Memory!!

Unforgettable!!

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

« (&#8706; + m) &#968; = 0hold still »

Tempus edax rerum

Post n°37 pubblicato il 05 Gennaio 2015 da Ama_my1


..avvalendomi di quanto detto in precedenza, di come il tempo, soprattutto qui, sia estremamente relativo, e non certo rinnegando come la tempistica rientri sempre meno tra i miei pregi…
fingerò d’incontrarti casualmente, oggi, per la prima volta in questo nuovo anno, e dopo aver piacevolmente disquisito di come il tempo voli, o di quanto l’anagrafe sia a volte più crudele in confronto al tempo a volte più benevolo …
ti augurerei uno splendido Nuovo Anno..che sia pieno di coronamenti..gioia...serenità…
un abbraccio, e un bacio sotto il vischio (perchè la tradizione non sia mortificata)


p.s. magari, facciamo si che non passi un altro anno per rincontrarci.
(sorrido)

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/remembrance/trackback.php?msg=13065798

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: Ama_my1
Data di creazione: 02/04/2010
 

Un bel di vedremo
"Puccini"

................

Un bel dì, vedremo
levarsi un fil di fumo
sull'estremo confin del mare.
E poi la nave appare.
Poi la nave bianca
entra nel porto,
romba il suo saluto.

Vedi? È venuto!
Io non gli scendo incontro. Io no.
Mi metto là sul ciglio del colle e aspetto,
e aspetto gran tempo
e non mi pesa,
la lunga attesa.

E uscito dalla folla cittadina,
un uomo, un picciol punto
s'avvia per la collina.
Chi sarà? chi sarà?
E come sarà giunto
che dirà? che dirà?
Chiamerà Butterfly dalla lontana.
Io senza dar risposta
me ne starò nascosta
un po' per celia
e un po' per non morire
al primo incontro;
ed egli alquanto in pena
chiamerà, chiamerà:
"Piccina mogliettina,
olezzo di verbena"
i nomi che mi dava al suo venire.

Tutto questo avverrà,
te lo prometto.
Tienti la tua paura,
io con sicura fede l'aspetto.