Creato da nunsepodi il 13/02/2012

catch me

femmina come la vita

 

 

....e poi la meraviglia

Post n°143 pubblicato il 01 Aprile 2014 da nunsepodi

Succede quel qualcosa che ti cambia la vita... 

Succede che non sarai mai più la stessa...

Bastano due occhioni che ti guardano, quelli di tua figlia che ti guarda assonnata e sembra dirti: "stavo meglio là, però tu non sei tanto male"...

Il suo sbadiglio, il suo primo pianto.. 

Sentire il suo corpicino sulla tua pelle...

Insomma, realizzare che quell'esserino è "roba tua", che l'hai fatto tu dal nulla, che ci hai messo nove mesi, che ci hai anche rischiato la vita.. 

Realizzi che ora sei davvero felice.

Prima di tutto ciò, credevo che ogni figlio fosse in debito con il proprio genitore, in debito per la vita, per i sacrifici, per gli insegnamenti..

Invece sbagliavo tutto, sin dal primo momento mi sono accorta che è responsabilità mia, che io l'ho voluta al mondo, che tutto ciò che le accadrà sarà direttamente o indirettamente merito e colpa mia...

Mi sono accorta che sono io ad essere in debito con Lei, per tutto ciò che mi fa provare ogni benedetto giorno.. ogni volta che posa occhi e sorriso su di me.

E' una Lei, ora ha 6 mesi, ed è la felicità, quella vera, quella incondizionata.. 

E' una meraviglia...

 

 
 
 

meglio la Playstation..

Post n°142 pubblicato il 03 Dicembre 2012 da nunsepodi

Accade che io esca dalla discoteca in cui ho cercato di divertirmi per due ore..
Dopo tutto questo tempo sprecato, decido che tornare a casa e giocare ad assassin's creed con mio marito mi risolleverebbe decisamente il morale..

Decido anche di andare a prendere l'auto da sola, mentre lui saluta mezzo mondo, non lo sopporto quando tutti lo riconoscono e lo devono per forza fermare.., io di solito ignoro tutti..
Retro, esco dal parcheggio, metto la prima accelero... Pam..
Un panettone? nooo di meglio...
Un albero? nooo meglio ancora
Un'altra macchina!? Ess scontati!!
Una ragazza bionderrima scosciaterrima ubriacherrima? ecco bravi! ci siete arrivati!!
Gi! La tizia girava per il parcheggio ballando, con una bottiglia di chivas in mano e la borsetta nell'altra.
Respiro, scendo dall'auto, lei sdraiata a terra con mutandine rosa in bella vista e se la ride che una meraviglia!
Controllo che non ci sia sangue, la tocco, la giro le continuo a chiedere se sta bene ma non ottengo risposta..
L'unica reazione che riesco ad ottenere un orecchino che si strappa dopo essermi presa un bel ceffone a 5 dita sul mio viso quando cerco di prenderle la borsa per trovare il cellulare e chiamare parenti/ amici/ alcolisti anonimi...
A quel punto decido di chiamare la polizia, marito e pap, che lo so che a 27 anni alle 3 di notte non si fa, ma io, in vita mia non ho mai investito neanche una formica, sinceramente non so cosa si faccia in questi casi, e poi mi stava prendendo un attacco di panico, avevo bisogno di sentire parole da uno che di queste cose se ne intende..
Arrivano tutti, anche i genitori di lei che sono riuscita a rintracciare tramite una sua amica.. La poveretta, addormentata sulla mia macchina, ha solo 15 anni, sua madre sapeva che era andata al cinema con un amica e poi sarebbero andate a dormire a casa di quest'ultima, ho visto i lacrimoni di questa distinta signora nel vedere la figlia con tutte le ossa intere, solo le calze smagliate e il vestito imbevuto di whisky.. E la vergogna sul viso del padre che a stento tratteneva la rabbia per una figlia evidentemente fuori dal suo controllo.

