Un blog creato da panucciaventicinque il 11/09/2007

PanucciAventicinque

non solo fantacalcio

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

I MIEI BLOG AMICI

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« PER LA CRONACAIl commento futile »

ELENCO FAVORI ARBITRALI PRO-INTER (campionato in corso)

Post n°360 pubblicato il 28 Gennaio 2009 da panucciaventicinque

Sampdoria-inter 1-1
Prima Giornata

Al 33' del primo tempo goal di Ibrahimovic viziato da un probabile controllo con l'avambraccio non rilevato dalla terna arbitrale. Al 16' del secondo tempo corner per la Samp, Zanetti interviene di mano in area sul cross, rigore netto non concesso ai liguri.
-------
inter-Catania 2-1
Seconda Giornata


In avvio di ripresa, al 48’, su azione di fallo laterale il pallone giunge in area, colpo di testa all’indietro di Terlizzi, la sfera finisce sul palo per poi essere bloccata da Bizzarri. L’arbitro concede il gol all’Inter, considerando avvenuta la presa del portiere oltre la linea di porta. Episodio da rivedere alla moviola, anche con quella nessuna certezza, non si capisce come possa averla avuta la terna in campo, anzi forse si capisce anche troppo bene.
------
inter-Bologna 2-1
Sesta Giornata

Al 4’ della ripresa rigore per l’Inter segnalato dall’assistente Rubino: Volpi tocca con la mano, ma dopo che il pallone è sbattuto sul piede, rigore molto dubbio che di fatto decide la partita poi terminata 2-1.
------
Fiorentina-inter 0-0
Nona Giornata


Al 14' Pazzini trattenuto da Cordoba che rischia il rigore, l'arbitro sorvola. Al 42' Cordoba prende pallone e Pazzini: punizione dal limite, Rosetti vede bene. Batte Pasqual, respinge Julio Cesar e Burdisso trattiene per la spalla poi per la maglia Pazzini: rigore, non assegnato e Rosetti spiega che non c'è stato nulla di decisivo.
------
Reggina-inter 2-3
Decima Giornata


Dopo il 2-1 contatto tra Corradi e Cordoba, fuori area: fischio contro l’amaranto lanciato a rete, il colombiano era da espellere, non viene neppure ammonito ed aveva già subito un giallo. Al 92' siglerà il goal della vittoria nerazzurra.
------
inter-Udinese 1-0
Undicesima Giornata

Nel primo tempo l’assistente Copelli ferma due volte ingiustamente l’Udinese: Quagliarella (gol annullato) e Floro Flores non sono in fuorigioco. Al 25’ errore grave di Morganti che non espelle Cordoba, lo ammonisce soltanto: l’entrata a piedi uniti che fa saltare Inler è da rosso-casistica.
------
Palermo-Inter 0-2
Dodicesima Giornata

Il secondo goal dell'Inter scaturisce da una punizione per fallo su Ibrahimovic di Carrozzieri inventato dall'abitro Tagliavento, lo svedese perde palla e sullo slancio si butta addosso al difensore rosanero che fa di tutto per evitarlo.
------
Inter-Juventus 1-0
Tredicesima Giornata


Nel primo tempo Marchisio scatta sulla destra ed entra in area cercando di arpionare un lancio lungo, Muntari lo carica con l'anca e lo juventino cade a terra, rigore da assegnare alla Juventus.
------
Inter-Napoli 2-1
Quattordicesima Giornata

A metà della ripresa Lavezzi lanciato a rete viene spinto da Maxwell al limite dell'area di rigore interrompendo una chiara occasione da goal, l'abitro Rosetti invece di concedere la pericolosa punizione dal limite al Napoli ed espellere il brasiliano come da regolamento, ammonisce incredibilmente Lavezzi per simulazione.
------
Lazio-Inter 0-3
Quindicesima Giornata

