane, mi viene fatto notare che la moto fa un po' di fumo dalla marmitta in rilascio, poi alcuni giorni dopo mi rendo conto che se lascio la moto sul cavalletto laterale e subito poi la metto in moto esce una "bella" nuvola di fumo dalla marmitta, ricordo che un po' lo faceva anche la mia, era un difetto conclamato dovuto alla particolare architettura del motore boxer, decido comunque di portarla ai Peruzzi anche perchè sono ormai arrivato al tagliando dei 1000Km.

La riprendo alcuni giorni dopo, sempre con mia moglie che pazientemente mi accompagna in auto, devo dire che con i lavori che ci sono perennemente sulla SGC FI-PI-LI il tragitto diventa quasi un calvario, ma poi giunto dai Peruzzi, tanto l'ambiente è piacevole e familiare, mi passa il giramento dovuto al traffico, ritiro quindi la moto a cui è stato cambiato un guidavalvola e data una controllata generale, quindi ritorno a casa.

Finalmente i Peruzzi mi comunicano che sono arrivati gli strumenti opzionali (orologio e contagiri), mi metto d'accordo per andare a montarli e nell'occasione lavorando alla connessione elettrica Andrea si accorge che qualcosa non era attaccato come doveva, risolve il tutto e mi manda a casa felice e contento, la moto ora è completa proprio come volevo, ne approfitto quindi per qualche breve girata serale, una mattina quando la vado a prendere noto che c'è dell'olio per terra proprio sotto la coppia conica, guardo bene e mi accorgo che esce dal perno del freno posteriore, nuova telefonata ai Peruzzi e ulteriore viaggio a Castelfiorentino, appena arrivo Andrea si mette al lavoro cambiando gli O-ring al perno che passa dalla coppia conica al tamburo della ruota posteriore, ritorno quindi a casa sperando che la cosa sia risolta.

Purtroppo non è così, proprio la sera prima di partire per una 3gg di moto con la R80G/S (corso TottiMotori a Bologna, GSDay a Zero Branco e riunione in Aprilia a Noale) mi accorgo che c'è una nuova perdita d'olio, il "colpevole" è sempre il perno del freno, ma questa volta l'olio esce dal tamburo posteriore, cola sulla ruota e finisce sul pneumatico, il problema è più grave perchè vanifica l'effetto frenante posteriore, gia di per se misero e riduce la lubrificazione della coppia conica, inoltre a forza di sdraiarmi sotto la moto per controllare le perdite noto che la piastra paracoppa non è stata montata, sono molto deluso della situazione, telefono ad Alberto, gli spiego il problema e mi rassicura per la soluzione, ma intanto devo partire con la Caponord RR, non sarà alla fine un male visto che nei 3gg mi sparerò 1000Km di cui 999 sotto la pioggia!

La settimana dopo porto quindi la moto ai Peruzzi e questa volta per non scomodare ancora mia moglie mi danno una stupenda R100GS PD Classic, moto personale di Alberto, una serie limitata di colore nero e con finiture cromate, rimaniamo quindi d'accordo per ritirare la moto il giorno del GS Day by PeruzziMoto, così domenica 25/05 ci scambiamo al volo le moto sotto il ponte della SCG all'uscita di Empoli Ovest, seguo quindi il gruppo riprendendo l'abitudine alla mia R80G/S, saliamo fino all'Abetone e devo dire che nella guida non mi risparmio, i tornanti sono troppo invitanti e poì se ci dovesse essere qualche altro difetto verrebbe fuori, ma non ci saranno problemi, i Peruzzi hanno cambiato tutto il gruppo posteriore della trasmissione e già che c'erano anche la ruota visto che il tamburo era ovalizzato.

Riprenderò poi la moto anche sabato scorso per una girata con mia moglie fino a Volterra, la moto è a posto e si comporta benissimo, guidarla è un piacere e mi trasmette sensazioni che pensavo impossibili rivivere, ringrazio per questo i Peruzzi di cui sono ormai divenuto amico e che si sono comportati correttamente in qualsiasi frangente, d'altra parte un po' di "assestamento" in moto come queste è normale, e l'unico vero inconveniente è stata la lontananza dall'officina, altrimenti qualsiasi intervento si sarebbe risolto con un ridotto dispendio di tempo e qualche ora passata in piacevole compagnia nel salone di PeruzziMoto.

Se continuerete a seguire myR80GS vi racconterò ogni tanto le avventure della moto e del suo pilota. inoltre come promesso nei primi articoli del blog, nel 2009 organizzerò uscite vicine e lontane dedicate all'esclusivo mondo dei GS a 2 valvole (e anche 4v).

Se non volete perdervi i post di myR80GS consiglio la sottoscrizione, riceverete una e.mail (NO spam, NO a qualsiasi altro msg) con i nuovi inserimenti sul blog.