Mi sono chiesta come si faccia a 15 anni a ridursi cos, a 27 ad andare ancora in discoteca quando ormai in giro si vedono solo ragazzini, e soprattutto mi sono appuntata mentalmente di chiedere scusa a mia madre, per tutte le volte che non tornavo a casa, per tutte quelle volte che facevo la ribelle, per tutte quelle volte, infinite che non le ho detto "sta tranquilla mamma, torno sana e salva, me l'avete insegnato voi.."





 
 
 

lui lei l'altra

Post n°141 pubblicato il 30 Novembre 2012 da nunsepodi

Lui.. %&%&%&%&%&%&% che botta ragazze!

Lei.. mmm, io sono in botta..

L'altra.. io vorrei una botta!!

 

Questa una delle chicche della giornata...

Bello lavorare in st'ufficio...

 

 
 
 

Taglio?

Post n°139 pubblicato il 16 Novembre 2012 da nunsepodi

Io: MMM... li vorrei tagliare di tre dita, e scalarmeli di nuovo...
Ma Lei non c'è proprio? posso aspettare domani non c'è problema!

Lui, il parrucchiere nuovo....:No no.. è in vacanza torna fra una settimana! Non ti preoccupare, sono bravo quanto lei!

Io: Ne sono certa ma nel frattempo se mi faccio il segno della croce non t'offendere eh!? Mi faccio toccare i capelli solo da lei, da 7 anni...

E inizia così la mia avventura... mano troppo pesante, in due casi mi ha staccato la testa dal collo come per le Barbie e poi me l'ha riattaccata più leggera di una quarantina di capelli ne sono certa; io nel frattempo mi faccio i stracavoli miei piuttosto che dar corda a lui, faccio il possibile per non farlo neanche cominciare a parlare...

Nella mente mi gira una frase, una specie di mantra che mi ripeto : l'ha scelto come sostituto, si fiderà no?! Saprà quel che fa no?!

Io amo i miei capelli, sono lunghi fino a metà schiena, come li metto stanno, se non gli faccio nulla me li ritrovo lisci sopra e a boccoli sotto  che sono una meraviglia anche senza piastre malefiche... 

Dovrei correggermi... io amavo i miei capelli, prima che Lui, il parrucchiere figlio di 'na donna che non sapeva cosa stava per mettere al mondo, me li tagliasse così scalati che quelli più corti stanno in piedi!!!
Prima che lo stronzerrimo maschio me li riducesse quasi a un caschetto lungo!!

Non ho pianto per pudore, ma ho fatto tanto casino che domani, le extention (si scrivono così?) me le faranno gratis! 

E bisogna anche raccontare di tutte quelle persone che mi conoscono, che vedendomi sono rimaste a bocca aperta, manco mi fossero spuntate le antenne verdi, o di quelle che continuano a dirmi che quando una donna cambia taglio è perchè ha deciso di dare una svolta alla propria vita..
I migliori sono quelli che siccome ho tagliato i capelli, e siccome sono sposata da due mesi, continuano a chiedermi: "oh, finalmente, sei incinta?!" 

Ma che diavolo c'entra con i capelli!?

 

 

 
 
 

....

Post n°138 pubblicato il 13 Novembre 2012 da nunsepodi

Se si chiede a Nana 1 il suo nome, lei risponde con gli occhi a forma di cuoricino che si chiama Principessa..

Io ogni volta, me la rido un sacco a guardare la reazione di chi glielo sente dire...

L'altra sera lo raccontavo a mia madre che con faccia scettica mi ha risposto:

Mà: ma davvero  non te lo ricordi?

IO: Cosa?

Mà: a 4 anni tu rispondevi "io sono la Dea Atena, nata dalla testa del mio padre!" 

Io: .... .... ... E che caz! Mà, te l'ho sempre detto che dovevi farmi vedere meno cartoni animati!

E le spiegazioni son solo due.. Adoravo i cavalieri dello zodiaco.. e poi ero già arroganterrima a 4 anni.. 

Ecco, solo ora che sto crescendo, mi sto rendendo conto di quanto dev'essere stato duro per mia madre gestire una tipetta come me..

Se mai avrò una figlia, spero non mi somigli per niente...

 

 
 
 
Successivi »