Creato da un_uomo_della_folla il 09/10/2012

Memorie

di me in me

 

« venticinque luglio 19due agosto 19 »

trentuno luglio 19

Post n°108 pubblicato il 31 Luglio 2019 da un_uomo_della_folla

parlare a telefono con lei è stato come osservare la candela che ho davanti agli occhi in questo momento. so che si sta consumando. impercettibilmente lentamente silenziosamente ma si consuma respiro dopo respiro. è nella natura della candela quindi implicito e dunque va accettato senza tentennamenti? perché inevitabile è accettabile?  non una lacrima cola giù dagli occhi, aspettando la pioggia. 

 

eppure tutto ciò che è inevitabile tutto ciò che non ha via d'uscita che ti mette con le spalle al muro mi spaventa. mi azzera il fiato, mi fa barcollare su gambe incerte. mi terrorizza questo flusso incanalato nella sola direzione possibile. vorrei con le mani interrompere quel costante andamento e creare dighe barriere. bloccarne il corso, strapparlo  e farne coriandoli.

ma agito le mani in aria e nulla sembra accorgersi di me. tranne il tempo che mi passa accanto mi sfiora e va oltre. sorridendo beffardo.

 

accettare l'inevitabile è scordarsi che esiste un orizzonte oltre al cielo e al mare. osservare un arcobaleno senza speranza alcuna. l'ineluttabile è realmente bastardo


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/n0i/trackback.php?msg=14532644

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Cuore.Spento
Cuore.Spento il 01/08/19 alle 12:15 via WEB
Parlare al telefono con lui è stata una calda carezza, come quando in riva al mare le onde ti sfiorano con delicatezza. È stato forte, come quando il vento ti scompiglia i capelli. È stato coinvolgente, come quando una risata improvvisa riempie di calore la stanza. È stato travolgente, come quando le lacrime ti segnano il viso mentre ascolti una canzone. È stato vero, come quando pensi di sognare e un pizzicotto ti riporta alla realtà. È stato assordante, come solo quei silenzi lunghi e pieni di malinconia possono essere. È stato doloroso, come quando capisci che quel filo invisibile si deve spezzare perchè non sei capace di fare diversamente. Essere amata da lui è stato il regalo più grande che la vita mi abbia fatto e so che lo rimpiangerò per tutta la vita. Lo porto nel cuore.
 
 
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 01/08/19 alle 14:20 via WEB
non è la prima volta che viene ferito, illuso, scartato, masticato sostituito e dimenticato. non è la prima volta eppure non ci si abitua mai all'abbandono. tutte le volte è una prima volta, tutte le volte fa male da morire. e tutte le volte lo sento chiedersi il perché, e perché la vita si diverta ad annientarlo molecola dopo molecola senza abbreviare il termine. forse è tanto sadica, forse ha uno strano concetto del bene e del male. e in fondo le persone come lui in un mondo del genere non hanno alcun senso di esistere. addio
 
   
Cuore.Spento
Cuore.Spento il 01/08/19 alle 14:59 via WEB
"non è la prima volta che viene ferito, illuso, scartato, masticato sostituito e dimenticato" Tutto si riduce a questo ora. L'amore lascia il posto all'odio. E tutto il resto viene scacciato via come un temporale che lava via la sporcizia dall'asfalto. Forse è pìù semplice così. Sicuramente è giusto così. Solo io so che non ho scartato, masticato, sostituito e dimenticato. Le ferite quelle si, sono tutte colpa mia e mai mi perdonerò per questo. ...Sei il mio addio che metterò sempre in dubbio.
 
     
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 01/08/19 alle 15:16 via WEB
non mettere in dubbio, cancella e dimentica, va avanti e sii felice.
 
     
Cuore.Spento
Cuore.Spento il 01/08/19 alle 15:28 via WEB
Non cancello e non dimentico. Non sono una macchina da resettare. Cancella e dimentica tu se puoi. E che tu sia felice, si, sarà questo il mio desiderio quando vedrò cadere una stella. Forse la stessa che starai osservando tu.
 
     
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 01/08/19 alle 15:39 via WEB
sarà il mio stesso desiderio, la tua felicità
 
lacey_munro
lacey_munro il 01/08/19 alle 12:55 via WEB
L'Ineluttabile io lo chiamo Morte. E non è questo il caso: le tue parole sprizzano scintille. E sono sufficienti per osservare attraverso il buio... Ciao...
 
 
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 01/08/19 alle 14:22 via WEB
io penso più alla non morte, ai morti viventi, forse la morte in fine sarebbe una pace, la non morte è ripetere le stesse cose che ti hanno già ucciso più e più volte.
 
fleurbleu17
fleurbleu17 il 01/08/19 alle 15:59 via WEB
Ad un certo punto le storie si chiudono, si esauriscono perché c'è sempre un inizio ed una fine. Nella vita non esiste il "PER SEMPRE". Bisogna avere la consapevolezza che quando l'amore finisce la colpa è sempre al 50%. L'autocommiserazione non agevola chi soffre, bisogna superare l'abbandono senza farsi troppe domande altrimenti non si riesce ad andare avanti. Questo è il mio pensiero. Fleur.
 
