OLTRE LA FINESTRA

avvicinati...un'altro pò...prova ad aprire, non è chiusa...sforzati, impegnati ...basta un pochino...forza è quasi fatta...è aperta, adesso affacciati e dimmi cosa vedi!!!

 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

djaeergamaemniccioli67musamilunagaietta.grfrancesca.colombocarlo.solferinoMatta.da.Slegareraga1983tsdafne28dreamridergdi48dolciss_moari_frapanpanpi
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

il mio caro amico beppe le chiamerebbe "pippe mentali"...in effetti non posso dargli torto...

Post n°36 pubblicato il 12 Marzo 2008 da dolceincazzata
 

Giorni fa un ragazzo mi ha raccontato una storia… io stavo male ero a casa con la febbre alta… e mi sentivo sola, e anche un po’ disperata per qualche minuto…

Poi come sempre è passato tutto…

 E mi sono tornate in mente le parole di un libro di fabio volo…

 

Ma qualcosa mi manca. Ti ricordi? È sempre stato così, lo sento da come respiro la vita.
Sento che mi manca come se mi fosse già appartenuta e qualcuno me l'avesse portata via.
Ma non so esattamente cos'è. C'è chi cerca l'altra metà della mela, io sto cercando ancora la mia mezza. Sono uno spicchio di me stesso.

 
 
 

strani sogni...

Post n°35 pubblicato il 26 Febbraio 2008 da dolceincazzata

...sono affacciata da questa finestra con il mio vestito a fiori viola, e i capelli che mi profumano di cocco, e  la pelle di crema alla vaniglia, sedermi sul davanzale e scorgerti sulla panchina di fronte con in mano un pacco di trecce di liquirizia...

in effetti... è strano, bello ma strano...

la foto è stata gentilmente concessa da e*

 
 
 

dove sei? sono qui...prendimi...

Post n°34 pubblicato il 20 Febbraio 2008 da dolceincazzata

il profumo di erba, l'odore di sapone, le urla di mia nonna e due bambine che correvano tra le lenzuola stese...

 
 
 

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 14 Febbraio 2008 da dolceincazzata
 

Cominciamo col dire che io odio san valentino, come hallowen, e come il giorno dopo san valentino e come la festa della donne, e come la festa della mamma e del papà… perché odio tutte quelle feste che sono state trasformatre dalla ferrero, dalla perugina e da tutte le altre marche di dolciumi in una festa commerciale… un giorno in cui una rosa decongelata proveniente dall’altro capo del mondo ti può anche costare 20 euro solo perché ci hanno messo intorno un po’ di verde e qualche cuoricino rosso… un giorno in cui non posso girare per i blog altrimenti rischio di prendere un attacco di glicemia per tutte le frasi da baci perugina che spaccano lo schermo… e non solo quello…

Quindi miei cari valentini… io ho deciso di non augurare san valentino

Ho deciso di:

Non augurarvi baci al cioccolato

Non augurarvi abbracci a sorpresa e occhi bendati per non scorgere la tavola romantica con cenetta cinese e candele…

Non augurarvi il mazzo di rose che vi aspetta in macchina sul posto passeggero…

Non vi auguro il biglietto con scritto il suo desiderio di passare il resto della vita con lui…

Non augurarvi baci alla Brooklyn bianca,

Non vi auguro di vederlo e dover frenare l’istinto di corrergli incontro e sussurrargli nell’orecchio “resta con me”…

Non vi auguro di sentire le farfalle nello stomaco al pensiero di doverlo incontrare…

Non vi auguro di passare un ‘ora e mezza davanti allo specchio indecisa se mettere il viola o il nero , la gonna o il pantalone, il cappotto o il piumino…

E nemmeno di essere portate a passeggiare in riva al fiume…

Non vi auguro baci che sanno di salsedine…

Non vi auguro piedi che si cercano sotto le lenzuola e dita che giocano coi vs. capelli...

Non vi auguro niente di tutto ciò per oggi… perché vi auguro di trovare una persona che non abbia bisogno di san valentino per dimostrare il suo amore e per far lavorare i 2 neurini che si ritrova per organizzare una cenetta a sorpresa, vi auguro di non aspettare l’8 marzo per essere orgogliose di essere donne e ricordare le lotte per i ns. diritti, vi auguro che i vs. figli non debbano aspettare la festa della mamma per ricordarsi di dirvi “ti voglio bene”, e vi auguro che ogni singolo bacio che darete nella vs. vita sia sentito, emozionante da farvi vibrare l’anima e arricciarvi i peli delle braccia… che il vs. san valentino sia 365 gg. all’anno.

Con affetto

Alex

 
 
 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 05 Febbraio 2008 da dolceincazzata
 

Non mi innamoro da 2 anni…

Ci pensavo sabato notte, Serena continuava a ripetermi quanto fosse bello e intelligente e figo e sportivo e affascinante e istruito e … qualcosa devo essermela persa per strada… insomma mi elencava tutti gli aggettivi positivi del suo nuovo amore… o meglio quello che lei vorrebbe fosse il suo nuovo amore… e io pensavo all’ultima volta che mi sono sentita così… terribilmente presa da qualcuno… e sono passati 2 anni…

Mi sembra ieri…la sera in cui ho chiuso lo sportello della tua auto… e ho soffocato diciamo quasi annegato l’istinto di girarmi e strisciare con le mie chiavi di casa quell’auto di merda che tanto amavi… e sono stata brava…sono orgogliosa di me stessa… perchè sono riuscita a trattenere le lacrime fino alla porta di casa mia… e  senza correre!

Mi sembra ieri, quando mi abbandonavo tra le tue braccia e la mattina stavo ore con la tua maglietta addosso per non lasciare andare via il tuo profumo…

Mi sembra ieri, quando mi rimproveravi di essere troppo sincera…

Mi sembra ieri, quando mi trovavi sveglia la domenica mattina ad osservarti…

Mi sembra ieri, quando impastavamo insieme la pizza…

Mi sembra ieri, quando mi hai chiesto di rimanere amici perché sentivi troppo spesso il bisogno di parlarmi…

Mi sembra ieri, quando mi hai regalato quel casco per la moto che mi piaceva tanto, anche se tu non amavi le moto… e l’hai nascosto dentro 12 scatole…

Mi sembra ieri, quando ho prenotato il we in Spagna che tanto desideravi… e te l’ho detto solo in aeroporto… e mi hai preso in braccio davanti all’hostess del check-in…

Mi sembra ieri, quando mi prendevi il viso tra le mani e mi dicevi, “ma quanto sei piccola…”

Mi sembra ieri, quando mi prendevi in giro per la mia cadenza…e mi chiamavi terruncella mia…

Mi sembra ieri, quando avevo gli incubi la notte e mi svegliavi accarezzandomi i capelli…

Mi sembra ieri, quando ti accompagnavo per le interviste per la tesi sotto la pioggia…

Mi sembra ieri, quando rimanevo a casa tutta la domenica per fare le arancine solo per sentirmi  dire… come le fai tu , nemmeno la nonna pina…

Mi sembra ieri, quando sotto la pioggia a Bologna mi hai detto …rimani con me…sempre…

Mi sembra ieri, quando mi hai detto in quella sfottuta macchina… ho bisogno di vedere meglio dentro di me… sei troppo importante per rovinare tutto…

Mi sembra ieri, e io ho capito perché… perché a volte è + facile e meno doloroso non dire la verità… ma forse avrei sofferto meno se avessi saputo del ritorno della ex…

Mi sembra ieri, sono passati 2 anni…

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: dolceincazzata
Data di creazione: 17/10/2007