Creato da Maheo il 07/11/2003
Solo un Sogno
 

 

Irlanda

Post n°2257 pubblicato il 02 Agosto 2022 da Maheo

Ci siamo si parte.

Si riprende a viaggiare finalmente, Voglia di staccare da tutto ed immergermi nell'altrui mondo per attingere a piene mani da tutto ciò che si incontrerà.

Quando tutto sembra tranquillo e la tua vita immersa in una fitta nebbia di felicità/serenità, ecco che arriva il folle destino a scombussolare tutto.

Ti frulla per bene e ti riporta dentro una mare di emozioni negative che rasentano il dolore puro.

Forse il percorso di apprendimento che ho su questa terra comporta anche questo.

Ho messo a fuoco i nodi focali della mia esistenza ed ho compreso che se è vero che siamo su questa terra per redimere cose prima di passare oltre per acquisire nuove consapevolezze, beh almeno un paio di nodi sono una costante periodica della mia vita.

Verrebe anche da dire eccheppale.

Per questo ora partire ha azione quasi catartica, come forse anche un seppur parziale desiderio di tornare a scrivere ed esprimere le mie sensazioni qui dentro.

Boh un bel casino.

Sarà un viaggio spaziale ma anche temporale che mi riporterà agli albori di civiltà che mai come in questo periodo mi affascinano e trovo stimolante per comprendere, se mai fosse possibile, chi siamo e se è vero che siamo ciò che crediamo di essere o ... no. :)

 
 
 

cosė ...

Post n°2256 pubblicato il 29 Luglio 2022 da Maheo

 https://blog.libero.it/BL/

 

 

 

 
 
 

Scrivere il silenzio

Post n°2255 pubblicato il 27 Luglio 2022 da Maheo

... non se se tu comprendi bene il perchè si scrive. Si scrive perchè si prova necessità di esternare un intimo sentire che spesso nemmeno chi scrive conosce. A volte non è realmente il contenuto il fulcro, ma semplicemente l'atto.

Ogni azione poi porta con se una reazione. Ogni frase scritta e poi letta porta una riflessione ed una comunanza che può divenire frattura. L'impossibilità di filtrare il contenuto dal contenitore o quantomeno la titubanza del gesto pone vincoli frustranti e demotivanti che conducono a volte al silenzio.

 
 
 

mutamento

Post n°2254 pubblicato il 27 Luglio 2022 da Maheo

... e le parole mutano, sempre. Come le emozioni i sentimenti, l'Amore. Il cangiare eterno del mutamento ineluttabile pone l'individuo in una situazione di perenne incertezza. Su se stesso. Su gli altri. Un equilibrio instabile tra quello che hai e ciò che avrai. Tra ciò che sei e ciò che diverrai. La muta accoglienza pone le base per la creazione di una piattaforma temporaneamente stabile ove sia possibile creare e costruire certezze. Che siano effimere o durevoli solo la malta della sincera trasparenza possibile (e non assoluta) lo potrà stabilire.

 

Marcello

 
 
 

Tempo ...

Post n°2253 pubblicato il 22 Luglio 2022 da Maheo

Boh ... quando non si sa di cosa parlare si parla del tempo.

 

 

In effetti sono abbastanza restio a scrivere qualcosa in questo spazio, le ragioni sono diverse. In primis credo di non aver più tante cose da dire, cose intendo che possano essere adeguate ai luoghi. Che possona valere il tempo perso da qualcuno per leggerle. 

In realtà è sempre stato poi così, si scriveva allora perchè si aveva semplicemnte vogli di farlo, non per altri motivi. Poi il resto poteva esserci o meno e poco importava. Certo faceva piacere il commento od ancora lo scambio di battute con gli altri, ma erano anni in cui si era un po' tutti meno social e noi eravamo per certi aspetti dei piccoli, sciocchi ... pionieri.

Altra ragione che mi muove dubbi se scrivere o quanto meno provare a riprendere a scrivere qui dentro è che per tanti aspetti questa è una esperienza conclusa. Il mezzo stesso è in parte obsoleto, e tutto diventa molto più farraginoso e complicato.

Vi è senza dubbio, almeno per chi qui dentro anni fa ha passato ore, una sorta di componente romantica, se rileggo talune cose, tornano alla mente situazioni, persone ... sensazione ed avolte sentimenti. Perchè per tanti aspetti ci sono stati anche tanti casini legati a questa dimensione.

Poi come sempre non ho imparato che i messaggi i post dovrebbero essere brevi concisi, schematici e non lungamente sbrodolosi ed inutili come anche in questo momento sto facendo.

La gente non ha tempo per leggere, ne tempo per soffermersi un attimo a riflettere. Io stesso sono così, quando devo leggere qualcosa che supera le 10 righe già mi sembra un'impresa.

Meglio una fota o un aforisma o ancora meglio un copia incolla che semplifica tutto.

Certo poi il rischio è quello di essere un pelino amologati, ma del resto è così, lo siamo per cui accettiamolo punto e basta.

Quindi quando non hai di nulla di cui parlare, azzolina però ho già scritto 20 righe senza dire un bel niente, beh quando non sai di cosa parlare puoi sempre metterti a parlare del tempo. Delle mezze stagioni che non ci sono più, del fatto che sono mesi  emesi che qui non piove, o ancora che hanno detto che oggi dalle mie parti vi sarà l'ennesimo caldo infermnale.

Fa un po' tristezza, ma va bene anche così, del resto come spesso si sente dire è nel presente che bisogna vivere, senza rimpiangere il passato e senza avere troppe aspettative per il futuro.

Ed il mio presente qui ora, pur essendo molto bello è anche molto molto caldo ... troppo caldo :)

Domani parto e ci facciamo un paio di giorni in toscana con coppia di amici.

 

Rapporti amicali ... miodio qui si che vi sarebbe da dirne e scriverne tante. Come il Covid abbia minato fin dalle fondamenta taluni rapporti che sembravano solidi e duraturi.

Un bel casino insomma ...

Beh.. prossima volta che sia prossima settimana prossimo anno o tra qualche anno ... chissà si potrebbe perchè no scrivere di questo ... di dove finiscono certe amicizie che sembravo cemento ed invece si sono dimostrate .... sabbia.

 

Marcello :)

 

 

 

 

 
 
 

...

Post n°2252 pubblicato il 18 Luglio 2022 da Maheo

Chissà ... 

 

:)

 
 
 

Sono un Lupo ,,,,

Post n°2251 pubblicato il 22 Luglio 2019 da Maheo

Sono un Lupo, lo sono sempre stato. Quello che siamo, siamo. Nel bene e nel male, sempre e comunque.

Misto di arguzia ed istinto, di bramosa ricerca di libertà e necessità di essere branco. Radicato ad un territorio e nel contempo nomade, irrequieto ma pacato e calmo, prima della caccia.

Una sorta di simbiosi la mia che non trova facile soluzione. Non vi sono elementi chiari e tangibili, per convalidare queste mie convinzioni, vi è solo una atavica sofferenza, che sembra collimare con i DNA di altrui "bestia".

Fedeltà e imponderatezza di alimentano e trovano nel sottile equilibrio del perenne mutamento il sentiero unico che sento valga la pena di percorrere.

Olfatto, tracce e fatica nella giocosa riscoperta della propria atavica essenza.

... e poi ululo, con gusto e passioene e Amore e a volte Dolore, tanto dolore io .... Ululo e così mi libero da tutto e da tutti. 

Ma pochi comprendono .... troppo pochi e silenti Altri Animali ... comprendono !!!

 
 
 

...

Post n°2250 pubblicato il 22 Febbraio 2019 da Maheo

... e mi sono perso a leggere alcune cose scritte 15 anni fa. Il Tempo, miodio quanto tempo. Non era poi male, poter scrivere e lasciare segno di ciò che sentivo. Certo, pensante, taluni scritti sembrano essere nati da un perenne depresso incallito ... e tutto ciò mi fa sorridere.

Per taluni versi è vero, nello scrivere riversavo e credo riverserei ancora, se lo facessi anche oggi, quel lato di me denso, pesante, profondo ...

Persona sempre alla ricerca di qualcosa, Anima in pena a prescindere da ...

Boh chissà.

La mia vita cadenzata dagli Amori.

Non tanti certo, ma importanti.

Ora sono a come mi piace definire la mia quarta Vita.

Felice, tanto. Seneno anche ...

Molto bella ed anche con un bellissimo carattere ... decisamente fortunato sono :)

Una figlia (non sua) che in fase di inizio adolescenza, che mi costringe a misurarmi con tematiche che vorrei non mi trovassero impreparato.

Ho corredato un piccolo sogno, una casa di legno ove vivere, sebbene partime. Una sorta di baita che quando tutto è bianco, sembra essere un posto magico.

Si cambia ?

Beh certo che si cambia, il tempo smussa gli angoli, riduce talune impulsività e rende giustizia alla abusata parola ... odiata/amata "Maturità".

Si cambia ?

Beh certo  si che cambia, ma se poi ci penso bene, alla fine sono cambiamenti minimi e ciò che eri oggi sei ... e sicuramente domani .... rimarrai !!!

.... o forse no ???

 

Marcello :)

 

 
 
 

Sogni ...

Post n°2249 pubblicato il 14 Dicembre 2018 da Maheo

Continuo a fare Sogni, densi. Particolari, situazioni, persone, così a fuoco, che mi meraviglia il fatto che sia solo la mia mente a creare tutto. È come se scrivessi un film, lo sceneggiassi e lo girassi come regista attore principale, secondario e comparse ... No ora mentre scrivo questo post, mi rendo conto che non posso fare tutto da solo. Scambi di battute, situazioni impreviste ed altre mille cose, imbarazzanti, eccipienti, banali. I casi sono due, o i Sogni sono frutto di Altro e noi semplicemente canalizzuamo adattando un minimo, questi pacchetti preconfezionati, oppure quando dormiamo e molliamo tutti i legacci, le paure, la morale ecc. Ecc., quello che siamo con tutte le sue potenzialità, opera a pieno regime, mettendo in pratica capacità che disponiamo, e che da svegli, riusciamo solo, talvolta. ... intuire.

 
 
 

... č Tempo

Post n°2247 pubblicato il 07 Settembre 2017 da Maheo

E' tempo che il Tempo rallenti e si volga all'indietro.

Siamo proiezione astratta, di concrete passate Fallanze.

Siamo ebri del nostro traslucido Egocentrismo ,e pertanto, incapaci di cogliere l'Assoluta Bellezza che rappresenta il nostro ...         Presente.

 
 
 

Bene ...

Post n°2246 pubblicato il 15 Aprile 2015 da Maheo

Il passaggio tra il pensiero e l'azione come può essere tradotto ?

E' un indefinito spazio che dilata se stesso, portando tal volta allo stravolgimento del pensiero originario stesso. Se però non esistesse e fossimo puro e mero istinto senza soluzione di continuità tra il pensiero e l'azione come ne usciremmo ?

La mediana essenza dell'equilibrio credo sia la metrica giusta entro il quale esprimere noi stessi, il nostro pensare ed inevitabilmente il nostro ... Agire.

 

<3

 
 
 

...

Post n°2245 pubblicato il 09 Aprile 2015 da Maheo

... Bella Emozione é la Vita, con tutto quello che giornalmente ci riserva.

 

 

 
 
 

Daria Endersen

Post n°2243 pubblicato il 13 Febbraio 2013 da Maheo

 
 
 

... mi muovo.

Post n°2242 pubblicato il 13 Febbraio 2013 da Maheo

... mi muovo, mi muovo a tentoni. Quando non conosco la strada, quando non ho una meta prefissata, cosa mai posso fare ?

Potrei rimanere immobile, non fare nulla. attendere che qualcosa accada. Restare in silenzio. Assente. Potrei vivermi la mia interiorità ed in essa ricercare il motivo di questa mancanza di concretezza.

E' vero potrei ...

Ma non amo la staticità, mai mi è appartenuta. Non posso pensarmi come immobile fruitore di una Vita che Corre. Non voglio essere spettatore di me stesso e delle mie paure. Anche delle mie pochezze di Uomo perchè no ?

Ci pensiamo sempre tutti a come dei Super Uomini, o Super Donne. Vediamo negli altri tutti i difetti del mondo ma su noi stessi, mai a vedere il benchè minimo difetto o mancanza.

Beh non è così.

Facciamo tutti quello che possimo. Sbagliamo. Risbagliamo. E non contenti sbagliamo ancora. Offendiamo. Siamo a nostra volta offesi. A volte crediaamo di essere offesi ma è solo il nostro piccolo orgoglio che ce lo fa credere.

Io non so cosa sarà di me, non so come potrò mai pensare ad una meta che sia reale, ad un percorso che sia concreto e non solo un empirico tratto tracciato da una fantasia che essa stessa ha sempre meno voglia di ... fantasia.

Si arriva al punto di volere concretezza, di volerla per se stessi.

Sono stanco delle indecisioni del mondo, delle mie.

E per questo che io mi muovo, magari sbagliando e tornando più volte nello medesimo punto. Mi muovo dentro e fuori me stesso ... Consapevole della mia mancanza di direzione, della mai mancanza di meta .

... ma mi muovo, sempre e comunque io mi ... muovo !!!