 
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 01/08/19 alle 17:23 via WEB
poi alle volte la fine arriva prima dell'inizio. ma sono dettagli. hai ragione non esiste il per sempre... illusioni per farci andare avanti nonostante tutto. o tutti. non esiste nulla. e questo è solo un brutto sogno dal quale ci risveglieremo tutti sudati. basta ripeterlo. come un mantra. è solo un bruttissimo sogno...
 
   
fleurbleu17
fleurbleu17 il 02/08/19 alle 16:44 via WEB
Non bisogna vivere di sogni ma di realtà. Scaccia i fantasmi che non servono a nulla. Vivi la tua realtà, la tua vita. Per mia esperienza so bene che è difficile superare un dolore "psicologico", sicuramente un bel giorno tornerai a sorridere ancora....
 
     
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 02/08/19 alle 23:03 via WEB
ho i miei cani con cui sorridere, con loro non smetterò mai di farlo.
 
medusaurticante
medusaurticante il 03/08/19 alle 13:28 via WEB
Ecco, bravo: i cani a prendersi un amore finito. Anche questo è sentimento... In amore, però, i surrogati non servono e se non c'è nulla che si possa riparare, rimane solo da tentare il metaforico "Chiodo scaccia chiodo". Per me, incollare ciò che si è rotto è lavoro sprecato. Auguri!
 
 
Cuore.Spento
Cuore.Spento il 03/08/19 alle 21:46 via WEB
Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, ne valorizzano ogni singola crepa attraverso un procedimento sofisticato che prende il nome di "tecnica Kintsugi". I Giapponesi dicono "un vaso rotto sarà più bello di prima", perché saprà di vissuto, proprio come un legame spezzato e rinsaldato con più forza.
 
   
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 04/08/19 alle 07:18 via WEB
io credo che devi avere una abilità eccezionale per riparare un vado in quel modo. se non sei giapponese il risultato può essere terribile. non ti basterà un vita per apprendere una simile tecnica.
 
   
medusaurticante
medusaurticante il 04/08/19 alle 21:01 via WEB
Gentile Cuore, se tu fossi colei che ha il "cuore spento" per l'amore finito tra te e il titolare di questo blog,ti direi, sai cosa? "Mia cara ragazza, corri dal tuo amore e ricomincia tutto con la stesso impegno e abilità profonde che hanno i Giapponesi quando riparano un vaso: non rivangare il passato e donagli veramente tutta te stessa, perché un uomo che, per averti perduta, soffre tanto intensamente e mette da parte il proprio orgoglio, è un uomo speciale e tale è pure il suo amore.Mi scuso per l'intromissione, ma mi sei parsa interessata alla situazione più del normale ed è perciò che mi sono permessa. Buona serata.
 
 
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 04/08/19 alle 07:08 via WEB
se lo schiaccia chiodo è andare a 200 con la moto allora....
 
   
medusaurticante
medusaurticante il 04/08/19 alle 21:13 via WEB
Quella di andare a 200 con la moto è solo da incoscienti: la tua vita è la cosa più preziosa che hai, ricordalo! E se tu muori o resti inabile, che è ancora peggio...No . "Il chiodo scaccia chiodo" che intendevo è quello di trovarti altri interessi,di frequentare gente e poi, chissà...Scusami anche tu, ma io sono una mamma e molto sensibile al dolore altrui. Buona serata.
 
     
un_uomo_della_folla
un_uomo_della_folla il 04/08/19 alle 22:42 via WEB
non devi scusarti, su un blog ci si confronta e se si hanno pareri diversi è una specie di accrescimento, così la penso. se il parere degli altri non ci interessasse allora sarebbe inutile essere qui, e tutti torneremmo a compilare gli stupendi diari personali con il lucchetto piccolo, che così la sorella di turno non poteva leggere i nostri "segreti"
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Ilbacioneronodopurpureocassetta2NoRiKo564Signorina_Golightlypa.ro.leVasilissaskunkvenere_privata.xnavarromundobrasildaunfioreQuartoProvvisoriouna.donna.assurdaditantestelleCherryslalbatronegativo
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 56
Prov: RM
 

ULTIMI COMMENTI

Ricomincia la Promo "POST PIZZA" della settimana....
Inviato da: cassetta2
il 09/06/2020 alle 16:26
 
questa è speciale
Inviato da: un_uomo_della_folla
il 20/11/2019 alle 10:01
 
https://youtu.be/gJa9gEUa0To
Inviato da: fleurbleu17
il 20/11/2019 alle 09:51
 
e a volte sogni e ricordi si confondono e non sai più se...
Inviato da: un_uomo_della_folla
il 20/11/2019 alle 09:47
 
Siamo fatti di sogni e ricordi...
Inviato da: fleurbleu17
il 20/11/2019 alle 09:26