la creativita'

spazio di riflessione sul mondo interiore creativo e spirituale delle persone e la relazione con la societa' ed i problemi della vita

 

COME SI SVOLGE L'INCONTRO DI COUNSELING?

 

1° COLLOQUIO GRATUITO DI COUNSELING VIA SKYPE

 

CONTATTI X INCONTRI DI COUNSELING TRANSPERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA TAG NEL BLOG CON GOOGLE

 

 

blog search directory

 

 

BlogNews

 
 

Messaggi di Luglio 2019

Lentezza e velocità nella professione

Post n°193 pubblicato il 10 Luglio 2019 da relavita
 
Foto di relavita

Nelle organizzazioni pubbliche e private il personale opera spesso con eccessiva lentezza o velocità nella propria professione. Questi comportamenti contrapposti del personale possono alternarsi ed originare un metodo di lavoro che esclude determinati aspetti della realtà e quindi falsifica i dati od i risultati dell'attività professionale. Un'attività lavorativa svolta con eccessiva velocità determina una soppressione della realtà ritenuta superflua ed improduttiva ed impedisce al personale di valutare diversi problemi e superarli perché il tempo impiegato nella prestazione è ritenuto più importante della qualità. Il lavoro diventa quindi approssimativo e spesso genera una serie di errori che dovranno esserre corretti successivamente impiegando maggiori risorse rispetto a quelle risparmiate accelerando le attività del personale. La lentezza eccessiva sul lavoro spesso genera nel personale una tendenza a curare troppo i dettagli o la forma anziché la sostanza dell'attività professionale. La lentezza sul lavoro determina una perdita della visione d'insieme dei problemi ed impedisce di superarli perché la persona ha perso troppo tempo nella cura dei dettagli ed ha compromesso la qualità del proprio operato. Il lavoro svolto con lentezza è perciò gravato da inutili orpelli e dal comportamento ossessivo del personale. Nelle organizzazioni pubbliche e private il lavoro svolto dal personale può quindi oscillare tra l'approssimazione ed il dettaglio eccessivi e pertanto viene a mancare una capacità di sintesi evoluta tra questi due comportamenti contrapposti. La sintesi transpersonale tra la velocità e la lentezza è la capacità acquisita del dipendente di integrare nella professione i cambiamenti al proprio comportamento organizzativo e la rigenerazione delle conoscenze sulla professione e la realtà lavorativa. Questa tipologia di sintesi tra velocità e lentezza nasce nell'interiorità del dipendente e può esprimersi nella tendenza a stimolare il rinnovamento dell'organizzazione e dell'atteggiamento relazionale. Il lavoratore in grado di compiere ad un livello minimo questa sintesi transpersonale agisce con benevolenza senza cedere ad una cieca sottomissione alle regole dell'organizzazione ed ai superiori.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: relavita
Data di creazione: 01/04/2012
 

 

TRADUTTORE

 

LIBRO-GUIDA AL COUNSELING TRANSPERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

 

ARGOMENTI DEL BLOG

 

LIBRI GUIDA AL TRANSPERSONALE

 

SEGUI CREATIVITA` IN TWITT

 

PAGINA AUTORE SU GOODREADS

Guida al counseling transpersonale : una sintesi dei problemi di vita superabili con la creatività umana

 

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

 

ULTIME VISITE AL BLOG

margherita5575ossimoraRavvedutiIn2relavitakora69Grafica_Marymartinaperelloprefazione09lacey_munrosolamentedolcezzamaandraxmarlow17elektraforliving1963call.me.Ishmael
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

centro assistenza

 
 

Blogarama - Relationships Blogs

 

Blogstreet