« TEGOLA SUL SANT'ANTONIO...SANT'ANTONIO ECCO CHI P... »

RADIO MERCATO: SANT'ANTONIO SCATENATO

Post n°334 pubblicato il 02 Giugno 2007 da capuozzotoni
Foto di capuozzotoni

Nessuna novità in casa giallorossa. Archiviata le delusione per la mancata riduzione della squalifica del campo ad opera della Commissione Disciplinare, la società si prepara a ripartire in vista del prossimo campionato che già si presenta pieno di ostacoli. L’obiettivo è quello di non mollare. Sembra infatti che nonostante la squalifica la dirigenza sia pronta per l’allestire un organico di tutto rispetto per il prossimo campionato capace di ripetersi sugli stessi livelli della prima parte del torneo scorso, alla faccia di tutte le decisioni disciplinari. Non sarà facile. L’impossibilità di disporre del “Comunale” fini alla fine del 2007 comporterà enormi sacrifici per la società e per la squadra che sarà costretta a giocare ogni settimana in trasferta. L’importante sarà non commettere gli stessi errori dello scorso anno e portare a termine un campionato che sia perlomeno dignitoso non tanto dal punto di vista dei risultati ma da quello dell’immagine che dopo i vergognosi fatti di Ischia sarà tutta da rivalutare.
Primo nodo da sciogliere è sempre quello dell’allenatore. Ormai la dirigenza del Sant’Antonio Abate non si nasconde più: il Sant’Antonio Abate vuole Salvatore Nastri. Il D.S. Galasso ha confermato che un contatto con l’ex allenatore giallorosso c’è stato e che la possibilità di un ritorno sulla panchina abatese esiste. Non sarà facile; il tecnico è cercato anche dal C.Gelbison e dalla Battipagliese ma il suo ritorno sarebbe salutato con soddisfazione da tutto l’ambiente che ha sempre nutrito verso di lui enorme stima. Non dovesse essere condotta in porto la trattativa con Nastri la società si dirigerebbe verso un altro allenatore di comprovata esperienza (Pietropinto?).
Secondo capitolo riguarda i giocatori. Secondo indiscrezioni molti dei giocatori della rosa attuale dovrebbero andare via. Soma sembra essere richiesto dalla Turris e Martone sembra essere stato richiesto dalla Cavese. Anche Rufini e l’attaccante Gallicchio sono sul piede di partenza mentre dovrebbero restare Capuccilli ed il roccioso Pisano. Già, ma chi arriva?. Sicuramente un attaccante ed il Sant’Antonio Abate sembra essersi messo sulle tracce di alcuni dei centravanti che più si sono messi in luce nello scorso campionato ovvero il capocannoniere Del Prete del Francavilla e Suarez del Noicattaro a meno che il Sant’Antonio Abate non voglia provarci per Sasà Sibilli del Sorrento, neo – promosso in C1. Per il centrocampo piace il giovane Gilfone dell’Ebolitana.

Vincenzo Basso

Dal Corriere del pallopne del 2/06/2007

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

34° GIORNATA

Noicattaro - Francavilla 3-2
Grottaglie - Sarno 4-2
Aversa - Ischia 2-0
Ebolitana - Altamura 6-2
Lavello - Petacciato 3-0
Barletta - Genzano 2-0
Brindisi - Turris 4-1
Matera - Viribus Unitis 5-4
S.A.Abate - Bitonto 1-1

 

LA CLASSIFICA FINALE - D/H

Noicattaro 66
AversaNorm. 65
Grottaglie 64
Barletta 55
Brindisi 55
Ischia 55
San Antonio Abate 54
Turris 53
Viribus Un. 48
Ippogrifo 47
Francavilla Pz 46
Matera 45
Bitonto 44
Ebolitana 41
Lavello 35
Sp. Genzano 31
Leon. Altamura 17
Petacciato 5

 

GLI SPAREGGI

Play off

Aversa - Brindisi

Grottaglie - Barletta

Play out

Bitonto - S. Genzano

Ebolitana - Lavello

 

RISULTATI IN REAL TIME

SERIE D - Risultati in tempo reale da datasport.it

http://www.datasport.it/pbpds/seried/temporeale21.asp

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultimi commenti

E KI SONO QUESTI? TUTTI RAGAZZINI HANNO PRESO.MAH...
Inviato da: Anonimo
il 26/07/2007 alle 14:14
 
ma ke state dicendo e la società dietro ke rovina il saa se...
Inviato da: Anonimo
il 25/07/2007 alle 14:16
 
E' vero. Vertolomo fa il ragioniere ed il presidente...
Inviato da: Anonimo
il 23/07/2007 alle 21:20
 
FORZA SANT'ANTONIO NON MOLLARE...
Inviato da: Anonimo
il 23/07/2007 alle 16:29
 
se siamo nelle mani del sindaco è finita. Però la società...
Inviato da: Anonimo
il 23/07/2007 alle 15:03
 
 

Ultime visite al Blog

lgariboldimarcomax68doarkidantuonovincmariogiordanofvaurant36giantilersimone1881chieticalcio2010affascinante40.smaniaopassionedgl4ibrarinhopaolaferrigatofaam83