Creato da signorinaxbene il 08/11/2006
Io...con i miei pro e contro, con i miei pregi e difetti....io, casta e impura...io donna
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Passione

Cos'è la passione?-chiese lui
E' voler sentir tuo ogni suo battito di cuore, è voler avere dentro di te la sua anima, è voler restare senza fiato ogni volta che lui respira, è voler baciare ogni millimetro del suo corpo....è tutto questo, e molto di più
immagine
 
immagine
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Vieni

Non avere paura, cavalchiamo l'onda insieme
immagine
 

Non sarò mai una brava bimba perchè ...

immagine
 

Ultime visite al Blog

emanuela.melis92444busattoNeo270483ing.canalegasparesavinobolognesedomenicomariabrunilamanteperfetto0barry2311Claudio40lovesuperbheppesborismassairomantico_840lady.jULieekoroissey_miyake
 

Ultimi commenti

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Messaggio #3Messaggio #5 »

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 14 Novembre 2006 da signorinaxbene

immagineTi parlai di lei mentre prendevamo il caffè in quel bar, in periferia....proprio lì, cercando di nasconderci dalla folla, da chi ci conosce...cercando di stare lontano dalle nostre vite separate per vivere un momento insieme. Ricordi? Avevo appena portato la tazzina sulle labbra....il caffè non riusci a trovare la mia lingua....senti la tua mano insinuarsi sotto il tavolo, tra le mie gambe....una goccia di caffè mi scorre sulle labbra....tu ti avvicini e le tue labbra tentano di raggiungerla...ma non possono farcela da sole....ed allora sento la tua lingua leccare il contorno delle mie labbra, scendendo sempre più giù, verso il mio lungo collo, messo in risalto da quella camicia che tanto ti piace. La tua mano sotto il tavolo ha trovato ciò che cercava....sei stupito, non te lo aspettavi...non pensavi che fossi senza biancheria intima....allontanai dolcemente le tue labbra dalle mie...non volevo farlo, ma troppo pericoloso, troppa gente anche li, anche se in periferia....ti parlai di lei...ti dissi che mi piaceva....che era la nuova assunta....ti parlavo di lei e sentivo le tue dita percorrere delicatamente la mia vagina....sai bene cosa mi fa impazzire, conosci i miei punti deboli.....ti dissi che un'avventura con lei non mi sarebbe affatto dispiaciutaimmagine.....e senti aumentare il ritmo delle tue dita dentro di me....ma non ti dissi tutto, non ti dissi che quel giorno, prima, io e lei avevamo avuto un paio d'ore d'idillio....ti dissi che mi sarebbe piaciuto vederti con lei, li, sul nostro letto clandestino....ed io, a pochi centimetri di distanza, legata...immobile, piena di voglia....le tue dita dentro di me diventarono frenetihe.....e mentre ti parlavo di lei, mi senti esplodere...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog