Lacrime di Luna

se la Luna piange, crea la rugiada...

 

immagine

TheDeadQueen

immagine

 

Tutte le immagini che trovate in questo blog sono dei rispettivi autori o siti su cui sono state postate. Alcune di esse sono sul mio spazio web perchè trovate in giro tanti anni fa e non ricordo più gli indirizzi.

All the images that you find in this blog are of the respective authors or sites on which are been posted. Some of them are on my space web because I find many years ago around and I don't remember anymore you address him.


Todas las imágenes que se encuentran en este blog corresponden a varios autores o por quien lo ha posteado. Algunas de ellas están sobre mi espacio web porque las encontre por ahí hace muchos años y ya no recuerdo las direcciones


 

immagine

 

immagine

 

AREA PERSONALE

 

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

 

TAG

 

my pet!

my pet!

 my pet!

  immagine
Pathos

immagine
Nemesis

immagine
Spooky, il mio slime

immagineimmagine
immagineimmagine

 

FACEBOOK

 
 

by Deirdre Grafica

immagine

immagine

immagine

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Scusate, scendo qui...(ma resta nei paraggi, eh!)
- Lacrime della Notte...(Angelo distratto dagli occhi di tempesta)
- Maheo...(Sciamano e lupo, anima amante ed animale)
- BlackDestiny...(l'inferno nel cuore?)
- Luna Complicata...(semplicemente vera)
- Il nido di Corva...(rametti di delirio)
- pensieri latenti e n...(la parola dell'anima si chiama poesia)
- Un semplice soffio...(anche quello scatena brividi sulla pelle)
- ti vivo...ma...(ci sono dei "ma" che si vivono per forza)
- TraSognoePoesia...(l'anima che invoca ha forza nel silenzio)
- ANIMA di gatta NERA...(artigli d'acciaio in zampine di seta)
- Il Bar delle T...(scomode verità nei pensieri di una donna)
- Senza gravita'...(assenza...o mancanza?)
- Amarti in Silenzio...(solitudo animae in amor incompresa?)
- About Thiashyn...(Libertà e sogno in un sogno di parole)
- femminilità...(da donna a donna, un elogio)
- le vostre risposte...(alle sue domande?)
- Rattopennugu...(Una risata vi seppellirà! XD)
- PensieriDiUnaStrega...(Colori di luce e curiosità di Vita)
- I COLORI DELLA VITA...(In un anima di sole)
- ocagiuliva...(con troppo cervello e tanta passione)
- Gocce nell'immensità..(da un'anima che brilla)
- Trascrivendoemozioni...(in punta di cuore)
- Ricomincio...da sola...(umana, viva, vera)
- Minas Tirith, il Tor (il sogno è alta magia senza ferite)
- Il Mondo di Sissyna..(Un'altra "sorellina")
- Pequeña Estrellita..Una dolce lacrima oscura e innamorata )o(
- Morrigan...(Anima guerriera, altra sfaccettatura di me) )o(
- ............Musica e immagini per svegliare l'anima(Stefano_R)
- NATURALEZZA...(riappropria, ma dona...)
- Màs que nada...(inadeguata? Come tutti, allora XD)
- Ragazza d'argento...(aregento nella sua mente, oro nel cuore)
- La Mia Arte...(profumo di Vaniglia e Sentimenti)
- firulì firulà...(che geniettà è 'sta quà... ;D)
- Questa sono io!anima di cristallo dall'altro lato dello specchio
- Chiara..(nel suo nome, il suo cammino) )o(
- Il ritmo del cuore..(Influenze d'oriente in un cuor di loto)
- Impronte di sabbia (Cogito tempore in carpe diem)
- Pezzi d'aria...(follia ordinaria divampa nel cuore)
- *StellaVagabonda (Vagar si usa per il cielo dell'anima) )o(
- Volpe...(pescando stelle nel infinito del cuore) )o(
- AntiTroll... (un nome, una garanzia)
- ASTROFILOSOFO (long life and Prosper :D )
- ..tra le nuvole (cucciola che si rincorre controvento)
- *)O(La FaTa NeRa)O(* ^_^ Un'altra sorellina... BENE )o(
- l'onda perfetta...(emozionarsi è vivere!)
- A volte....(quando chiedi alla Luna, la Luna risponde)
- oltre le mie paure..(c' è un mondo di luce)
- Eternal Flames (Un principe un pò Guerriero)
- jungometro (Fragilità umana, compagna sconosciuta)
- Quanto poco tempo (e quante cose da fare nella vita!)
- WIND OF CHANGES (L'amore segue le sue strade e ci trascina)
- Prociolandia - La Procia Druida e Sorella O
- IL RITORNO DEL CORVO - Bizzarro gemello
- VENUS IM PELZ - Torbido e...Elegante
- le parole son pietre - o si schivano o le prendi sulla zucca!
- Gocciolina - cuore nello sguardo...
- MARMELLATA il dolce cuore di una fata speciale
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