Nella ripresa Zarate entra in area, Muntari lo abbatte, il guardalinee non segnala nulla, l'arbitro fa proseguire, l'intervento era da penalizzare con un calcio di rigore. Ibrahimovic segna il goal del 3-0 in evidente posizione di fuorigioco non riscontrata dalla terna arbitrale. Punizione dal limite per la Lazio, la barriera dell'Inter non rispetta la distanza regolamentare, i laziali protestano, parte Kolarov, tiro e goal, ma un attimo prima della battuta l'arbitro Orsato fischia per far allontanare gli interisti dal punto di battuta con il risultato di annullare un goal in maniera grottesca alla compagine romana non ammonendo nessuno dell'Inter. Sulla ripetizione Cordoba esce ampiamente prima dell'impatto con il pallone di Kolarov meritando l'ammonizione, stavolta Orsato se ne infischia, non fa ribattere e non dà il giallo al colombiano.
------
Siena-Inter 1-2
Sedicesima Giornata

Al terzo minuto angolo per il Siena, Ghezzal va per staccare in area ma viene cinturato da Cordoba, rigore netto negato ai toscani. Nella ripresa il clamoroso goal in fuorigoco che da la vittoria all'Inter, avanza Cordoba che tira verso la porta senese, Ben cinque gocatori nerazzurri si trovano in posizione irregolare in quel momento, la palla va a Maxwell che la appoggia a Maicon ancora in nettssima posizione irregolare, l'arbitro De Marco e la quaterna tutta convalidano tra le proteste furiose dei giocatori senesi.
------
Inter-Sampdoria 1-0
Ventesima Giornata


Celi richiama soltanto Samuel che entra da dietro su Pazzini, intervento da giallo. Al 38' sfugge un pugno di Adriano in pancia a Gastaldello, era da rosso, il brasiliano di lì a poco segnerà il goal della vittoria Immediatamente dopo Al 75' molti dubbi per una trattenuta di Cordoba a Pazzini sulla linea d'area. E al 80' è da rigore l'intervento di Cordoba su Pazzini in volo.
--------------------------------------------------------------------------

MI SEMBRA ABBASTANZA FUTILE, A QUESTO PUNTO, AGGIUNGERE ULTERIORI COMMENTI....

N.B.: Dall'elenco di cui sopra sono esclusi i favori arbitrali rivevuti dall'Inter in Coppa Italia......

SUPERPAOLO

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/panucciA25/trackback.php?msg=6399106

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Leonardo il 03/03/09 alle 15:30 via WEB
Non c'è da commentare proprio nulla!!! Basti pensare che per esempio in Inter-Juventus sono stati fischiati 5 fuorigioco inestenti all'inter, questo basta per dimostrare che non sei per niente obiettivo!!! Abbi il coraggio di accettare che l'Inter è al momento la squadra più forte d'Italia. Basta con le chiacchere, si vede da lontano che sei un tifoso Juventino!!!
 
 
panucciaventicinque
panucciaventicinque il 03/03/09 alle 16:47 via WEB
si è vero, la squadra più forte ma anche più aiutata d'italia...... la stessa ed identica cosa della juve di moggi.... trai le tue conclusioni..
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
bruno il 06/03/09 alle 09:59 via WEB
ARTICOLO MOLTO DI PARTE..MOLTI EPISODI CHE HAI DESCRITTO SONO INGIUSTI...ANZI POSTO LE MIE IDEE.... ERRORI CONTRO L'INTER 2008-2009: errori arbitrali contro l'Inter GIRONE ANDATA 2008-2009 1° giornata Sampdoria-Inter (arbitro Rosetti) Tre episodi hanno impedito ai nerazzurri di vincere: 1) nel primo tempo un clamoroso atterramento in area blucerchiata di Marco Materazzi (su azione d’angolo), letteralmente ‘placcato’ stile-rugby, con incredibile mancato intervento del fischietto torinese. 2) Nel finale il doriano Lucchini colpisce vistosamente con la mano su tiro di Ibra, senza che l’arbitro intervenga, in piena area di rigore dei padroni di casa. 3) Infine, a 40 secondi dal termine Zlatan si invola, fila verso la porta avversaria ormai indisturbato e viene fermato per un inesistente fallo da Rosetti che impedisce all’Inter di segnare il 2 a 1. 3° giornata Inter-Catania (arbitro Damato) Espulsione ingiusta di Muntari al 40° del primo tempo per una manata involontaria a Tedesco, che simula. 5° giornata Milan-Inter (arbitro Morganti) La direzione di gara di Morganti è vergognosamente 'scientifica': assoluta tolleranza nel primo tempo nei confronti dei fallacci dei rossoneri, 'immunità parlamentare' per Gattuso, reo di almeno quattro entrate da rosso diretto. Non bastasse questo, il gol del Milan è viziato da una posizione di fuorigioco decisiva di Kaka. E nella ripresa Burdisso viene ammonito due volte, la prima delle quali per un intervento che non era probabilmente neanche fallo. Non pago dell'impresa compiuta, Morganti ha voluto esagerare, espellendo Marco Materazzi in panchina, su segnalazione del signor De Marco (per chi avesse memoria corta, l'arbitro di Juventus-Udinese ... regali ai bianconeri come se piovesse ...). Rigore non concesso ad Adriano nel finale (manata di Flamini). 6° giornata Inter-Bologna (arbitro Ciampi) Adriano al 33° del primo tempo viene platealmente tirato giù in area di rigore rossoblu, ma la terna arbitrale fa finta di niente. Nella ripresa Marchini e Moras, già ammoniti, commettono falli da giallo, senza ricevere la doppia sanzione con conseguente espulsione. Adriano al 37° della ripresa viene fermato fallosamente mentre si avvia verso la porta avversaria, già in area di rigore. Tutte le moviole confermano che mancano 2 rigori certi per l'Inter. 7° giornata Roma-Inter (arbitro Rizzoli) Al 34° del primo tempo Muntari viene atterrato in area romanista, ma l'arbitro non interviene. 3 minuti più tardi Ibrahimovic si invola verso la porta giallorossa, ma viene fermato per un fallo inesistente. Nella ripresa Chivu viene ammonito ingiustamente, senza commettere alcun fallo. 8° giornata Inter-Genoa (arbitro Orsato) Al 47° del secondo tempo Obinna viene atterrato in area rossoblu da Thiago Motta, ma il direttore di gara fa proseguire ... e l'Inter perde due punti ... 21° giornata Catania- Inter-(arbitro Rocchi) Al 27° del primo tempo espulso ingiustamente Muntari, che commette un fallo neanche da ammonizione... 22° giornata Inter-Torino (arbitro Bergonzi) Bergonzi prima convalida la rete del Torino viziata da un clamoroso fallo su Figo in avvio di azione; poi nega un doppio, incredibile penalty per fallo su Cruz in area e mani plateale del granata Abate; infine fischia un inesistente fallo di confusione su Sereni nell’istante in cui Burdisso sta per ribadire a rete a porta spalancata, da due metri … 23° giornata Lecce-Inter (arbitro Tagliavento) Incredibile rigore negato all'Inter con ingiusta e assurda ammonizione per Ibrahimovic, che viene colpito mezzo metro dentro l'area leccese sul collo del piede. Assurda ammonizione di Balotelli che viene così estromesso dal derby di Milano ... causa squalifica (era diffidato ...). 