Pensieri e parole

Tutto, quasi tutto, quello che mi passa per la testa...

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: spafalderia
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: EE
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

winggirlandreamattiolozeno1949spafalderialucrezia85cCipry81carra.donatayo_mentirosaspafaldolottergslottershctthsoePaulista0klymenesissibf74
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

 

« Messaggio #35ESCLUSIVO!!! »

L'ultima trovata sulle spiagge italiane!

Post n°36 pubblicato il 24 Luglio 2006 da spafalderia

Una cosa che non può mancare sulle spiagge è il venditore ambulante; una figura che quasi si identifica con le coste italiane, dove c'è una spiaggia c'è anche un Vu cumprà, ma non uno, cento; uno tira l'altro e ognuno tira l'acqua al suo mulino.

Solitamente, il primo vu cumprà arriva 30 secondi dopo essersi sdraiati sull'asciugamano e, qualora la merce proposta non sia di vostro gradimento, ha almeno l'utilità di segnare il tempo: "Dunque, sono qui da 10 vu cumprà... quindi sono 20 minuti"! 

Ma ora siamo nel 2000 e non poteva mancare qualche novità anche in questo campo; i cinesi con la ventola sul cappello sono già OUT; ora c'è il Marocchino Virtuale, l'ultima trovata della globalizzazione.

E' come un comune dispenser per sigarette o lattine, soltanto che al posto di bevande e merendine potrete trovare anche raffinatissime borse di Cucci, Malentino o Armadi.

La macchinetta è dotata di un ampio display da 21 pollici in cui compare la faccia tridimenzionale di un marocchino che si muove e parla.
Per attirare la clientela, sono state registrate alcune frasi standard:
1. Brascialebandanacavilleraorecchini!
2. Massaggia, tatuaggia!
3. Uno 8 euro. Due 15 euro. Uno 8 euro.
Per fare acquisti si usa una tastiera, selezionando il numero corrispondente al prodotto desiderato e seguendo le istruzioni vocali date dalla macchina:

"Benvenuti al servizio customer care di Alì Abu Abà.

- Per acquistare delle collanine, premere il tasto 1
- Per visualizzare il menù 'teli da bagno', premere il tasto 2
- Se volete delle borse firmate, premere il tasto 3
- Per parlare con l'operatore marocchino, premere il tasto 4
- Per acquistare degli occhiali da sole o accendini, premere il tasto 5
- Se invece è vostra intenzione comprare delle statue di legno, digitate 6"

Una volta scelta la merce, si parte con la contrattazione del prezzo:

"Hai digitato.. 6.

Il prezzo è 10 euro.

- Se accetti il prezzo proposto, premi il tasto 1
- Se vuoi giocare al ribasso, premi più in fretta possibile il tasto 2

Hai digitato… 2"

In questa fase entra in gioco l'abilità; più volte si riuscirà a premere il tasto prima che scada il tempo, più il prezzo scenderà.

"4 euro. Va bene!

Introduci le monete nella fessura senza fare il furbo e ritira il prodotto nello sportello in basso.

Grazie fratello."

Oltre a queste meravigliose innovazioni il Marocchino Virtuale è dotato anche di cingoli in gomma per muoversi agevolmente nella sabbia e di un rilevatore di carabinieri per fuggire il più in fretta possibile. Preparatevi quindi a questo incontro e siate svelti a premere il tasto 2.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: spafalderia
Data di creazione: 26/05/2006
 

Se cerchi gli angeli...

non guardare molto lontano..
essi non sono distanti..
ma sono qui..
vicino a noi..
vestono i nostri abiti,
sorridono con il nostro volto..
vivono in noi.

Ognuno di noi è angelo di se stesso
nella misura in cui si riconosce tale,
ci siamo dimenticati che quel giorno
abbiamo deciso di nascondere le nostre ali
e nell'umiltà poter dimostrare la nostra grandezza..
e la più profonda grandezza è riuscire ad Amare..

Amore..

che grande parola...
amore è delle piccole cose
che alla fine sono le più grandi..
amore è accogliere con un sorriso..
perché nessuno mai sarà così povero
da non poter donarne uno..

amore è quel tocco dato ad uno sconosciuto..
ma che parte dal cuore,
amore è cercare in fondo,
dentro di noi..
e in quel meraviglioso scrigno chiamato cuore
trovare noi stessi..
avere la forza e l'audacia
(perché è audacia in questo mondo)
di donare e mostrare le perle preziose
che in esso possediamo.

Non lasciare che gli eventi
o le persone spezzino le tue ali..
è difficile perché se doniamo tutto..
tutto possiamo perdere..
ma in realtà tutto ci viene donato
attraverso la vita
che è tale solo se vissuta
con amore.

Nello spazio del mio cuore
ho trovato un angelo..
non chiedete spiegazioni alle mie parole..
partono dal cuore...
quell'angelo è ora..
il mio migliore amico,
mi parla con voce saggia e sicura

ci sono dei momenti della mia vita
in cui esso si vuol far sentire..
quei momenti li chiamano "pelle d'oca"
ma io li chiamo "il tocco di un angelo"
ascoltate quei momenti..
sono i più importanti
perché l'angelo che c'è in te,
ti vuole parlare...

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963