 

Benvenuta...

Post n°125 pubblicato il 14 Aprile 2010 da piumadicorvo71

…Ninna nanna della luna,

Che ti porterà fortuna

Se la luna ha un po’ il tuo viso

Dormi, bimba, col sorriso…

Scende piano una stellina,

sul tuo naso è già vicina…

E se scende sui capelli,

brilleranno pure quelli…

Ninna nanna nipotina,

Dolce e tenera farfallina,

che ti sia culla la tenerezza,

e dolci i sogni di gioia e purezza…

Ninna nanna dell’ora scura

Con mamma e papà non c’è paura,

nel loro abbraccio dormi calma e sicura,

così i brutti sogni scappano via

e se non lo fanno…ci pensa la Zia!

 

 
 
 

Siamo Foglie al vento...

Post n°124 pubblicato il 31 Marzo 2010 da piumadicorvo71

 
 
 

....NO COMMENT!

Post n°123 pubblicato il 24 Marzo 2010 da piumadicorvo71

 
 
 

Buon 2010...

Post n°122 pubblicato il 07 Gennaio 2010 da piumadicorvo71

Ventura y Suerte...

 
 
 

Auguri...felini...

Post n°121 pubblicato il 23 Dicembre 2009 da piumadicorvo71

 

Tanti...MEOW di Buon Natale e
Sereno (più di questo si spera!) Anno Nuovo!

Ventura y Suerte

 
 
 

Gary Go – Wonderful

Post n°120 pubblicato il 21 Dicembre 2009 da piumadicorvo71

The person that you were has died
You’ve lost the sparkle in your eyes
You fell for life – into its traps
Now you wanna bridge the gaps
Now you wanna bridge the gaps
Now you want that person back

And all your ammunition’s gone
Run out of fuel to carry on
You don’t know what you wanna do
You’ve got no pull to pull you through
Say “I am”
Say “I am”
Say “I am wonderful”
Say “I am”
Say “I am”
Say “I am wonderful”
If what you’ve lost cannot be found
And the weight of the world weighs you down
No longer with the will to fly
You stop to let it pass you by
Don’t stop to let it pass you by
You’ve gotta look yourself in the eye
Say “I am”
Say “I am”
Say “I am wonderful”
Oh you are
Say “I am”
Say “I am”
Say “I am wonderful”
Cause we are all miracles
wrapped up in chemicals
We are incredible
Don’t take it for granted, no
We are all miracles
Oh

Traduzione

La persona che eri è morta
Hai perso lo scintillio nei tuoi occhi
Ti sei innamorato della vita – caduto nelle sue trappole
Ora vuoi colmare il divario
Ora vuoi colmare il divario
Ora vuoi indietro quella persona

Tutte le tue ammonizioni se ne son andate
Hai finito la benzina per andare avanti
Non sai quello che vuoi fare
Non hai più spinte per tirare avanti

Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Se ciò che hai perso non può essere ritrovato
E i pesi del mondo ti tirano giù
Non hai più la forza per volare
Ti fermi e lasci che ti passi accanto
Devi guardarti negli occhi

Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Perchè tutti noi siamo miracoli
Avvolti in attrazioni
Siamo incredibili
Non darlo per scontato, no
Noi siamo miracoli
Oh lo siamo
Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Se ciò che hai perso non può essere ritrovato
E i pesi del mondo ti tirano giù
Non hai più la forza per volare
Ti fermi e lascia che ti scorra accanto
Devi guardarti negli occhi

Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso”

Non darlo per scontato, no
Noi siamo tutti miracoli
Avvolti, si siamo avvolti
Oh siamo meravigliosi

Blessed Yule...

 
 
 

Per dimenticare - Zero assoluto.

Post n°119 pubblicato il 14 Ottobre 2009 da piumadicorvo71

Allora quindi è vero,
è vero che ti sposerai
Ti faccio tanti, tanti cari auguri,
e se non vengo capirai.

E se la scelta è questa
è giusta lo sai solo tu
È lui l'uomo perfetto che volevi
e che non vuoi cambiare più.

Ti senti pronta a... cambiare vita
a... cambiare casa
a... fare la spesa e fare i conti a fine mese
a... 'lla casa al mare
a... 'd'avere un figlio... un cane.

Ed affrontare...
suocera... cognato... nipoti... parenti...
tombole a Natale, mal di testa ricorrente
e tutto questo... per amore.

E forse partirò
per dimenticare
per dimenticarti.

E forse partirò
per dimenticare
per dimenticarmi...
di te... di te... di te.

E grazie per l'invito
ma proprio non ce la farò
ho proprio tanti, tanti, troppi impegni
e credo forse partirò.

Se avessi più coraggio
quello che io ti direi
che quell'uomo perfetto
che volevi tu non l'hai... capito mai.

Io sarei pronto a... cambiare vita
a... cambiare casa
a... fare la spesa e fare i conti a fine mese
a... 'lla casa al mare
a... 'd'avere un figlio... un cane.

Ed affrontare...
suocera... cognato... nipoti... parenti...
tombole a Natale, mal di testa ricorrente
e tutto questo... per amore.

E forse partirò
per dimenticare
per dimenticarti.

E forse partirò
per dimenticare
per dimenticarmi...
di te... di te... di te.

. . . . . .

Per dimenticare,
per dimenticarmi...
di te... di te... di te...

 
 
 

Nella Notte...

Post n°118 pubblicato il 19 Maggio 2009 da piumadicorvo71
 

…Di sapidità scialba nel velo vizzo di drappi esausti,
una traccia deriva da cobalto che sbiadisce funesto...

Appena il respiro si perde nell’enigma,

come tinta che non ha cornice,
in un criterio privo d’esistenza…

Estro fatale di lacrima in cera che la fede sbaraglia,
guizza e fluisce,
ma gli abissi arginano…


…ed imprigionano il mio patire,

nelle mura d’incanto e crepuscolo d’altrove,
distante di profezia…(V.M.)

 
 
 

Neanche una parola...

Post n°117 pubblicato il 11 Maggio 2009 da piumadicorvo71
 

...Sognai d'amarti nell'impronta intima d'un tempo ingenuo...
Vermiglie gote  velavano il timore,
attraversando reti vergini che vegliavano enigmi e arrendevoli tenebre...
Per un momento fui beata,
una novità femminea che perlustrava incogniti eden di sole stringendoti le mani...
Ma ogni cosa si dissolse,
come l'acqua dopo la tempesta,
e ripresi a vagare senza meta con la polvere tra le dita e un luccichio di sale tra le ciglia...

Delusione:
è questo ciò che provo dunque,
adesso,
E non vi è un dolor più grande che provarlo...
L'illusa essenza che lungi ha confidato di aver creato nodo,
che l'anima altrui ha intimamente sciolto senza conceder alcuna valente discolpa...
Un vortice nell'ego,
fitta senza suono che isola mestizia nella corruttibilità' d'un sorriso...

l'Adesso scorre e il segno non scompare..

Fragilita' di un amplesso creato nell'abbandono,
al corrente d'esserlo,
congetturando l'empatia d'un baleno d'estasi che accomunava due spiriti inquieti... (V.M)

 
 
 

Corto Circuito...

Post n°116 pubblicato il 02 Aprile 2009 da piumadicorvo71



...Seccogliete uncaneaffamato egli date da mangiare,potete star sicuri che non vi morderà. Questa è la principale differenza tra l'uomo e il 
cane…(Mark Twain)

...Non diremai al tuo caneche secondo molti uomini gli animali sono stati messi sulla Terra per servire gli uomini, potrebbe star male dal troppo ridere!(Anonimo)

…Dio creò l'uomo, poi, vedendolo così debole, creò il cane… (A. Toussenel)

…Il cane possiede la bellezza senza la vanità. La forza senza l'insolenza. Il coraggio senza la ferocia. E tutte le virtù dell'uomo senza i suoi vizi…(Lord Byron)

…E' il tuo amico, compagno, difensore, è il tuo cane. Tu sei la sua vita, il suo amore, la sua guida. Egli sarà tuo, fedele e sincero fino all'ultimo battito del suo cuore. Ciò che tu gli devi è di meritare tanta devozione…(Anonimo)

Interruzione e gelo in me…

L’Estrema lacrima è grano di salgemma inespresso dagli occhi e prigioniero dell’anima…

Si può provare così tanto dolore da divenir sordi al battito del cuore?

L’umanità che possedevo si è spenta con l’ultimo sospiro del mio cane…

E c’è chi deride questo, ritenendo impossibile che io possa piangere la perdita degli unici esseri che m’hanno insegnato il valore dell’amore incondizionato…

Sono dunque io la sciocca che pretenderebbe la sincerità di un cane da chi eretto deambula pensandosi Padrone?

Ho perso un’amica leale e vera, che per 23 anni ha condiviso alti e bassi dell’esistenza, riuscendo con uno sguardo a dimostrare quanto importante fosse anche la mia presenza in questo mondo che continua a ritenermi marginale…

Ciao Principessa, spero che tu stia correndo libera e felice insieme al Principe e Calimero, come facevate una volta…

Se vado avanti senza di voi, è soltanto perché credo, rispetto e non intendo tradire il ricordo di ciò che eravate e di ciò che avete amato in me, rendendomi migliore ai vostri occhi ed ai miei…

Se m’arrendessi, perderei ogni valore che m’avete attribuito e la speranza di rivedervi, quando toccherà a me lasciare tutto per l’immenso…

...A volte si accomoderà sul tappeto fissandovi con occhi tanto teneri , affettuosi ed umani da intenerirvi e sarà impossibile credere che lì non vi sia un'anima… (Theophile Gautier)

 
 
 

Un premio...

Post n°115 pubblicato il 10 Dicembre 2008 da piumadicorvo71

…Volevo ringraziare il nostro ASTROFILOSOFO perché, nonostante la mia prolungata e forzata assenza, ha voluto assegnarmi questo splendido premio…Grazie Fab…

Che cosa è il Premio "Brillante Webmws"?
Il premio "Brillante Webmws" ha lo scopo di promuovere la bloglive nel
mondo. Viene assegnato ai siti o blog che risaltano per la loro
brillantezza nel design e nei contenuti.

Le regole sono:
1) Nel ricevere il premio, devi scrivere un post mostrando il premio e
citando il nome di chi ti ha premiato, e il link del suo bloglive;


2) Scegli un minimo di 7 bloglive (o di più) che credi siano brillanti nei
loro temi o nei loro design. Esibisci il loro nome e il loro link.
Quindi avvisali di aver ottenuto il premio "Brillante Webmws".

 

Quindi, a mia volta assegno il premio a:

Scusate, scendo qui di Shiktlah

Lacrime della Notte di NeraAnima

Rattopennugu di Rattopennugu2

Il nido di Corva© di Corva_Therion

Maheo di Maheo

Morrigan di Morrigan.dea.celtica

Volpe... di Volpe_nera

Il ritmo del cuore di Aruki

La Stanza imbottita di Shade of Winter

parzialmentescremato di Scalzasempre

Melanzane bianche di LadyAge
le parole son pietre di Ciemmetre

Tales from the grave  di Franzo

Grazie a tutti per ciò che raccontate attraverso le pagine dei vostri diari online...esistono molti modi per far sentire la propria voce...ma tra dar "fiato alla bocca" e "cantare" c'è una grandissima differenza...voi ne siete la prova....Questo premio ve lo meritate in toto...

Ventura y Suerte y besitos, miei vincitori!

 

 
 
 

Un Altro Samhain...

Post n°114 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da piumadicorvo71
 

 
 
 

Post N° 113

Post n°113 pubblicato il 13 Aprile 2008 da piumadicorvo71
 

...Crazy.... im crazy for feelin so lonely
im crazy, crazy for feelin so blue
i knew you'd love me as long as you wanted
and then some day you'd leave me for somebody new

worry, why do i let myself worry
wondering what in the world did i do

crazy for thinking that my love could hold you
im crazy for trying
and crazy for for crying
and im crazy for loving you

worry, why do i let myself worry
wonderin what in the world did i do

crazy for thinking that my love could hold you
im crazy for trying
and crazy for crying
and im crazy for loving you...

(Crazy - Patsy Cline  - 1961)

 
 
 

Blu...

Post n°112 pubblicato il 26 Marzo 2008 da piumadicorvo71
 

..Era nel blu…tra pensieri e onde…gli uni negli altri…

Il corpo, abbandonato mollemente, godeva di una stasi imbambolata, languida, in attesa…

Lo sguardo vagava cieco nell’oltre, immergendosi in quell’indaco confuso d’acqua e aria…

Non sapeva bene cosa aspettarsi…

Subiva passiva la scommessa tra cuore e mente…In fondo non le importava…

Voleva solo ricordare cosa significasse la parola Vivere…

Sonnambula si muoveva tra le pieghe dell’anima, profondamente ferita ma in via di guarigione, imposta forse ma ancor fragile come carta di riso…

Planò leggera e poggiò il piede al suolo esitando, frenando un impulso accelerato del cuore, pronto a voltarsi e scappare anche da solo, lasciandola sul selciato, marionetta scomposta, cristallizzata dalla codardia…

Da sempre Ombra di altri, respirare luce le procurava stordimento e confusione…

Aveva paura del giorno…

Eppure, consapevolmente vi stava cedendo…

Aveva detto si al buio, per rispettare il fato che per egli l’aveva creata, vi si era persa per anni, parte del suo essere ancora apparteneva alla notte…quella stessa che, pur amandola d’amor malato, l’aveva rifiutata, mettendola da parte a coprirsi di polvere e disincanto…A parole, l’aveva addirittura ceduta ad altri, in una sorta di magnanimo sintomo di libertà, che l’aveva annientata dentro, dandole la certezza di non essere altro che refolo fastidioso…

Così, disperata, come vento si era ribellata al sentimento che l’incatenava, nascondendosi dietro rosse lanterne cinesi, ben sapendo che avrebbero attirato curiosità e desiderio, ch’ella avrebbe ripagato con l’indifferenza, scegliendo dove trarre ludico piacere, disprezzando com’era stata disprezzata, stuzzicando illusoria, con la vana lusinga, la venalità materiale, l’ossessione umana…

Ma l’esistenza, sorniona, avanzava decisa, nascosta in una provocazione vergata da mano esperta e cobalto salato…

Un impulso sottile, velato d’ironia, la guidò e rispose all’appello…

Anche stavolta la sorte aveva vinto, ricordandole il tributo delle scelte…

Chinò il capo, turbata e a disagio, davanti a quel raggio dispettoso e ribelle che la guardava curioso, come se fosse un pezzo di cristallo, sporco, opaco, dimesso ma sempre capace di creare, con un po’ d’aiuto, un vero arcobaleno…

Studiandola sottecchi, felino nei modi, la trasportò su di un sorriso dentro ad uno specchio e la accolse gentile nella mezzaluna di un abbraccio…

Lei respirò forte il muschio sprigionato da quel semicerchio che pretendeva senza chiedere, ne forzare, grata…

Aveva dimenticato il sapore di una stretta, il calore di un tocco, il sereno e consapevole cedere…

Chiuse gli occhi e accondiscese al tempo, placidamente sottomessa, come non era mai stata…

Divenne fiume…divenne arco…divenne fuoco…vortice…spirale…e si sorprese nuova, pur restando ciò che era sempre stata…

Riemerse da sabbia e piume, stranita, incredula, stupita d’accorgersi che vi era uno pallido scintillìo d’arancio e porpora tra le sue mani…

Schiuse le labbra e sospirò nell’incavo a coppa, spargendo polvere di tramonto nell’aria, tingendola di ametista e verbena…

Si sollevò dalle coltri di bosco, ricoperta di rugiada…
In punta di piedi, con ali di crepuscolo e lacrime di gioia nello sguardo, lasciò il sasso e il lupo al curioso bagliore in segno di gratitudine e riprese il volo con un battito di ciglia, dimenticando nell’alcova un bacio mai dato e mai ricevuto come pegno e una timorosa speranza come obolo…

 
 
 

Fog...

Post n°111 pubblicato il 17 Marzo 2008 da piumadicorvo71
 

"FOG"

The fog comes
on little cat feet...
It sits looking
over harbor and city...
on silent haunches
and then moves on...

(Carl Sandburg, Chicago Poems - 1916)

Ventura Y Suerte e Felice Oestara.

Besos!

 
 
 

Wait and hope...

Post n°110 pubblicato il 11 Marzo 2008 da piumadicorvo71
 

"All human wisdom is summed up in these two words...

WAIT AND HOPE!"

(A. Dumas)

Ventura y Suerte

 
 
 

La tua Vita...

Post n°109 pubblicato il 27 Febbraio 2008 da piumadicorvo71
 

La tua vita è la tua vita
non lasciare che le batoste la sbattano
nella cantina dell'arrendevolezza
stai in guardia
ci sono delle uscite
da qualche parte c'è luce
forse non sarà una gran luce
ma la vince sulle tenebre
stai in guardia
gli dei ti offriranno delle occasioni
riconoscile! afferrale!
non puoi sconfiggere la morte
ma puoi sconfiggere la morte in vita, qualche volta
e più impari a farlo di frequente, più luce ci sarà
la tua vita è la tua vita
sappilo finché ce l'hai
tu sei meraviglioso
gli dei aspettano di compiacersi in te

Charles Bukowski
 

Ventura y Suerte...

 
 
 

Pazienza...

Post n°108 pubblicato il 22 Novembre 2007 da piumadicorvo71
 

Pochi sanno cosa vuol dire reggere il lume della pazienza, camminare lentamente per non farlo spegnere.
Cercare, attraverso la sua delicata luce, ciò che da tempo non trovi.

Molti hanno fretta di percorrere strade infeconde e trovano finti piaceri che lasciano l’amaro in bocca.
Molti hanno fretta di arrivare là, da dove vorranno ripartire subito dopo scontenti a cercare un altro luogo.

Non sanno che solo attardarsi può ridonare il piacere dell’incontro perduto.

Molti cercano parole di verità dietro i sorrisi delle menzogne e non sanno che è nella parola imperfetta e bisbigliata che si può individuare un indizio, una traccia di ciò che si sta cercando.

E’ nell’alba del discorso che si può cercare il segno di un nuovo inizio, di una speranza che apre al possibile, che rende possibile quello che ieri era solo illusione.

E quando il giorno finirà saremo pronti ad aspettare una nuova aurora...
... e in mano avremo ancora il lume della pazienza.


Ventura y Suerte.

 
 
 

Dedicato...

Post n°107 pubblicato il 08 Novembre 2007 da piumadicorvo71
 

Sono insofferente alle regole altrui…soprattutto quando non hanno alcuna logica!

Nel mio lavoro, per quanto insoddisfacente, cerco sempre di fare ciò che è nel meglio delle mie possibilità…

Credo nella dignità professionale, a prescindere dagli emolumenti ed ho un metodo “redazionale” di lavoro…Cosa che, nell’ente pubblico dove svolgo le mie mansioni come precaria, insieme ad altre 4000 persone contrattualmente simili a me, da 10 anni, non mi agevola per nulla…

Mi ero sempre chiesta come mai, nella mia terra, si facciano pazzie per il cosiddetto “posto fisso”…pensavo fosse per avere la maggior sicurezza economica possibile, una certa stabilità finanziaria che altri tipi di lavoro o mestiere non possono garantire…

MA QUANDO MAI!!!!!

Che idiota idealista che sono…

Vivendo questa realtà, mi sono resa conto del motivo vero e recondito di tale, materiale, spasmodica “cerca”…

QUANDO SEI STABILE NON FAI UN MAZZO E GUADAGNI!!! (non dico che sia per TUTTI così, ma la maggior parte dei miei “colleghi” in tal guisa si mostrano, dai più bassi livelli all’alta dirigenza!)

Tanto c’è sempre qualche precario, qualche subalterno, qualche stagista o qualche contratto a tempo determinato che lavorano anche per te!

I precari sgobbano il doppio e sono peggio dei fantasmi!

Non vengono considerati come individui, ma come generica forza lavoro tendente ad un masochismo finalizzato verso le più rudimentali ed abiette forme di schiavismo…

E se osa mostrare un minimo di personalità, ribellandosi a tale pregiudizievole comportamento tacito e sottinteso, ebbene…diventa elemento indesiderato, insubordinato e viene ostracizzato con cautela per non incorrere nel rischio di una denunzia per Mobbing!

In poche parole ZITTO E SUBISCI!!!

Seee, come se io fossi il tipo…

Fin da bambina ho avuto la “brutta abitudine” di essere esageratamente sincera, tant’è vero che, per anni, son stata soprannominata “Santa Chiara di Napoli”, che, qui a Palermo, è sinonimo di troppa schiettezza, imbarazzante quasi …

Ci son voluti anni ed anni di autocontrollo per imparare quel poco di “Diplomazia” (chiamiamola così, con il caratteraccio che mi ritrovo) consistente nell’omettere quando non è richiesto parere…Mi sto zitta e medito, ma a domanda diretta rispondo con quel che penso, cavoli di chi chiede se poi la risposta non piace!

Uno dei miei primi “capi”, un Assessore ma anche una gran brava persona (cosa di per sé bizzarra, visto che politica ed onestà non vanno mai di pari passo, infatti è stato cannato alle elezioni successive) mi disse, una volta “Signorina, lei è un anarchica molto particolare…eviti di farlo capire a chicchessia qua dentro…”

Forse è il giudizio lavorativo politico formulato sulla mia persona che più s’avvicina alla verità…

Sono apartitica con coscienza politica.

Apartitica perché le diverse ideologie in se stesse non sono male nel concetto base (studiando per un certo tempo Filosofia ho dato un’occhiata anche le correnti filosofico politiche nella storia, ed ho dovuto leggerle, per capire…Non vi dico che barba certe volte…), sono gli uomini che le rovinano per tornaconto personale…la coscienza di cui sopra, posso solo descriverla così…anche se non credo in nessun partito, io voto ugualmente, perché, votando, ho il diritto di parlare e, se il caso, di criticare, il mondo politico e i bipedi che ne fanno parte..In fondo, faccio parte del popolo…ed in una Democrazia (?) come quella italiana, dovrebbe essere il popolo “Sovrano” no?

In più tendo, quando regna il caos intorno a me, a crearmi regole personali che, principalmente, non danneggino nessun altro, oltre me, se non dovessero corrispondere ai canoni della finalità verso cui sono intese, assumendomene la totale responsabilità (Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te)

Che significa?

Significa soltanto che, se mi affidano un incarico (che magari non ho mai svolto) dove non esiste alcun progetto base che permetta un ottimizzazione del lavoro (e che magari mi spieghi che cavolo si vuole da me), uso un po’ di logica, mi documento e creo il piano da sola, attenendomi ad esso affinchè l’incarico venga svolto al meglio delle mie possibilità…

Nessuno può, finora, ne deve, in futuro, aver da ridire sul mio operato!

L’unica cosa che ho sempre chiesto in cambio è un po’ di rispetto come individuo…

Praticamente parlare con il muro!!!

Perché tutto questo preambolo?

Ora vi spiego e capirete che, in realtà, mi sto solo sfogando...
Giorno 06.11.2007, alle sette del mattino, è morto un mio collega…

Un ictus il venerdì precedente, dopo una stressante e, come sempre, poco gratificante giornata di lavoro…

Doveva compiere 36 anni, come me…

Lascia due bambini che lo adoravano in un mare di guai, perché la ex moglie ha gravi problemi psichici e nessuno può occuparsi di loro, neanche la sorella, ultima parente rimasta in vita di questo povero, giovane e sfortunatissimo padre…

Stava per prendersi il diploma, perché sperava che in una futura stabilizzazione, gli consentisse di accedere ad un livello superiore all’attuale, nonostante i gravosi impegni familiari e le preoccupazioni economiche, inevitabili quando hai prole a totale carico…

E pensare che, nonostante tutto, rideva sempre e scherzava con tutti…

Adesso c’è una bara in obitorio d'ospedale che odora di fiori appassiti e disinfettante, i pensieri basiti e increduli di chi lo ha conosciuto e la totale indifferenza, un po’ maligna nelle chiacchiere, di chi lo ha sfruttato…

...Mi guardo intorno e vedo sfiducia, delusione, tristezza, astenia, noia, stanchezza, nervosismo e una sensazione che mi ghiaccia il sangue nelle vene, una rassegnazione così fatalista, da rendere quasi reale l’ipotesi che tutti moriremo di “Sicuro precariato”…Sic et Sempliciter!

Non voglio credere che esistano solo ali spezzate e dolore nella mia terra…però i fatti sono tutti contro ogni speranza…

 
 
 

Samhain

Post n°106 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da piumadicorvo71
 


Blessings of this sacred night be upon you
and may the memory of those
who lie beyond the veil fill your heart with gentle joy...


 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: piumadicorvo71
Data di creazione: 22/09/2006
 

La maggior parte dei contenuti di questo blog è opera mia, in alcuni casi, protetta dalla SIAE in quanto già pubblicata in antologie di concorsi letterari, quindi:
NON autorizzo la copiatura parziale o totale degli scritti contenuti salvo gli usi CONSENTITI e l'uso del servizio " libero"

Evitiamo guai e fraintendimenti tali da dover incorrere a sanzioni penali, grazie per l'attenzione.

 

*°*Martha*°*

 

immagine

*§*Fefa89*§*

immagine


 

ULTIME VISITE AL BLOG

gio1970.gbpdvtommytpElahmentaliqueriziashiktlahDeliriobobZZAZZZZZAZZZZZAZZciemmetregiuseppealibrioasia1958aGAFfranzloryr.celatapaolo.gaffifrancesca2584mail.elfrida
 

immagine

Le Magie Di Cometa!

immagine

immagine

immagine

 

creato da alessandruccia

immagine

 

immagine 

immagine


immagine

 


Image Hosted by ImageShack.us

immagine

immagine

 

immagine

immagine 

immagine

 

immagine

immagine

immagine

immagine


 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom