Creato da Princess.Ginny.43 il 25/09/2009

Meraviglioso

Da non poterti dire che tu, pallido e dolce tu, eri già tutto quanto tu. ed io, non ci credevo io, e ti tenevo stretto io. coi vestiti inzuppati stare lì a scherzare, poi fermarsi stupiti "Io vorrei... cioè..." ho bisogno di te

 

« piccOlina, ce.la.puOi.fa...Siamo ritornati, porca t... »

I Gotta Feeling

Post n°38 pubblicato il 15 Marzo 2010 da Princess.Ginny.43

http://digilander.libero.it/LaFeeVerte/bocca_e_fumo.jpg

Io e Joy sulla Terrazza.
"Vuoi?" mi chiede tirando fuori un pacchetto di sigarette. Scuoto la testa; odio l'odore e il sapore di quelle cose. Persino quando è ViC a provarne una.
"Dai, prendila. Fa bene, in questi casi. Aiuta ad annebbiare la mente, a coprire di cenere i ricordi e i brutti pensieri." mi dice di nuovo lei, accendendosene una. Scuoto la testa di nuovo. Non ho bisogno di annebbiare la mente.
Ci rinuncia, finalmente. Prende la sigaretta tra le labbra, aspira e butta fuori il fumo. "Allora, cos'è successo?" chiede alla fine, dopo aver ripetuto questa sequenza almeno 10 volte.
La guardo: è mia cugina, ma mi sento molto più imparentata con la Vigì che con lei. Ma in questi casi è l'unica con cui si può parlare.
"Sono loro... Mi hanno esclusa, solo perché sto con ViC. Vogliono che lo lasci, dicono che non è a posto, che è pazzo, drogato, malato di mente, un puttaniere fatto e finito." mugolo fissando il fumo della sua sigaretta.
"Tutti?" "Tutti. Reby, Nicky, Holly, John, Alex... persino Lucky." rispondo io, mentre il fumo mi brucia gli occhi.
"Anche Lucky?! Allora è grave.." mormora allibita, dimenticandosi di sputare il fumo. In quel momento capisco che non è il fumo, ma le lacrime..

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

♥E TU♥

Accoccolati ad ascoltare il mare
quanto tempo siamo stati
senza fiatare
seguire il tuo profilo con un dito
mentre il vento accarezzava piano
il tuo vestito

E tu
fatta di sguardi tu
e di sorrisi ingenui tu
ed io
a piedi nudi io
sfioravo i tuoi capelli io
e fermarci a giocare
con una formica
e poi chiudere gli occhi
non pensare più
senti freddo anche tu
senti freddo anche tu


E nascoste
nell'ombra della sera poche stelle
ed un brivido improvviso
sulla tua pelle
poi correre felici a perdifiato
fare a gara per vedere
chi resta indietro

E tu
in un sospiro tu
in ogni mio pensiero tu
ed io
restavo zitto io
per non sciupare tutto io
e baciarti le labbra
con un filo d'erba
e scoprirti più bella
coi capelli in su'
e mi piaci di più
e mi piaci di più
forse sei l'amore...

E adesso non ci sei che tu
soltanto tu e sempre tu
che stai scoppiando
dentro il cuore mio
ed io che cosa mai farei
se adesso non ci fossi tu
ad inventare questo amore


E per gioco siam caduti coi vestiti in mare
ed un bacio e un altro e un altro ancora
da non poterti dire

Che tu
pallida e dolce tu
eri già tutto quanto tu
ed io
non ci credevo io
e ti tenevo stretta io
coi vestiti inzuppati
stare li' a scherzare
poi fermarci stupiti
io vorrei cioè
ho bisogno di te
ho bisogno di te
dammi un po' d'amore...

E adesso non ci sei che tu
soltanto tu e sempre tu
che stai scoppiando dentro il cuore mio
ed io che cosa mai farei
se adesso non ci fossi
tu ad inventare questo amore.

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 

http://i48.tinypic.com/2ur2jpz.png