26° giornata Inter-Roma (arbitro Rizzoli) Adriano atterrato da Panucci in area: l'arbitro lascia proseguire; poi Panucci colpisce il pallone con i gomiti: anche qui Rizzoli non concede il rigore all'Inter. Il terzo gol della Roma è viziato da un fallo di Baptista su Cambiasso. Favori arbitrali al Milan GIRONE ANDATA 2008-2009 1° giornata (Milan-Bologna): sullo 0-1 negato un palese calcio di rigore a Di Vaio, steso da Maldini in area rossonera. Sarebbe rigore ed espulsione per fallo da ultimo uomo ma Orsato fa finta di niente. 3° giornata (Milan-Lazio): al secondo minuto di gioco Zambrotta stende Mauri lanciato a rete in area milanista. Sarebbe rigore ed espulsione ma il signor Rizzoli fa finta di niente. Nella ripresa sul 3 a 1 Mauri viene ancora steso da Zambrotta in area, ma Rizzoli chiude entrambi gli occhi. 4° giornata (Reggina-Milan): Flamini già ammonito compie un'entrata a forbice identica a quella di Cesar in Udinese-Inter del gennaio 2008, costata il rosso all'interista. Ma qui non scatta il cartellino per il milanista e i rossoneri rimangono in 11. 5° giornata (Milan-Inter): la direzione di gara di Morganti è 'scientifica': assoluta tolleranza nel primo tempo nei confronti dei fallacci dei rossoneri, 'immunità parlamentare' per Gattuso, reo di almeno quattro entrate da rosso diretto. Non bastasse questo, il gol del Milan è viziato da una posizione di fuorigioco decisiva di Kaka. E nella ripresa Burdisso viene ammonito due volte, la prima delle quali per un intervento che non era probabilmente neanche fallo. Non pago dell'impresa compiuta, Morganti ha voluto esagerare, espellendo Marco Materazzi in panchina, su segnalazione del signor De Marco (per chi avesse memoria corta, l'arbitro di Juventus-Udinese ... regali ai bianconeri come se piovesse ...). Rigore non concesso ad Adriano nel finale (manata di Flamini). 6° giornata (Cagliari-Milan): Rosetti è vittima del guardalinee di sinistra che ferma per 4 volte gli attaccanti rossoblu lanciati a rete, inventando inesistenti offside. Nel primo tempo Jankulovsky ferma Larrivey lanciato a rete con un fallo: sarebbe punizione e espulsione del rossonero, ma l'arbitro non interviene. 7° giornata (Milan-Sampdoria)/ Arbitraggio scandalo di Damato (quello di Muntari ... e quello di Juve-Siena del dicembre 2007, con Tiago graziato dopo un pugno a un avversario...): Lucchini espulso per fallo di mano involontario, rigore inesistente (distanza troppo ravvicinata). Nel primo tempo Cassano lanciato verso la porta segna, ma viene fermato per offside inesistente .... Il terzo gol di Inzaghi viene convalidato, pur essendo viziato da fuorigioco ... Aggiungiamo che la prima ammonizione di Lucchini non esisteva e che Jankulovski andava espulso per fallaccio da dietro su Cassano e ... abbiamo il quadro completo dello scandalo ... 8° giornata (Atalanta-Milan)/ Arbitro Farina. Nel primo tempo Maldini stende Floccari in area rossonera, ma il direttore di gara non interviene. Venti minuti più tardi è Doni ad essere steso in area milanista, ma anche qui non succede niente ... 9° giornata (Milan-Siena)/ Arbitro Celi. Nel primo tempo Inzaghi è in offside (di 15 cm) nell'azione che porta al primo gol del Milan: le moviole incredibilmente sorvolano ... Nella ripresa la gara è decisa da un rigore inventato dall'arbitro per il Milan: Inzaghi, in ritardo sul pallone, non riceve alcuna spinta da Portanova, difensore senese. 10° giornata (Milan-napoli)/ Arbitro Rocchi (sotto processo a Napoli per frode sportiva ...) 1) Mancata espulsione di Ambrosini (fallo da dietro da rosso diretto, neanche ammonito e giallo successivo, dopo 10 minuti, quando il milanista avrebbe dovuto già lasciare il campo). 2) Mancate ammonizioni a ripetizione a Gattuso, evidentemente dotato dal suo Sommo Presidente, di 'immunità parlamentare personalizzata'. 3) Mancata concessione al Napoli di due calci di rigore, dei quali uno clamoroso su Cannavaro al 91° (doppio fallo di due milanisti in area). 4) Espulsione di Maggio ingiustificata (il primo giallo non c'era). 