Buona strada da Alex myR80GS.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CALENDARIO USCITE 2020

  • 28 marzo: Open Day by Peruzzi Moto - Castelfiorentino (FI)
  • 11 luglio: MaremmanenTreffen ediz. 2020 - Toscana, Maremma
  • Settembre, date da definire: G/S Classic weekend c/o Peruzzi Moto - Castelfiorentino (FI)

    I programmi dettagliati e le modalità di partecipazione saranno pubblicati qui e sui siti collegati. Ulteriori eventuali date saranno comunicate sul blog e sui rispettivi siti che collaborano con myR80GS, registrati per ricevere una e.mail ad ogni articolo/news pubblicata (NO spam, solo post del blog!)
 

G/S CLASSIC WEEKEND!

V edizione
 settembre 2019

Evento riservato alle BMW G/S e a tutte le Classic (a 2 valvole)

Lista Officine/Ricambi/Accessori Gruppo Facebook "BMW R80G/S"

Archivio di tutti i numeri del Giornalino di GbarraS pubblicati!

S.O.S. BMW Classic GS2V Elenco delle persone che hanno aderito dal Gruppo facebook "BMW R80G/S" - link al post relativo all'iniziativa.
 

 



 

GS EUROPE

 

GS ITALIA

 
Magazine on-line

 

 

(C) COPYRIGHT

immagineTesti e foto sotto tutela della Creative Commons Licenses

Sunto delle condizioni

Attribuzione: Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.
Condividi allo stesso modo:
Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica a questa.

Clicca qui per contattare l'autore  e conoscere le condizioni necessarie per l'utilizzo di immagini, video e testi.

myR80GS è un blog dell'autore di:
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ACCESSI E SOTTOSCRIZIONE


Blog counter

Locations of visitors to this page
N.B. "Visitor Location" viene azzerato periodicamente

immagineimmagine

free counters

 

BMW GS WORLD

- R80GS.it, il sito.
- BMW Motorrad club Cento
- BMW Motorrad Italia
- BMW GS Kattive!
- Touratech, un mito per i BMWisti
- Adventure Rider, quasi sempre su BMW
- Ovunque con la GS!
- GS, the monolever generation
- Quelli dell'elica
- Over2000raid, in sella alle GS ovviamente!
- Long way (round, down and up)
- Twalcom, moto accessori per GS e non solo...
- SoloMotoBMW
- I carburatori Bing
- Paolo Bonazzi, sito personale
- Sylvia Stuurman, sito personale
- Peruzzi Moto di Castelfiorentino, assistenza e restauro BMW
- Conoscere la moto per usare la moto (not only BMW)
- Team Tom42 (not only BMW)
- Una vita di passioni (not only BMW)
- Mr. Boxer, accessori per BMW
- Tottimotori.com, i fantastici corsi teorico/pratici di manutenzione per i GS!
- Come ti fotografo una R80GS
- Come ti smonto il cambio della R100GS
- Abbigliamento tecnico per moto della REV'IT! (not only BMW)
- Specifiche tecniche di tutte le BMW storiche
- Schema elettrico R 80 G/S
- Libretto uso e manutenzione R 80 G/S pagina per pagina in formato gif
- Marco Polo Team
- BMW Motorrad club Livorno - Pisa
- ALP-3225 con una BMW sulla strada .... della vita
- Wunderlich, ricco catalogo di accessori per BMW
- Motobins, fornitissimo store on-line di ricambi e accessori per BMW
- La R1200GS di Tobibike
- Fiche BMW
- RawHydeAdventures, lontano ed in inglese, ma molto bello...
- Hornig, accessori per BMW
- Diario di esperienze per motociclisti incalliti (not only BMW)
- NEW! Borse interne per valigie Touring BMW serie R80-100GS
- Connettore contachilometri in metallo, come averlo
- Le avventure di una R80GS Basic
- Mototurismo sulle strade della nostra vita
- Motorworks - ricambi BMW from UK, forse uno dei più forniti
- BMW motomagazine
 

Moto & Turismo on/off road
La più importante Internet Community dedicata ai tour in moto on/off road su strada/fuoristrada o esclusivamente stradali - since 2001!

 

Corso "Conoscere la moto per usare la moto"


Peruzzi Moto, assistenza e restauro BMW
"Lavorare con passione"


Adventure Tour by Tom 42, consigliato da myR80GS


TOTTI MOTORI, corsi di manutenzione per BMW R80-100GS e molto altro.....

Trasfer to all destination
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: abellucci
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 61
Prov: LI
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

il_tempo_che_verrapiterx0abelluccigiacinto.garceawombat69otticamineo2Montagnedolomitiitsauro_rizzottocomelunadinonsolopolbirillowiskysolodolci_pensierixtfin_che_ci_sonoon_the_airsurfinia60massimo.sbanderno
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.