 
 
 

... ricomincia l'insonnia ?

Post n°2241 pubblicato il 12 Febbraio 2013 da Maheo

... è la seconda notte che mi ritrovo quia scrivere. Da alcune notti avevo ripreso a dormire regolarmente, ed invece ora eccomi di nuovo qui peregrino notturno a vagare per posti virtuali ed inesistenti. A differenza di ieri notte, non sento l'ispirazione, ma solo la tristezza della solitudine. Onde diverse che si impadroniscono di me senza apparente ragione.

Ha smesso di nevicare, forse domani mi riuscirò quindi a muovere da casa. Sono 3 giorni che non esco ... e continuo a calare di peso tra un po' finisco in niente. Devo muovermi e vivermi ... con più Amore, decisamente con più Amore.

 

 
 
 

... e se dio fosse Dio ?

Post n°2240 pubblicato il 11 Febbraio 2013 da Maheo

 

 

e se dio fosse

Dio

noi che irridiamo sempre tutto

cosa faremmo ?

se Dio si manifestasse a noi

e ci rendesse partecipi della sua essenza

se ci dicesse

guardate

questa è la verità che da sempre cercate

questo è quello che volevate sapere eccolo ora lo sapete

cosa potremmo mai fare allora ?

come potremmo guardarci ancora allo specchio ?

come potremmo accettare di essere sempre stati così miserevoli ?

ma non credo che dio chiunque esso sia

qualunque sia la sua natura

avrà mai tale meschinità per noi

noi che alimentiamo la nostra arroganza

bestemmiando

noi che preferiamo uccicederci piuttosto che

amarci

noi che violentiamo e stupriamo donne bambini

per sentirci di qualche cm più grandi

noi che davanti diciamo di amare

ma che poi di nascosto odiamo

odiamo noi stessi odiamo la vita odiamo il diverso

ma anche l'uguale

io credo

io credo che dio sia in ogniuno di noi

che sia la gemma divina che abbiamo a renderci così

imperfetti

questa luce divina

è una meta per ciascuno di noi

è un anelito

è presenza e consapevolezza che il Tutto è anche

Altro

la nostra imperfezione è quindi la naturale conseguenza

di una tendenza verso la perfezione che in noi esiste

ma di cui ne avertiamo solo un indefinito

eco

credo quindi

che ciascuno che sia capace di ascoltare

la propria voce divina

non possa che vivere in perenne stato di

lotta interiore

di tumulto ancestrale

tra la percezione del proprio divino

e la naturale consapevolezza

della propria reale mediocrità

io credo

che la musica, taluna musica

ci faccia comprendere chiaramente tutto questo

senza alcun bisogno di sforzarsi di comprendere

basta mettersi all'ascolto

così facendo ciò che si muove tra la musica e la nostra Anima

diviene fonte intima di Sapere

le parole diventano superflue

e tutto si rende manifesto anche  a chi è volutamente e stoltamente sordo

al proprio richiamo divino

io credo che l'Amore

l'Amore sia il reale generatore di Felicità

io credo che la Felicità

sia la manifestazione evidente dell'Amore

e del divino pensiero

che Dio ha per noi

elaborato

L'Amore genera Amore

come

La Felicità genera Felicità

Dio Amore e Felicità

questo

io credo

io so

essere il nostro

Destino

 
 
 

... non sempre

Post n°2239 pubblicato il 10 Febbraio 2013 da Maheo

No non sempre è possibile muoversi. Spesso è meglio rimanere immobili e lasciare che sia la corrente a portarti lontano. Non sempre è necessario decidere. Non sempre è opportuno esporsi. Non sempre le idee collimano con le azioni. La discrasia tra il pensiero e l'azione non sempre è censurabile. Io che vivo dentro la mia mente come se fosse una dimora confortevole, ma non sempre lo è, ho imparato che la rapidità dei pensieri non significa incoerenza o indecisione. Significa solo che non sempre si ha la percezione netta di ciò che si vuole, si desidera, si decide di fare. Non voglio censurarmi, non voglio negarmi il piacere essere sempre in costante incertezza. Odio le sicurezze, odio la tranqulla quiete del vivee sereno. Voglio una vita che sia semplicemente in linea con le mie fantasie ... non sempre certo, non sempre.

 
 
 

Sto Bene ...

Post n°2238 pubblicato il 10 Febbraio 2013 da Maheo

Oggi mi sono svegliato con una strana euforia, sto bene e mi sento leggero con tanta voglia di Felicità ...