5) Mancata espulsione di Kaka, già ammonito, che commette un altro fallo da giallo su Aronica. 6) RIGORE FASULLO CONCESSO A FAVORE DEL MILAN PER UN FALLO DI MANO FUORI AREA E DEL TUTTO INVOLONTARIO DI UN GIOCATORE DEL NAPOLI ... 12° giornata (Milan-Chievo)/ Arbitro De Marco Il Milan vince l'incontro grazie ad un calcio di rigore inventato al 14° minuto di gioco dal direttore di gara (Kaka fuori area cade senza essere toccato ...). Gattuso più volte 'graziato' nonostante ripetuti fallacci da ammonizione. 14° giornata (Palermo-Milan)/Arbitro Rocchi Rigore fasullo accordato al Milan (fallo su Pato fuori area). 3 calci di rigore negati al Palermo: fallo di Bonera su Miccoli sulla linea dell'area di rigore, fallo di mano volontario in area rossonera, atterramento di Simplicio. 15° giornata (Milan-Catania)/Arbitro Gervasoni. Negato un clamoroso calcio di rigore al Catania per un fallo di mano nettissimo di Kaladze in area milanista. 17° giornata (Milan-Udinese)/Arbitro Saccani Al 5° minuto Maldini colpisce sulla riga dell'area di rigore milanista con una gomitata Quagliarella. Sarebbe rigore e espulsione del difensore rossonero, ma l'arbitro non interviene. Il Milan avrebbe giocato 85 minuti in dieci sul risultato di 1-0 ... Sugli sviluppi dell'azione fallosa, il Milan segna il gol del raddoppio in contropiede. 18° giornata (Roma-Milan)/Arbitro Morganti Al 16’ fallo in area rossonera di Zambrotta su Mexes: vicino alla linea di fondo, il terzino milanista mette la gamba davanti, non riuscendo ad agganciare. Ci sarebbe rigore, ma l'arbitro non interviene . All’11’ fallo di Jakulovski su Mexes al limite dell’area: punizione non data alla Roma. 19° giornata (Milan-Fiorentina)/Arbitro Rosetti Al 5° minuto Abbiati colpisce gambe e palla di Jovetic lanciato a rete. Sarebbe rigore e espulsione del portiere rossonero, ma l'arbitro, dopo aver indicato il dischetto, incredibilmente torna sui propri passi dando retta al guardalinee (la tradizione-Meani continua ...) . Il Milan avrebbe giocato 85 minuti in dieci sul risultato di 1-0 ... Sempre nel primo tempo Favalli scalcia Montolivo in piena area rossonera, abbattendo il centrocampista viola senza neanche vedere il pallone, ma Rosetti anche qui dà ragione ai milanisti ... 20° giornata (Bologna-Milan)/Arbitro Tagliavento Il match viene deciso dall'arbitro che inventa, sul risultato di 1-1, un rigore inesistente per i rossoneri per presunto atterramento di Zambrotta in area emiliana. 21° giornata (Milan-Genoa)/Arbitro Gervasoni Maldini commette fallo da ultimo uomo su Milito lanciato a rete, per di più falciando da dietro l'avversario, ma non viene espulso. Ambrosini già ammonito mette i tacchetti sulla coscia di un avversario con un'entrata a gamba altissima, ma non viene neanche riammonito e resta in campo. 22° giornata (Lazio-Milan)/Arbitro Rizzoli Al 44° convalidato il gol decisivo del Milan, nonostante Beckham sia in chiaro fuorigioco, al momento del passaggio di Kakà. Al 3’ della ripresa sul raddoppio di Ambrosini (su punizione di di Beckham), il laziale Siviglia si lamenta per un fallo commesso a suo danno, non rilevato dalla terna arbitrale. 23° giornata (Milan-Reggina)/Arbitro Pierpaoli Al 44° della ripresa rigore non concesso alla Reggina per fallo da dietro di Antonini sul calabrese Sestu. Mancate espulsioni di Pato (per fallo di reazione) e di Flamini, che, già ammonito, commette un altro fallaccio da rosso diretto. 24° giornata (Inter-Milan)/Arbitro Rosetti Al 35° del primo tempo Ambrosini commette fallo da rigore e da ultimo uomo su Stankovic solo davanti alla porta: sarebbe rigore e espulsione, ma Rosetti concede solo il calcio d'angolo. Al 7° della ripresa Massimo Ambrosini stende al limite dell’area Maicon lanciato a rete: il dubbio è fra il giallo e il rosso diretto. Il signor Rosetti interviene immediatamente, cerca il cartellino, lo sta estraendo … quando il giocatore del Milan gli si avvicina a un centimetro dal volto e in maniera inequivocabile, con gesti e parlando tra i denti, gli dice e gli fa capire: ‘guarda che sono già ammonito, non puoi ri-ammonirmi, se no vado fuori … E Ambrosini resta in campo ... Nel primo tempo Ibra viene tirato giù in area; mani volontario in area rossonera di Jankuloski, non punito col rigore, come da regolamento. 25° giornata (Milan-Cagliari)/Arbitro Saccani Il gol del Milan sarebbe da annullare: vistosa spinta di Inzaghi su Lopez che frana addosso al proprio portiere. L'arbitro, incredibilmente, convalida ... Per quattro volte fermati gli attaccanti sardi lanciati a rete ormai ad un passo dal gol per fuorigioco completamente inventati dagli assistenti ... VERGOGNA INFINITA ... REGALI ARBITRALI ALLA JUVENTUS – CAMPIONATO 2008-2009 2° giornata JUVENTUS-UDINESE 1-0 Spinta di Grygera a Quagliarella: rigore negato ai friulani. Nell’azione del gol di Amauri, Sissokò frana su Ferronetti: il gol era da annullare Nel finale Chiellini tocca con anca e spalla Floro Flores: rigore non concesso all’Udinese e mancata espulsione (+ squalifica conseguente …) di Chiellini per fallo da ultimo uomo … 3 punti rubati 3° giornata CAGLIARI-JUVENTUS 0-1 Testa a testa pericoloso tra Sissoko e Fini. Tutto nasce da un fallo dello juventino, che dovrebbe essere espulso dall’arbitro Brighi e invece resta in campo ed è Ranieri a sostituirlo … 2 punti rubati 6° giornata JUVENTUS-PALERMO 1-2 Dopo lo 0-1 fermato Bresciano per un fuorigioco che non c’è. Amauri si lascia cadere sul tocco di Migliaccio: nasce la punizione fasulla dell’1-1 di Del Piero. 7° giornata NAPOLI-JUVENTUS 2-1 Al 16’ della ripresa gol di Amauri, convalidato da Saccani nonostante una trattenuta di Del Piero su Santacroce. Al 40’ Grygera rischia il rosso entrando in tackle molto duro su Mannini: solo ammonito. 9° giornata BOLOGNA-JUVENTUS 1-2 Al 25' del primo tempo Marazzina riceve palla sulla destra dell'area bianconera verso il fondo, Mellberg lo affronta con la spalla, ma poi allarga il braccio e lo spinge: può starci il rigore. Al 20' della ripresa fallo di Chiellini su Marazzina:, il difensore con l'anca spinge l'avversario. Annullato ingiustamente un gol a Marazzina per fuorigioco. 3 punti rubati 10° giornata JUVENTUS-ROMA 2-0 Inizio della ripresa: gol di Marchionni al termine di un’azione in cui Del Piero è in fuorigioco. Al 4’ Chiellini saltando ostacola Mexes che manda fuori: sarebbe punizione per la Roma, non corner. 11° giornata CHIEVO-JUVENTUS 0-2 Mani di Tiago su rinvio di Molinaro: rigore negato al Chievo. Sullo 0-0 l’assistente Di Liberatore ferma Pellissier: il fuorigioco non c’è. Al 45’ Sissoko trattiene Yepes che però riesce a divincolarsi e quando il pallone è già lontano lo juventino sgambetta da dietro il gialloblù: Banti non sanziona, anzi vede quasi una simulazione di Yepes e poi lo dice al team manager del Chievo Pacione. Ammonisce Tiago e Langella per la mischia che si accende dopo l’intervento di Sissoko che sarebbe da espulsione. Ci pensa Ranieri a tenere nello spogliatoio il maliano. L’arbitro dice di aver visto e così impedisce l’applicazione della prova tv. Un altro errore clamoroso arriva all’8’ della ripresa quando viene assegnato un rigore a favore della Juve per un mani di Mantovano che però tocca dopo che il pallone calciato a distanza ravvicinata da Iaquinta gli schizza dal ginocchio al braccio, una situazione che per casistica porta a considerare il mani involontario. Al 28’ Legrottaglie tocca col braccio un tiro di Iunco: Banti lascia correre, negando un altro penalty ai veronesi e ammonendo Iunco per proteste. 3 punti rubati 12° giornata JUVENTUS-GENOA 4-1 Sull’1-0 per la Juventus annullato un gol regolarissimo a Milito, per un fuorigioco inesistente (il centravanti era in gioco per oltre un metro …); poi, dopo altri 10 minuti negata un’altra rete al Genoa per un fallo inesistente su Legrottaglie, che al contrario scivola da solo senza essere stato neanche sfiorato da nessuno. Altre due azioni da gol dei genoani fermate per offside che solo l’assistente Griselli ha visto … 2 punti rubati 14° giornata JUVENTUS-REGGINA 4-0 Annullata inspiegabilmente una rete a Brienza su calcio di punizione. Fermati 3 volte gli attaccanti calabresi lanciati a rete per offiside inesistenti. Il rigore accordato alla Juventus non c'era (Giovinco simula). 17° giornata ATALANTA-JUVENTUS 1-3 Il primo gol della Juventus è viziato da fuorigioco chilometrico di Marchionni; negati all'Atalanta due rigori solari, il più clamoroso dei quali per un fallo in area bianconera su Floccari sgambettato. Il terzo gol juventino è viziato da millimetrico offside. 2 punti rubati 18° giornata JUVENTUS-SIENA 1-0 Intervento in area binconera col braccio destro di Legrottaglie su tiro di Calaiò: sembra volontario, ma l’arbitro non concede il penalty. Non c'è la punizione dalla quale nasce l'1-0 di Del Piero: Jarolim interviene da dietro, ma regolarmente su Nedved. Off side inesistente segnalato a Ghezzal, ormai in porta, lanciato a rete. Frettoloso Russo quando concede una punizione alla Juve per mani di Brandao: il pallone aveva toccato prima la coscia. 3 punti rubati 19°giornata LAZIO-JUVENTUS 1-1 Il gol bianconero è viziato da un fuorigioco attivo di Del Piero che si abbassa per far passare il tiro di Mellberg. Morganti nega ai laziali due clamorosi rigori, uno su Pandev e l'altro su Foggia. Quest'ultimo viene steso da Molinaro a tre metri dalla porta mentre sta per infilare in rete il pallone del definitivo (si era al 92° ...) 2-1 per i capitolini. 1 punto rubato 20°giornata JUVENTUS-FIORENTINA 1-0 L'arbitro Saccani nega ai viola due clamorosi rigori, uno per fallo su Santana, l'altro su Jovetic. Nel secondo caso ci sarebbe rigore e espulsione per fallo da ultimo uomo di Mellberg !!! Annullato un gol regolare a Gilardino nel primo tempo. 3 punti rubati 21° giornata UDINESE-JUVENTUS 2-1 Legrottaglie commette fallo da rigore allargando il braccio e colpendo Quagliarella in area juventina, ma Tagliavento non interviene. Nedved viene graziato dall'espulsione per fallaccio da dietro su Inler. 22°giornata JUVENTUS-CAGLIARI 2-3 Due gli episodi chiave: al 3' fallo in area bianconera su Biondini, non sanzionato dall'arbitro. Poi il 2-1 juventino è viziato da un controllo col sinistro di Molinaro effettuato qualche centimetro oltre la linea laterale: l' assistente Carrer, distante 30 metri, non segnala la palla fuori. L' azione prosegue e Nedved segna. Dubbi di regolarità anche sull'azione da cui nasce il calcio d'angolo della prima rete juventina. 23°giornata CATANIA-JUVENTUS 1-2 Le due reti juventine sono entrambe irregolari: la prima è viziata da un fallo di Iaquinta al momento di colpire a rete di testa; la seconda sarebbe da annullare a causa di un manrovescio rifilato da Legrottaglie a un avversario nell'azione da calcio d'angolo dalla quale nasce il gol vincente di Poulsen. Sissoko fa un'entrata da rosso diretto sul piede di un avversario, ma l'arbitro lo grazia ... Nella ripresa un incredibile doppio fallo di braccio volontario di Marchionni in area bianconera non viene sanzionato col penalty dall'arbitro Morganti che pure è a due passi e con la vuisuale libera ... peggio di Ceccarini, Racalbuto e De Santis messi assieme ... 2 punti rubati 25°giornata PALERMO-JUVENTUS 0-2 Nel primo tempo fallo da rigore di Buffon su Cavani: l'attaccante anticipa il portiere, il quale lo travolge dopo che il rosanero aveva appena toccato la palla. Nella ripresa fallo di braccio volontario in area bianconera di Legrottaglie su cross tentato da Miccoli: ma anche qui, come sul primo episodio, l'arbitro Tagliavento non interviene. Infine Marchionni in area juventina dà un'ancata a Balzaretti: sarebbe rigore anche qui, ma l'arbitro 'grazia' per la terza volta la Vecchia Signora ... 2 punti rubati 26°giornata JUVENTUS-NAPOLI 1-0 Dopo 2 minuti Lavezzi si invola verso la porta bianconera: sta per segnare quando viene fermato per inesistente fuorigioco sul risultato di 0 a 0. Annullata invece una rete al Napoli per un presunto, millimetrico offside, perlomeno dubbio. 2 punti rubati QUINDI AMICI PRIMA DI PARLARE SIATE UN PO' PIU' OBBIETTIVI....CIAUZ
 
 
panucciaventicinque
panucciaventicinque il 06/03/09 alle 16:27 via WEB
bravo bravissimo eccezionale complimenti.... sei stato così "enciclopedico".... tanto rimane il fatto che l'inter RUBA lo stesso.. ciauz a te...
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
bruno il 18/03/09 alle 18:13 via WEB
Trai le tue conclusioni dalla mia enciclopedia...Il calcio sarebbe migliore se non ci fosse gente come te
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Spadone29 il 01/02/10 alle 11:25 via WEB
Madonna quanta pena che mi fai... Ti sei attaccato ad un sacco di cose che dire inesistenti e poco.... manco Topo Gigio fa la moviola cosi... vai a cagare interista di mer**!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
SAdas il 18/05/09 alle 14:12 via WEB
Come sempre,dobbiamo far ridere.In inghilterra i giornali sportivi escono tre volte in una intera settimana.Invece noi in italia siamo riusciti a rendere,ormai da troppo tempo,gossip spazzatura anche il calcio.Detto questo,parla la Juve,condannata tramite un processo(non mediante supposizioni e punti di vista da bar o moviole di controcampo),parlano i milanisti che difendono estenuamente(anche direi giustamente alla fine)il proprio presidente/leader politico da tutte le accuse(portando come giustificazione il fatto che sia stato processato e poi assolto)bene...DENUNCIATECI PROCESSATECI...e poi ne riparliamo INTER CAMPIONE D'ITALIA!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
SAdas il 18/05/09 alle 14:13 via WEB
ps:per l'autore di questo articolo....IMPICCATI TI PREGO
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gigino.pugliafabio490demetrio71giorgiogattovolantefcerasanofilaromofazzalafree1270riepilogoPZlumor1VIaPImatrix23_1976catanzaro74michispinningsanbar
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

SI MI VA PROPRIO BENE
Inviato da: giovannimilone1962
il 11/03/2011 alle 19:56
 
Hello I am portuguese I have 4 sites for music recorded at...
Inviato da: josecarlostita
il 16/05/2010 alle 16:39
 
BRV! MegaPaolo
Inviato da: panucciaventicinque
il 16/02/2010 alle 11:51
 
voglio essere buona stamattina: LADRI E RIDICOLI!!!!
Inviato da: juvhero
il 16/02/2010 alle 10:46
 
Madonna quanta pena che mi fai... Ti sei attaccato ad un...
Inviato da: Spadone29
il 01/02/2010 alle 11:25
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom