Creato da les_mots_de_sable il 07/11/2010

granelli di parole

parole sparse

 

« Cara BefanaLo spartito »

Non storia

Post n°150 pubblicato il 02 Aprile 2017 da les_mots_de_sable

Cosa spinge una donna a dire "ti voglio bene", non se l'era ancora spiegato.

Ci aveva pensato tutta la notte e il sopraggiungere dell'alba non le aveva ancora dato modo di sciogliere il nodo.

La sera prima, proprio come un'adolescente avvolta in sensazioni più grandi di lei, era stata sul punto di sussurrare proprio quelle tre parole.

Appena in tempo l'aveva salvata quella razionalità che non l'abbandona mai, bloccando quel sussurro che sarebbe stato di troppo.

La sensazione che lui avesse percepito ciò che le stava succedendo era stata netta, ma lui non aveva rilasciato alcun segnale.

Pur essendo entrambi privi di legami, avevano fin da subito stabilito che tra loro non poteva esserci poesia. Nessuna pagina di storia, nessun vincolo, ma una frequentazione che doveva lasciare ampio spazio di manovra per entrambi.

Nel tempo passato e solo ora si rendeva conto che dal loro primo incontro erano ormai passati 2 anni, nessuno aveva parlato delle altre frequentazioni che era chiaro c'erano per entrambi.

Sapevano così poco l'uno dell'altra. Le vicende personali dovevano non aver rumore, restare fuori dalla loro storia non storia

Avevano avuto vite completamente diverse, ma esperienze che avevano determinato in entrambi quell'esigenza di distacco da ogni sentimentalismo, dietro il paravento di un raggiunto equilibrio.

Quante volte si era detta che quelle parole possono essere l'inizio, come la fine della stessa cosa?

Sarebbe cambiato tutto, ne era certa.

Sul treno che si allontana dalla stazione, lui ripensa alla sera prima e a quella frase non pronunciata, ma che aveva sentito bene. Nonostante tutto aveva imparato ad entrare nella sua mente senza che lei se ne accorgesse.

In mano il cellulare con visualizzato il numero di lei e a la scritta "elimina contatto" che attende conferma.

Uno strappo non del tutto indolore.

tout a un début et une fin

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/sable/trackback.php?msg=13517064

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ilkappafl
ilkappafl il 04/04/17 alle 00:52 via WEB
...a parte l'ampio raggio di "manovre" quando la Tua razionalita' squilla, certe volte nn rispondere...and then de "contatta / elimina" certe volte e' un po' come a "scopa d'asse"...6 di mazzo , ma nn T'incontri con le carte del Tuo socio...scusa l'invasione , ma 6 passata di qua...distinti saluti.
 
irene.74
irene.74 il 04/04/17 alle 10:03 via WEB
Un bellissimo post che appartiene a tanti... Evidenzi molto bene la precarietà legata ai sentimenti. La difficoltà di poter mantenere un equilibrio su funi sottili di incertezze che, per quanto nate come presupposto necessario, logorano i pensieri e mettono a nudo le fragilità che maggiormente si vorrebbero tenere nascoste (persino a se stessi... soprattutto a se stessi...)
 
 
les_mots_de_sable
les_mots_de_sable il 04/04/17 alle 10:10 via WEB
Si, ritengo che i sentimenti siano divenuti molto precari, così come rispetto ed educazione. Tutto inizia, tutto finisce in meno di niente e le pagine continuano a restare bianche, perché non vale la pena sporcarle con un solo punto.
 
   
andrew_mehrtens
andrew_mehrtens il 30/06/17 alle 23:47 via WEB
sacrosante parole
 
gianor1
gianor1 il 07/04/17 alle 08:59 via WEB
La precarietà ci mette di fronte al senso di impotenza, alla paura di perdere la sicurezza. La paura porta a regredire, a tornare a sensazioni ed emozioni già sperimentate, forse nella prima infanzia, quando si era totalmente dipendenti dall'ambiente, quello familiare. Un effetto è perdere la fiducia in noi stessi e di seguito anche stati di rabbia.
 
daunfiore
daunfiore il 15/04/17 alle 23:23 via WEB
Provato. E che dolore.
 
ilkappafl
ilkappafl il 17/04/17 alle 03:16 via WEB
...t'ho gia'letto forse si , forse no , ma certe notti,pomeriggi o pausa pranzo e' "consentidos" sacrificare la Vita dei molti con l'accordo x una/o...e poi ci sarebbe molto altro , ma Mi tocca digitarlo....
 
qmr
qmr il 24/04/17 alle 15:01 via WEB
Tutto ha un inizio, tutto ha una fine. In alcuni casi per fortuna e in altri purtroppo...Ma forse meglio perdere chi ha paura di ricevere in regalo un " ti voglio bene", A che se solo pensato, solo percepito e soprattutto non detto...
 
bluiceee
bluiceee il 20/06/17 alle 13:50 via WEB
Tout a un début et tout a une fin, mais l'amour fait mal plus « et vous ne jamais oublier ... ce n'est pas vraiment sans douleur...« Rosy
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 20/06/17 alle 17:05 via WEB
Stralci di ex appartenenza, panta rei....
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 25/06/17 alle 12:21 via WEB
Giusto: tutto ha un principio e una fine:Alfa ed Omega... Il post è una riflessione isolata o stralcio di scritto che continua? Comunque, interessante come la canzone francese che sto ascoltando con vero piacere. Buona giornata. Ciao
 
 
les_mots_de_sable
les_mots_de_sable il 25/06/17 alle 14:02 via WEB
È un racconto breve... :)
 
ilkappafl
ilkappafl il 01/07/17 alle 03:13 via WEB
...ma , xke' Voi Donne gia' su Marte ,semplici in Amore come crudeli appena poi...Ragazzine di 40 anni + o - ke x 1 miraggio d'ombra scegliete l'Inferno senza bruciare abbastanza... e' 1'po' ke nn passi, ma questo struggersi invano nn 6 solo Te... scusa l'arroganza di ki Donna nn e'...k
 
SignoreGian
SignoreGian il 04/07/17 alle 10:54 via WEB
Due anni... due anni cmq ricchi di emozioni: il tvb ci sta. Detto o non detto, storia o non storia, i due anni son li che... parlano.
 
 
les_mots_de_sable
les_mots_de_sable il 04/07/17 alle 11:06 via WEB
E' un racconto di fantasia, ma penso rispecchi storie di vita. E' capitato spesso che le storie di vita superino di gran lunga quelle di pura fantasia. Sicuramente a qualcuno è capitato di dover trattenere quel ti voglio bene che avrebbe determinato un cambiamento. Detto o non detto, resta il fatto che su tutto emergono i ricordi che per le parti in causa hanno chiavi di lettura personali e diverse, poi qualcuno li tiene sopra il comodino, altri li ficcano nel cassetto e buona notte al secchio. :))
 
   
SignoreGian
SignoreGian il 04/07/17 alle 11:16 via WEB
Brava! Sono ricordi veri e reali: chi non li ha conosciuti o ci è andato vicino o li ha vissuti indirettamente. La vita è domani, un tvb è per tutti.
 
MoToClub67
MoToClub67 il 07/11/17 alle 01:03 via WEB
Hanno incosciamente deciso di corteggiarsi all’infinito, un amore parcheggiato………..
 
 
les_mots_de_sable
les_mots_de_sable il 07/11/17 alle 08:57 via WEB
...il corteggiamento... uno stato di grazia che si vorrebbe non finisse mai..
 
naturaseitulamiadea
naturaseitulamiadea il 28/01/19 alle 23:33 via WEB
quel binario parallelo, mai destinato ad incontrarsi, suggellarsi, il cui culmine è un binario morto. Quel chiarimento sempre rimandato per timore di quell'esito scontato. Quella nostalgia e quello sconforto di cui s'è impregnata di speranza la memoria, pure quella sensoriale. Quell'atto contemporaneo che in un'istante feroceMente "cancella", che solo risparmia le mots del disamore, senza che sia mai approdato all'amore. Poetica sintesi, dolenteMente tracima...
 
Sundaywithus
Sundaywithus il 08/05/19 alle 08:41 via WEB
forse perche'....inconsciamente l'essere umano sin quando c'e' precarietà ha lo stimolo di raggiungere una meta... ma una volta raggiunta...chissà perchè una volta conquistata la meta... non si ha piu' lo stesso stimolo..e si tende a sgusciare via...
 
 
les_mots_de_sable
les_mots_de_sable il 08/05/19 alle 09:06 via WEB
..oppure perchè non si ha semplicemente voglia di responsabilità... quando le cose si fanno impegnative, alcune persone possono essere assalite da un'infinità di timori per evitare i quali diventa preferibile far cessare la causa... chissà... la mente umana non ha un'unica strada retta...
 
   
Sundaywithus
Sundaywithus il 06/08/19 alle 12:41 via WEB
tutto e' possibile... del resto le cose bisogna sempre volerle e farle in due.. a senso unico non si va da nessuna parte.. se non a sbattere prima o poi contro un muro...e il piu' delle volte ci si fa male...
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 17/06/21 alle 21:11 via WEB
Il tuo blog e letue riaposte ai commenti compreso i miei, si fermano al 2017, ma io ho ritrovato da poco il tuo avatar sul mio blog. Volevo rungraziarti della visita, ma raggiungendoo il tuo blog, noto che è ancora fermo da anni. Come mai? Desidererei una spiegazione a questa cosa strana. Ciao
 
 
les_mots_de_sable
les_mots_de_sable il 21/06/21 alle 11:30 via WEB
Non vi è nulla di strano... il tempo è tiranno e la voglia è venuta un po' meno. Ogni tanto entro e faccio un giro...tutto qui.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

lampada

 

ULTIME VISITE AL BLOG

igorciaciles_mots_de_sablemariateresa.savinocassetta2je_est_un_autreLeMaitreDeSensesabato78PiovegovernoladroxpoprockprogPassione_e_CharmeNewfabry_dalb.55zmassimo_rmPrivileged_Condition
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 73
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.