CLUB DEL GAMBALETTO

perchè il gambaletto dà serenità...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

 

« MA ANDATE A STUDIARE!!!DONNA BAFFUTA SEMPRE PIACIUTA... »

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA...

Post n°402 pubblicato il 07 Novembre 2008 da occhjblu

Anche il mio Comune ha deciso di istituire la pratica della raccolta differenziata dei rifiuti. Ogni cittadino, a breve, verrà fornito di bidoncini appositi in base al tipo di rifiuto che produce e che dovrà diligentemente selezionare. Avremo il bidone per la carta, la plastica, le lattine e il vetro, l’organico, il “non si sa”… praticamente 5 bidoncini colorati da disporre in casa come fossero arredamento. Avendo io una casa di 80 mq che malauguratamente ho ammobiliato e avendo una cucina piccola piccola (il tavolo per mangiare è in soggiorno) vorrei chiedere al Sindaco di fornire oltre ai bidoncini anche qualche metro quadro in più, tanto per avere il posto dove disporli… non è che mi metto a spargerli per casa come i nanetti di Biancaneve!!

Inoltre vorrei anche chiedergli di inviare una circolare ai vari datori di lavoro perché istituiscano, tra i vari permessi, anche quello di “gestione spazzatura”… eh sì perché per decidere in quale bidone mettere la mondezza non è cosa da poco. Cartone del latte: cos’è? Plastica? Carta? E se è bagnato di latte devo aspettare che si asciughi? Oppure metterlo nell’indifferenziata come carta sporca?

Il Comune allora, dato che le mie insicurezze sono di tutti i cittadini, ha pensato bene di fornire la cittadinanza di quello che è stato chiamato simpaticamente “Il rifiutologo” che sarebbe un elenco di materiali di cui uno vuole disfarsi con relativo simboletto accanto a seconda della differenziazione che deve fare… Oh bene, vediamo dove butto il cartone del latte.. Leggo: tra le varie cose che ipotizzano che una famiglia normale debba gettare ci sono accumulatori, cucine elettriche e a gas, cenere per caminetto, cerchioni per pneumatici, divani, lavabi, pallets (ma cosa sono??) pneumatici, poltrone, porte blindate, sanitari, sci, segatura non unta, oppure imbevuta d’olio o imbevuta di detergenti (ma in casa chi usa la segatura?????), strumenti musicali, termosifoni, vasche da bagno… ma si può???? Mi dai la differenziata e mi dici nel prontuario che se voglio buttare una vasca da bagno devo chiedere “il ritiro su chiamata?” ma secondo te me la caricavo in spalla e la portavo sotto nel buzzico? Oppure la facevo a pezzettini e la mettevo nella “indifferenziata”? Ma sta gente ragiona quando fa queste cose o si alcolizza prima?

Tra le varie ipotesi di immondizia il rifiutologo mi dice che i bicchieri di plastica (che io avrei messo senza pensarci una sola volta tra la “plastica”), li devo mettere nella “indifferenziata”… mentre le bottiglie di plastica nella plastica.. ma perché? Hanno fatto le regole a seconda di come gli gira??? Poi i cartoni della pizza vanno nella carta ma SOLO se non sono unti.. se sono unti non si sa.. perché non lo specificano (per la segatura hanno fatto mille differenziazioni, per il cartone della pizza invece niente.. se hai il cartone unto.. te lo tieni in casa come soprammobile o te lo mangi assieme alla pizza…)

Le custodie dei DVD (che notoriamente sono di PLASTICA) vanno tra l’indifferenziata… mah…

I tovaglioli di carta usati vanno nell’organico.. (ma perché? Non è sempre carta???) mentre il tetrapak va nella carta… (dato che io non ho una produzione di confezioni in tetrapak e sicuramente, come ogni famiglia, uso il tetrapak perché ho comprato il latte o qualsiasi altro alimento contenuto in esso, non è allo stesso modo assimilabile alla carta usata?)

Mmm sta differenziata mi fa rabbrividire… non è fondata su alcuna regola sensata. La carta, qualunque essa sia e qualunque uso io ne abbia fatto, rimane sempre carta! La plastica rimane comunque plastica sia che debba gettare un bicchiere o una bottiglia! Non ha senso… nessun senso…

Commenti al Post:
Coulomb2003
Coulomb2003 il 09/11/08 alle 16:54 via WEB
per la verità il problema è tutto nella possibilità di riciclare i materiali. La carta unta di olio è difficile da gestire e trattare.
 
 
occhjblu
occhjblu il 19/11/08 alle 10:06 via WEB
e sì ok, ma come mai fino a ieri (e anche oggi) c'era il buzzico della carta e si buttava la carta senza distinzione?? cosa è cambiato??
 
greatkingrat0
greatkingrat0 il 10/11/08 alle 16:53 via WEB
E' vero, a volte le regole sono poco chiare, però è già un inizio, magari a qualcuno verrà in mente di semplificarle un po'. Ed è sempre meglio dei tre secchioni presenti sotto i portoni del mio quartiere, dove teoricamente si può buttare la plastica insieme al vetro e alle scatole dei pomodori, in pratica la gente li usa a seconda del colore del cielo e dell'umore. Il problema dello spazio potrebbe essere risolto con una raccolta che sia non porta a porta a porta ma almeno "portone a portone" individuando dei locali o delle aree all'interno del condominio dove deporre i vari sacchetti. Sempre dove possibile... Ciao
 
 
Coulomb2003
Coulomb2003 il 12/11/08 alle 08:10 via WEB
eppure lo sai che quando si progetta un palazzo, la legge impone di inserire i posti auto, ma non è ancora considerata la logistica dei rifiuti.
 
   
greatkingrat0
greatkingrat0 il 17/11/08 alle 14:37 via WEB
pensavo lo stesso qualche giorno fa... ciao
 
cassandra792
cassandra792 il 16/11/08 alle 15:19 via WEB
ciao! so che magari non è il momento opportuno, ma se passi dal mio blog potrai ritirare il Premio Dardos! buona domenica!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: occhjblu
Data di creazione: 03/09/2004
 

QUANTI SIETE?

website stats

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

luigilicci66g.ravendaverales1963costgrecogaini2002paulstanley3Brask0Coulomb2003bettuzza28shila79marcus.hammercllupmirkoli92barbo23mandracus
 

"La necessità di parlare, l'imbarazzo di non aver nulla da dire e la brama di mostrarsi persone di spirito son tre cose capaci di rendere ridicolo anche l'uomo più grande"
(Voltaire)


 

ULTIMI COMMENTI

sacrosanto!
Inviato da: lesaminatore
il 10/10/2014 alle 15:35
 
Non hanno capito nulla. Son cose vecchie come il mondo. Il...
Inviato da: madrocs
il 20/03/2012 alle 23:57
 
e un pò si...mi sa di si. e anche tanta ipocrisia...
Inviato da: mumonboard
il 01/03/2011 alle 19:06
 
In attesa ;-)
Inviato da: Coulomb2003
il 04/01/2011 alle 12:20
 
ciaoooooooooooo coulomb!!! ahahha ho letto tutto su Papa...
Inviato da: occhjblu
il 04/01/2011 alle 09:30