 
 
 

... č uno stato d'animo questo Luogo (grazie a Rita) per la riesumazione ... ahahahh !!!

Post n°2237 pubblicato il 09 Febbraio 2013 da Maheo

Ma non c'è sempre un perchè

... e quindi capita di avere voglia di fermarsi, di non alimentare ciò che da tempo già sta morendo. Non c'è bisogno di essere sempre e comunque eguali a se stessi, capita a volte di volersi disegnare diversi, di preferire un colore ad un altro.

Ma non è così ora, è che ancora ancora non capite, ed io non posso farci nulla, perchè sono stanco di alimentare un niente che dentro un niente si riflette, prima di scomparire.

Non ho nulla, anzi è un momento di grande serenità, seppur poi non sempre la serenità si estrinseca in una apertura all'esterno. Non ho mai detto di essermi stufato o altro, di trovare scontate certe persone, ma piuttosto fatico a trovare stimoli in un archivio troppo piccolo, ma in cui già troppe volte mi sono perduto.

E' la voglia che si manifesta in modo differente, è la pausa che si frantuma per poi concimare se stessa nell'attesa di una primavera prossima imminente che possa portare forse nuovi odori.

Sono io che decido e traccio i confini del mio campo. Sono io che decido chi entra e chi esce dai pensieri, ma non sono io che controllo i miei pensieri e quindi mi ritrovo spesso ad essere me stesso, senza confini e possibilità di decidere.

E' uno stato d'Animo questo luogo.

Non ha mai assunto dimensioni diverse che non fossero quello di un semplice stato d'Animo, il mio.

E' per questo che non è mai stato semplice, perchè a chi non è mai stato concesso di oltreppassare il confine, mai ha potuto immergersi in questo ... in tutto questo.

Ma ecco perchè a chi questo è stato concesso, così fatica ad allontanarsene.

Ho come sempre scritto tutto e non ho mai mostrato solo un colore, solo un lato di ciò che qualcuno chiama incoerenza è semplicemente la necessità di mantere la semlice linearità del quotidiano caos del vivere.

Perchè esiste un immenso caos anche nella serenità totale.

Perchè esistono infiniti turbini e tempeste anche quando il cielo è terso e luce si diffonde.

Ma bisogna avere gli occhi per guardarle certe cose, bisogna avere cuore per sentirle e pi ci vuole coraggio e spesso stoica stupidità per arrogarsi il diritto di parlarne agli altri, quando in realtà questi altri nulla ascolatano se non gli echi costanti e sordi di una inutile canzone.

Ho per me stesso sempre trovato ciò che cercavo.

Ho sperato molte volte di trovare ciò che speravo di trovare.

Ho creduto che le parole avessero un senso ma di questo ora non ne sono più sicuro.

Non voglio che questo stato d'Animo che questo spazio possa essere diverse da ciò che è sempre stato, voglio avere la possibilità un giorno di rileggere anche questa mia parte importante di vita, che sebbene abbia spesso richiesto molta più energia di quanto poi in positivo sia riuscita a restituirmi, mi ha dato concretamente la possibilità di trovare il modo di soddisfare una importante mia passione.

Ho provato a dare un senso a tutto questo, ma so che un vero senso non esiste.

Se ti fermi un attimo e cerchi di comprendere, non è detto che tu lo riesca a fare concretamente, non sempre ha senso comprendere, tal volta è bene anzi non comprenderle le cose, perchè sono spesso queste le cose che ti feriscono.

Ma se uno continua a guardare solo la vetrina senza avere il coraggio di entrarci in quel negozio, non solo non saprà mai ciò che realmente esso contiene ma ancor meno potrà pensare di tornare al proprio mondo con qualcosa concreto e reale acquistato da quel negozio.

Poi è vero vi sono negozi che svendono se stessi e in cui è perfettamente inutile entrare, perchè anche questo non è una soluzione ma solo una ennesima finzione.

Quindi lasciate questo luogo non perchè ora non siete più graditi, ma lasciatelo perchè esso non ha più dimensione e forma per contenervi fisicamente.

 
 
 

... mi entra dentro, per tanti motivi. Densa !!!

Post n°2236 pubblicato il 09 Febbraio 2013 da Maheo

 
 
 
Successivi »
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

Ultime visite al Blog

Maheocassetta2alf.cosmosil_tempo_che_verrapuxi0stefania65dgl2woodenshipcolombabianca770KiuryCorteseSelvaggiolisa.dagli_occhi_bluvenere_privata.xBering61filo.di.perle