Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 
Creato da: fralebracciadimorfeo il 10/11/2006
Consulenze del riposo

 

 
« CONSULENZACONSULENZA »

DENSITA' DEL MEMORY FOAM, PERCHE' E' COSI' IMPORTANTE?

Daniela ci pone il seguente quesito:

"Leggo spesso nelle inserzioni la densità, ma cosa si intende per alta o bassa densità?
 E in Waterlily Viscoelastico, 53kg/m3 a quale di queste appartiene? Quale indica una qualità migliore di memory?
Grazie"

"Buongiorno,
il discorso è un po' tecnico ma se riuscirò a spiegarmi bene probabilmente le chiarirò i suoi dubbi. Per densità al metro cubo si intende il peso di un metro cubo di un determinato materiale. Nel nostro caso sta a significare che un metro cubo di Waterlily Viscoelastico pesa 53 kg. Nei memory foam, che hanno pochissima elasticità (è per quello che quando li schiacciamo tornano su molto lentamente), la densità è particolarmente importante; un prodotto a bassa densità (diciamo sotto ai 40 kg./m3) rischierebbe, in poco tempo, di rimanere schiacciato e di deformarsi; maggiore è la densità, minore è questo rischio, ma con l'aumento della densità aumenta anche il costo del prodotto; è per questo che i memory HD (high density) che superano i 90 kg./m3 hanno dei prezzi così elevati. Waterlily Viscoelastico, pur non rientrando nela categoria dei memory HD è un buon compromesso dal punto di vista della densità, specie se utilizzato su un correttore; inoltre è un prodotto certificato, realizzato in Italia dal maggiore (e migliore) gommificio del nostro paese. Oltre a una buona densità Waterlily Viscoelastico ha anche un'ottima traspirabilità che lo rende più fresco di altri prodotti simili attualmente in commercio."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/riposarebene/trackback.php?msg=11087425

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
giulianozetti
giulianozetti il 27/02/12 alle 10:29 via WEB
buongiorno vorrei sapere se l'uso costante dello scaldasonno elettrico con materasso lattice o memory può danneggiare il materasso, grazie
(Rispondi)
 
 
fralebracciadimorfeo
fralebracciadimorfeo il 29/02/12 alle 10:17 via WEB
Buongiorno, il tallone d'Achille di tutte le gomme è l'esposizione diretta a fonti di calore che contribuiscono a "seccare" tali materiale e ad inibirne la naturale elasticità. Vero è che gli scaldasonno, normalmente, non producono calore in eccesso quindi un uso limitato può essere consentito;se proprio non se ne può fare a meno, lo accenda 15-20 minuti prima di andare a letto e quindi lo spenga.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

PUOI TROVARCI ANCHE QUI

Consulenze

Se avete domande, dubbi o curiosità riguardo all'argomento, se volete un consiglio sull'acquisto della vostra rete o materasso cliccate su CONSULENZE e compilate il form che troverete a quell'indirizzo.

 

Ultime visite al Blog

cuore135matogrosso215mobilcasa1barbaragiampichiccakbxmilly13121955sdellecavegrabokMARESPLENDIDOSEMPREbet17barbara_quattrinalina_65samadiniumberto.montonekikistars
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963