Creato da studisciamanici il 01/05/2006
Tutte le notizie e commenti alle attività del Centro Studi Sciamanici

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Ultime visite al Blog

ornellickKriElfettaLucemarina.cecconstudisciamaniciRaisi77marilena65molerryjumaVamazonmanianpamapiscineleledeliziaemtaddiaand_dvrubenfiorspidergalaxyclorindabergamo
 

Ultimi commenti

sono d'accordo,come i nostri pensieri e le nostre...
Inviato da: Anonimo
il 05/03/2009 alle 19:38
 
Che belle parole, se tutti poteserò sintonizarsi in questa...
Inviato da: Anonimo
il 08/10/2008 alle 14:54
 
apprezzo molto i post di questo utile blog. peccato (per...
Inviato da: Anonimo
il 11/08/2008 alle 14:26
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 16:55
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 23:05
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Il Paradiso TerrestreGli occhi che brillano »

La neve, la pioggia e… il bel tempo

Post n°18 pubblicato il 29 Gennaio 2009 da studisciamanici
 
Foto di studisciamanici

In questi giorni invernali si sente spesso parlare del “cattivo tempo”, come se in questa “brutta stagione” ci dovesse essere sempre il sole, invece che pioggia, vento, neve, freddo.


Ma come viene visto il tempo meteorologico dal punto di vista sciamanico?


Per lo sciamano tutto può essere visto sotto l’aspetto spirituale, e quindi anche il tempo meteorologico per lo sciamano ha uno spirito, ed è possibile interagire con questo spirito.


Quando noi diciamo “cattivo tempo” è come se dicessimo un bambino o a un essere adulto “cattivo”: come questo può reagire. Pensiamo che ci sono milioni di persone che parlano del “cattivo tempo”, tutte in una volta, e tutte convinte di questo. Il tempo riceve queste informazioni, e come sanno i bambini, se qualcuno dice a loro “cattivo”, questi anche se non lo sono, agiscono come se lo fossero. Questa diventa una spirale nella nostra società, perché d’estate c’è la siccità, e d’inverno c’è freddo, e mandiamo milioni di queste lamentele al cielo.


C’è inoltre un altro paradosso, che ci rivolgiamo al cielo con delle parole non proprio incoraggianti, ma nello stesso tempo non lo consideriamo in grado di ascoltare, di interagire con noi. Diciamo delle parolacce, ci lamentiamo, ma pensiamo di non essere effettivamente ascolati. Pensate una persona che viene continuamente insultata e nello stesso tempo ignorata, che stato d’animo può avere in cuor suo verso chi lo sta insultando?


La nostra società ha perso queste sensibilità, ed invia energia psichica di tutti i tipi verso gli esseri che considera non viventi, ed il tempo è uno dei bersagli preferiti. Inoltre pensa di non avere nessuna leva sulle “calamità naturali”, sentendosi ancora più frustrato, impotente ed in balia di fattori incontrollabili. E quando tutto va bene, noi semplicemente ignoriamo quello che abbiamo sopra alla testa, considerando come un atto dovuto avere il sole, il cielo azzurro e l’acqua sulla terra.


La connessione tra il tempo meteorologico e gli stati d’animo è invece ben conosciuta nel mondo fantastico dei fumetti, dove spesso una persona arrabbiata viene mostrata con la nuvoletta nera sulla testa, molto famosa è anche la nuvola di pioggia che segue inesorabilmente Fantozzi.


Nel nostro immaginario è ben presente la connessione che abbiamo con il tempo, ma poi la rifiutiamo nel quotidiano, quando la nostra parte razionale prende il sopravvento.


Ci sono molti modi di dire legati alle condizioni meteorologiche, ad esempio una persona può essere “solare” oppure “nebulosa” o addirittura “fosca”, mentre possiamo avere la “mente annebbiata da…” , e a volte il capo può “tuonare” contro qualcuno.


Vediamo che questi modi di dire sono legati agli stati d’animo, e secondo molti sciamani il tempo che si manifesta sul nostro pianeta è la manifestazione d’animo della terra.


Se vogliamo essere in armonia con il nostro pianeta, possiamo iniziare ad essere in armonia con il tempo meteorologico, con apprezzamento ed amore. Il tempo influenza il nostro stato d’animo, e come figli della terra dobbiamo ricordarci che il nostro stato d’animo influenza il tempo

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog