Creato da morgana.f il 13/09/2008
SWEET...PASSION AND ENERGY

Area personale

 
 
 

...

 

 DIRITTI D'AUTORE

I contenuti pubblicati fanno parte della mia produzione letteraria e intellettuale e, ai sensi e per gli effetti dell'art.2575 e legge n. 633/1941 c.c., sono di PROPRIETA' RISERVATA –VIETATO L'UTILIZZO SENZA CONSENSO, L’USURPAZIONE DELLA PATERNITA’ DEI TESTI E' PERSEGUIBILE A NORMA DI LEGGE.

E’VIETATO Senza il consenso dell’autore, la riproduzione, anche parziale, la trascrizione, la diffusione o la commercializzazione delle opere qui pubblicate. Il tutto ai sensi degli articoli 1–2 e 171 della legge n.633 del 22-04-1941 e successive integrazioni. Per tali trasgressioni è prevista la sanzione penale.

ODE ALLA VITA

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(Martha Medeiros)

 

 

SWEET...PASSION...ENERGY

 

SWEET...

Robbie Williams-Angel
Duffy-Warwick Avenue
Lenny Kravitz-I'll Be Waiting
Aerosmith-Dream On
Paolo Nutini-Last Request
Motley Crue-Home Sweet Home

PASSION...

Shakira-Underneath Your Clothes
Beyonce-Listen (DreamGirls)
Guns' N Roses-Sweet Child O'Mine 

passione.jpg

 

ENERGY...

Alter Bridge-Rise Today 
Guns' N Roses-Welcome to the jungle
Metallica-Enter Sandman
Linkin Park-Numb

 

 

 

 

             DANCE OF WOLVES

        

   ...DOLCE E GUERRIERA...X SEMPRE...

 

AMICIZIA...

 

 volto uomo, benda, occhio

Ogni tentativo di nascondere il tuo sguardo, fu vano.

Ebbi la percezione dei tuoi occhi

la prima volta che il tuo cuore parlò al mio.

In quel preciso istante “ti vidi" 

e colsi nel tuo sguardo la tristezza

Compresi poi, perché volevi nascondere i tuoi occhi,

ed anche il motivo di quella tristezza.

Era per la consapevolezza che un solo sguardo,

ci avrebbe devastato l’anima per sempre!

Tuttavia eri già altrettanto consapevole ormai,

che non avremmo più potuto far niente per evitarlo.

Morgana

 

Siamo amici,

io non desidero niente da te,

tu non vuoi nulla da me.

io e te dividiamo la vita.

 

 

 

 

 

 

...DA "I 13 SPUNTI X LA VITA" DI Gabriel Garcìa Màrquez...

1) Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.


2) Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.


il primo punto è quello più importante x far sì che un rapporto duri x sempre...colui/colei che riuscirà a sentirsi se stesso e realizzato nel vivere accanto al proprio patner, potrà dire di aver trovato la propria anima gemella...l'amore x sempre...mentre il terzo punto è vero ma praticamente inutile x una serena convivenza, porta solo al conflitto continuo in una aspettiva che difficilmente si realizzerà...SENTIRSI AMATI.

L'amore "giusto" x ognuno di noi, si riconosce quando non devi mai chiedere: MI AMI? ...la certezza non sta nel sentirselo dire, o nel fatto che sia vero...ma nella capacità dell'altro di fartelo "sentire" ...appunto amandoti come vorresti...per quello che sei, senza che tu debba sforzarti di cambiare x compiacere l'altro...solo questo tipo di amore genera serenità e ti appaga...l'altro può renderti la vita triste ...senza uno scopo...una continua ricerca di se stessi nell'altro senza mai "trovarsi"...

Morgana

 

 

U2 - ELECTRICAL STORM

 

Tempesta Elettrica

Il mare è gonfio come un mal di testa
E la notte fa male
Due amanti sono stesi senza lenzuola nel loro letto
E il giorno sta cominciando

Nei giorni di pioggia andiamo fuori a nuotare
Nei giorni di pioggia, nuotando nel suono
Nei giorni di pioggia andiamo fuori a nuotare

Sei sempre nella mia testa
So che non è abbastanza
Se il cielo si apre
Ci deve essere un modo di tornare
Ad amare e solo amare

Tempesta elettrica
Tempesta elettrica
Tempesta elettrica
Piccola non piangere

Fa caldo come all'inferno, tesoro in questa stanza
Certo il tempo cambierà presto
L'aria è pesante, pesante come un camion
Spero che la pioggia lavi via la nostra sfortuna

Se il cielo si apre
Ci deve essere un modo di tornare
Ad amare e solo amare

 

 

 

 

 

 

 AEROSMITH - CRYIN'

Piangevo

Un tempo
Quando avevo il cuore così spezzato
Che l'amore non mi era molto amico
La situazione si è capovolta, sì
Perché mi sono allontanato da quel modo di essere
Quel tipo d'amore era del genere che uccide
L'unica cosa che voglio è qualcuno a cui non possa resistere
Quello che mi basta sapere lo so da come sono stato baciata
Piangevo quando ti ho conosciuto
Ora sto cercando di dimenticarti
L'amore è un dolce tormento
Piangevo per fartela pagare
Ora sto morendo perché ti lascio
Fare ciò che mi fai - mi fai
Ora non c'è separazione
Tra il piacere e il dolore
Sì piangi mentre facciamo l'amore
Deve essere sempre lo stesso motivo
Ciò che fai su di me
Sì, ti devo dire una cosa
E'da un po' che ci penso
Ragazzo devo dirlo
Siamo complici
Hai quel certo qualcosa
Quello che mi dai
Mi toglie il respiro
Ora si è sparsa la voce
E' il diavolo nel tuo bacio
Se il nostro amore va in fiamme
E' un fuoco a cui non so resistere
Piangevo quando ti ho incontrato
Ora sto cercando di dimenticarti
L'amore è un dolce tormento
Piangevo per fartela pagare
Ora sto morendo perché ti lascio
Fare ciò che mi fai
Perché ciò che hai dentro
Non è dove dovrebbe stare il tuo amore
Sì, il nostro amore, dolce amore, non è amore
Finché non concedi il tuo cuore
Piangevo quando ti ho incontrato
Ora sto cercando di dimenticarti
L'amore è un dolce tormento
Piangevo per fartela pagare
Ora sto morendo sol per lasciarti
Fare quello che fai, quello che mi fai, baby, baby, baby
Piangevo quando ti ho incontrato
Ora sto cercando di dimenticarti
L'amore è un dolce tormento
Piangevo per fartela pagare
Ora sto morendo perché ti lascio
Fare quello che mi fai, mi fai, mi fai, mi fai
Piangevo quando ti ho incontrato
Ora sto cercando di dimenticarti
L'amore è dolce
Piangevo quando ti ho incontrato

 

 

 

 

 

GRAZIE!

 

perc mi piaci?...così devo farti un piccolo elenco? siìì
e allora vai.........
Mi piaci perche' sei forte
Mi piaci perché sei fragile
Mi piaci perche' sei intelligente
Mi piaci perché sei vanitosa
Mi piaci perché sei generosa
Mi piaci perché sei sfrontata
Mi piaci perché sei permalosa
Mi piaci perché sei sensibile
Mi piaci perché sei incoerente
Mi piaci perche' sei coerente
Mi piaci perché sei indecifrabile
Mi piaci perché sei vulnerabile
Mi piaci perché sei vera
Mi piaci perché sei esagerata
Mi piaci perché sei lunatica
Mi piaci perché sei simpatica
Mi piaci perche' ti piace giocare
Mi piaci perché hai carattere
Mi piaci perché sai provocare
Mi piaci perché sai aspettare
Mi piaci perché mi sai esaltare
Mi piaci perché mi fai volare
Mi piaci perché sei essenziale
Mi piaci perché sei gelosa
Mi piaci perché sei orgogliosa
Mi piaci perché sei testarda
Mi piaci perché sei bambina
Mi piaci perché sei una donna
Mi piaci perché sei fredda
Mi piaci perché sei distaccata
Mi piaci perché sei calda
Mi piaci perché sei appassionata
Mi piaci perché ami sognare
Mi piaci perché conosci la vita che ti ha segnato
Mi piaci perche' conoscerai la vita che sarà soltanto tua
Mi piaci perche' non prendi la vita troppo sul serio
Mi piaci perche' prendi la vita troppo sul serio
Mi piaci perché non fai promesse
Mi piaci perché non pretendi promesse
Mi piaci perche' mi fai sentire il calore
delle tue parole della tua voglia di vivere
che mi fanno stare bene..e che mi fanno
dire che comunque...
TI AMOOOOOO!!!! diverso da tutti gli altri
amori..ma che..amore ..è.. ;-)) :-)

GRAZIE CRAZY.....;-)

 

 

 

 

a Carlo

E tu ... devo dirti perchè mi piaci?

Mi piaci perchè sei esuberante
mi piaci perchè sei intelligente
mi piaci perchè sei simpatico
mi piaci perchè sei sincero
mi piaci perchè sei generoso
mi piaci perchè hai carattere
mi piaci perchè sei giovane
mi piaci perchè sei maturo
mi piaci perchè sei orgoglioso
mi piaci perchè sei concreto
mi piaci perchè sei deciso
mi piaci perchè sei folle
mi piaci perchè sei diretto
mi piaci perchè ti piace giocare
mi piaci perchè sei bambino
mi piaci perchè sei uomo
mi piaci perchè sei forte
mi piaci perchè sei dolce
mi piaci perchè sei razionale
mi piaci perchè sei passionale
mi piaci perchè sei responsabile
mi piaci perchè non mi deludi mai
mi piaci perchè mi sai capire
mi piaci perchè mi fai ragionare
mi piaci perchè mi sai ascoltare
mi piaci perchè non mi fai aspettare
mi piaci perchè di te mi fido
mi piaci perchè sei vivace
mi piaci perchè sai provocare
mi piaci perchè mi fai gioire
mi piaci perchè mi fai sognare
mi piaci perchè mi fai volare
mi piaci perchè non fai promesse
mi piaci perchè non pretendi promesse
mi piaci perchè mi trasmetti la tua voglia di viver
e che mi da energia e mi scalda
mi piaci perchè mi fai stare serena
mi piaci perchè di te non mi stanco mai
mi piaci perchè di me non ti stanchi mai
mi piaci perchè conosci la vita che devi ancora vivere
mi piaci insomma perchè sei speciale mi fai stare bene e mi fai dire che comunque ....
TI AMOOOOOO!!! diverso da tutti gli altri amori...ma che...amore...è..;-)) :-)

 

 

 
 

 

 

Dove mi porterÓ il vento?

Post n°188 pubblicato il 07 Aprile 2017 da morgana.f

Ho finalmente pubblicato il mio primo libro!! Un libro di poesie, riflessioni, aforismi...

Copertina Libro

 
 
 

LIFE

Post n°187 pubblicato il 01 Dicembre 2014 da morgana.f

IL VORTICE

Uscita dal quel vortice che stava tentando

di privarmi della vita

mi sento adesso il vortice stesso …

Frammenti della mia anima,

scagliati nello spazio infinito,

viaggeranno così veloci

da raggiungerti e "travolgerti" ...

Morgana

 

 

 

 
 
 

LOVE...

Post n°186 pubblicato il 28 Ottobre 2014 da morgana.f

APOCALYPTIC LOVE

 

Amore apocalittico

Ho un sentimento veramente brutto
Non ci sarà niente da dire
Tutto il mondo sta impazzendo
Sapendo che la fine è vicina
Ma abbiamo un minuto caldo
Per fare quello che vogliamo
Per fare quello che vogliamo

Questa è l'ultima volta
Oh, oh
Non importa come lo facciamo
Solo finché possiamo amarci sotto lo stesso cielo
Ci rimane solo stasera

Ti voglio sentir cadere sulla mia coscia
Amore apocalittico
Voglio cavalcare finché moriamo
Finché l'ultima notte è svanita
Voglio solo vederti sorridere
Voglio solo vederti sorridere
Come se bruciassimo separati

Balleremo sotto il cielo in fiamme
Guardalo morire
Niente dolore, niente dolore
Insieme come se il fuoco infuriasse
E cancellasse domani
Domani
E quando sarà tutto detto e fatto
Avremo amore
Fino alla vera fine dei tempi


Questa è l'ultima volta
Oh, oh
Non importa come lo facciamo
Solo finché possiamo amarci sotto lo stesso cielo
Ci rimane solo stasera
Ci rimane solo stasera
Ci rimane solo stasera

O FORSE ... TUTTA L'ETERNITA' SOTTO QUALSIASI CIELO!

 
 
 

SerenitÓ

Post n°185 pubblicato il 14 Giugno 2014 da morgana.f

Barca a vela su tela

Serenità...

Cos'è la serenità?

Forse, farsi cullare dalle onde del mare,

su questa piccola barca a vela...

L'unico rumore, il fruscio delle onde,

e le vele sbattute dal vento...

L'unico compagno di viaggio,

il sole,

che illumina tutto ciò che mi circonda...

Tutto ciò che di più bello, si possa ammirare su questo pianeta,

mare...spiaggia... cielo...

questa la mia casa,

questo il mio mondo...

questo..è il mondo!

Ciò che basta all'uomo per vivere sereno,

lo si può trovare in questo scenario non creato dall'uomo!

Felicità…

Cos’è la felicità?

Forse, è avere un altro compagno di viaggio oltre il sole…

Tu… mio immenso amore.

Morgana

Il silenzio di questa notte ci avvolge ...

ma è un silenzio animato dalla magia

dei nostri pensieri ...delle nostre voci,

dei nostri racconti..delle nostre risate..

è un silenzio...accarezzato dai nostri

desideri che si sfiorano...è un silenzio

rotto dai sussurri del nostro amore..

e in un istante sento che è questa ...

la felicità...

...E COME VORREI CHE FOSSI QUI...

Wish you were here

Crazy

 

 
 
 

metamorfosi...

Post n°184 pubblicato il 25 Aprile 2014 da morgana.f

LA METAMORFOSI

Pian piano iniziai a sentire che qualcosa stava avvenendo in me.

Sentivo che il seme rimasto a lungo sotterrato nei meandri dell’anima

stava per produrre il frutto atteso da tempo.

Mi sentivo come la farfalla pronta a spiegare le ali,

dopo essere rimasta a lungo, rinchiusa nel bozzolo.

Quel bozzolo adesso si stava sfaldando,

e le mie ali erano finalmente libere di volare su quel foglio,

rimasto fino a quel momento bianco.

Non riuscivo più a trattenere i colori, le parole, le emozioni…

La passione rimasta a lungo nascosta nella parte più profonda

della mia anima, aveva finalmente trovato il modo

di trasmettere al mondo tutta se stessa,

in un’esplosione di pensieri e di immagini…

Fluttuavo leggera su quel foglio innevato,

come il soffio del vento

osservando quel seme che stava germogliando

e che diventava pian piano un albero sempre più alto..

Un albero dalle fronde rosso sangue

che si stagliava imponente nell‘oscurità della notte.

Una notte resa meno buia, da una luna piena

che illuminava quel paesaggio irreale

dove alcune foglie rosso sangue, cadute a terra ,

creavano un contrasto suggestivo con il suolo bianco,

per la neve appena caduta.

Mentre le foglie sull’albero, sembravano voler dipingere di sangue,

anche quella luna che dal cielo stava osservando

quell' improvvisa metamorfosi,  della mia anima…

Morgana

 
 
 

cuore fragile...

Post n°183 pubblicato il 25 Aprile 2014 da morgana.f

Quanto ha amato questo piccolo e debole cuore!

Forse troppo… forse anche chi non se lo meritava…

Forse per questo adesso è ridotto così…

E’ nato così…

fragile e troppo sensibile.

Ha continuato cmq a battere imperterrito

nonostante si sia sentito spesso stanco…

Stanco di combattere contro tutti coloro,

che non hanno saputo capire la sua fragilità,

ed il suo immenso bisogno di amare ed essere amato!

 

Ma mai si è arreso al talvolta troppo severo

ed immeritato giudizio degli uomini…

Quegli uomini che non sanno comprendere i cuori,

che non sanno vedere oltre le apparenze,

perché non posseggono la vista del cuore.

Dote riservata a pochi …

Chi sa farlo, oltre a vedere l’amore nei cuori,

subisce però, anche la sofferenza di vedere l’odio.

L’odio che si nasconde nel cuore di quelli

che quando t’incontrano si mostrano amici. 

Loro non sanno che tu vedi oltre…e pensano così, d’ingannarti…

Questo crea anche più sofferenza,

rispetto a chi ti mostra apertamente il suo odio.

La falsità non sfugge a chi sa leggere nei cuori.

Per fortuna tale sofferenza, è mitigata dall’incontrare ogni tanto

qualcuno che come te ha il dono di saper vedere oltre.

Certi cuori sanno parlarsi direttamente al di là del tempo

e dello spazio.

Uno in particolare, ha saputo rendere più forte il mio piccolo cuore,

nato così debole…

ed a lui, ho riservato l’amore più immenso,

per essere stato l’unico a sapermi capire totalmente,

al di là di ciò che appariva di me…

Avrebbe voglia di fermarsi adesso il mio cuore…

ma non vuol arrendersi …

Lotterà ancora…

Ma quando deciderà che è giunto il momento di fermarsi,

i suoi ultimi battiti saranno cmq dedicati

a chi ha saputo amarlo come desiderava!

Morgana

 
 
 

fuga dal passato...

Post n°182 pubblicato il 25 Aprile 2014 da morgana.f

FUGA DAL PASSATO

Varcai con un salto la soglia del tempo,

per fuggire da un passato che mi opprimeva.

Potevo finalmente correre libera, per estesi verdi paesaggi,

incontro a quell’amore tanto sognato,

per sentirmi del tutto completa!

Morgana

 

 
 
 

la finestra del tempo...

Post n°181 pubblicato il 23 Aprile 2014 da morgana.f

Sei rimasto troppo a lungo ad attendere

affacciato alla finestra del tempo

Hai visto volare via la vita inesorabilmente

come gli uccelli che si sono posati ogni giorno su quell’esile albero

tuo compagno di sogni

Sogni infranti, come quelle onde che talvolta s’infrangono sulla sabbia lentamente,

e talvolta si abbattono con violenza, portando con sé, frammenti di vita

che qualcuno un giorno raccoglierà, ritrovando in essi, il ricordo di emozioni vissute.

Le nostre...

Morgana

 
 
 

luci ed ombre...

Post n°180 pubblicato il 23 Aprile 2014 da morgana.f

luce e ombre

LUCE ED OMBRA

Ho fatto un viaggio alla scoperta della mia anima..

Vi ho trovato luci ed ombre

Nella parte oscura, ho temuto di perdermi,

ma ne sono rimasta talmente affascinata

che ho deciso di proseguire il mio viaggio…

Voltandomi spesso indietro però

Per non perdere di vista quel raggio di luce,

che mi permetteva di vedere la strada verso l’oscurità

ed al tempo stesso mi indicava come tornare indietro, alla fine del viaggio…

Adesso che l’ho conosciuta bene, la mia parte oscura,

non temo più di perdermi in essa,

fa parte di me…

E sono libera di andare e venire, viaggiando tra luce ed ombra.…

Morgana

 

 
 
 

ritorno alla vita...

Post n°179 pubblicato il 22 Aprile 2014 da morgana.f

La parte oscura dell'anima...

Come la preda viva rimasta intrappolata nella ragnatela,  

resta ferma in attesa di essere divorata dal ragno,  

così finirà chi resta immobile ad osservare

la parte scura della sua anima,

nella convinzione di sfidarla e vincere su di essa…

senza rendersi conto che essa ha già vinto e tu ormai sei in trappola,

in attesa solo di essere divorato dall’oscurità….

Chi abbandona la sfida e trova il coraggio di distogliere lo sguardo,

incontrerà quel raggio di luce proveniente dall’altro lato dell’anima,

che gli permetterà di strappare la ragnatela che lo avvolge…

Solo così si sconfigge il lato oscuro e si torna alla vita!

Morgana

 
 
 

primavera...

Post n°176 pubblicato il 15 Marzo 2014 da morgana.f

L'inverno ormai, è stato riposto in un cassetto...

resterà lì fino a quando la natura

non sarà stanca di spargere luce, colori e vita...

 
 
 

EMOZIONI...

Post n°175 pubblicato il 14 Marzo 2014 da morgana.f

 
 
 

stress...

Post n°174 pubblicato il 14 Marzo 2014 da morgana.f

Viviamo ogni giorno situazioni di stress...
lavoro a rischio, famiglia,
situazione politico-economico-sociale critica...
Ognuno di noi affronta lo stress in maniera diversa...
chi si lascia abbattere, chi trova invece stimoli
a dare il meglio di sè sotto stress.

Un test proposto dal Sole 24 ore,
delinea i 5 profili più diffusi.

http://www.ilsole24ore.com/art/2014/2014-03-11/e-tu-come-affronti-stress-ti-attivi-piu-situazioni-difficili-115558.shtml?uuid=ABwirF2&nmll=2707#navigation

Questo il mio risultato.

3. E tu come affronti lo stress? / Ti attivi di più in situazioni difficili

Questo atteggiamento è tipico di una persona che utilizza strategie attive e di pianificazione proprio quando incontra situazioni difficili.
La situazione che genera stress è addirittura vissuta quasi come
una sfida: si riesce così a trovare il modo di rimanere concentrati sull'obiettivo senza bisogno di pause emotive.
C'è quindi la capacità di impegnarsi al massimo indirizzando verso
il problema molte energie. Questa modalità si associa a un minor disagio e maggior benessere, anche sotto stress.

In effetti traggo i maggiori risultati in condizione di stress
e in situazioni molto critiche... Adoro le  sfide!

 
 
 

GHIACCIO ETERNO...

Post n°173 pubblicato il 12 Marzo 2014 da morgana.f

winterfairyb4mod1

Nella stagione invernale la mia anima va in letargo...

in un luogo dove possa ripararsi dalle tempeste...

Si nutre di dolcezza, di tepore...

di poesia e d'introspezione...

Ogni inverno la mia anima percorre un viaggio

alla scoperta di se stessa...

Un viaggio avventuroso… in luoghi fantastici…

Luoghi in cui vivono fate, cavalieri, guerriere/i,

Un mondo fantastico… un mondo di fiaba…

dove far vivere i propri sogni…

L’anima ha bisogno di appartarsi ogni tanto,

in questi luoghi…

Per impedire che la quotidianità

e tutto ciò che il mondo reale
ti propone,

possa distruggere quella magia

che vive dentro i cuori e che rende le anime meno aride…

Il disperato tentativo, di mantenere inalterata quella passione,

che vive immutata dentro ogni essere umano,

dall’inizio dei secoli…

Le ere si susseguono, il progresso avanza,

ma l’anima umana resta sempre la stessa…

Vive la sua continua lotta,

per conservare la magia ed il fascino del mistero…

del sogno…

Per conservare il ricordo di quel mondo di fate …

d’incatesimi d’amore…che univano principesse e cavalieri,

in struggenti amori eterni!

Duelli …sfide… lealtà …

anche tradimenti, ma sempre vissuti con passione

e non come fredda abitudine…

Forse sentimenti e valori che stanno diventando

ormai ignoti al mondo moderno…

fatto di opportunismo, ipocrisia, egoismo… ossessione…

Ossessione di spiare le passioni altrui,

essendo forse incapaci di provarne di proprie!

Un uomo, quello moderno, che riesce a vedere solo l’aspetto

più meschino nei rapporti tra maschi e femmine…

scindendo sesso e passione…

Un mondo in cui la lealtà tra gli uomini è un valore in disuso!

Tempi così lontani da quelli in cui i cavalieri,

facevano della leatà
una ragione di vita!

Una generazione che non sa più sognare… emozionarsi…

Che preferisce sporcare di sangue l’anima,

con lo spargimento di odio…

anziché esaltarla con la luce dell’amore!

Chi ha perso la capacità di sognare…

chi non riesce più a vedere quel mondo incantato di fate…

di principesse e cavalieri…

sta di fatto perdendo l’anima…

in mezzo a quella tempesta invernale,

che sta sommergendo i cuori, sotto un manto di ghiaccio …

per renderli privi di passione… ed incapaci di amare…

Solo chi conserva un cuore di fata,

ed un cuore di cavaliere,

potrà impedire che i cuori e le anime del mondo, restino

seppellite sotto un manto di ghiaccio in eterno!

Morgana

L'amore mai può invecchiare,
i ricci possono perdere il bruno,
le guance possono impallidire e incavarsi,
ma nei cuori che
conoscono l'amore,
mai ci sarà il freddo e il gelo dell'inverno
ma il calore e il sole dell'estate
.

     (E.E. Rexford)

 
 
 

...sweet...passion...energy...

Post n°171 pubblicato il 07 Marzo 2014 da morgana.f

Nella stagione invernale l'anima va in letargo...

in un luogo dove possa ripararsi dalle tempeste...

Si nutre di dolcezza, di tepore...

di poesia e d'introspezione...

Ogni inverno l'anima percorre un viaggio
alla scoperta di se stessa...

Ogni inverno la mia anima si rifugia in questo blog...

dove poesia, sogni, fate, cavalieri e guerriere/i,
trasportano la mia anima lontano dalle tempeste dell'inverno,
lontano dal mondo delle anime aride, prive di passione,
che tentano di rendermi come loro....

...anche questa volta la mia anima si è salvata...

e con l'arrivo della primavera, è pronta a "risorgere" ...

l'energia del sole la renderà ancora più passionale e splendente...

per una nuova stagione d'amore...

 

 

 
 
 

Avalon...

Post n°170 pubblicato il 02 Marzo 2014 da morgana.f

File:Stonehenge Total.jpg

Si dice che Avalon sia il luogo in cui fu sepolto re Artù,
trasportato nell'isola su una barca guidata dalla
sorellastra, la Fata Morgana. Secondo la leggenda,
Artù riposa sull'isola, in attesa di tornare nel mondo
quando questo ne sentirà nuovamente il bisogno.

Per alcuni Avalon andrebbe identificata con Glastonbury,
una piccola città nel Somerset (Inghilterra),
situata 30 miglia a sud di Bristol.

La città è celebre per la sua antica storia,
per i resti dell'abbazia, per la Glastonbury Tor
e per le numerose leggende e i tanti miti associati con essa.

Si dice anche che sia il centro di molte ley lines,
cioè degli ipotetici allineamenti di alcuni luoghi di interesse geografico, come, ad esempio, monumenti e megaliti.

La leggenda di Giuseppe di Arimatea è legata all'idea
che Glastonbury sia stato il luogo di nascita
della cristianità nelle isole britanniche
e sede della prima chiesa, costruita per custodire
il Graal più di 30 anni dopo la morte di Cristo.
La leggenda dice anche che in precedenza
Giuseppe d'Arimatea aveva visitato Glastonbury
insieme a Gesù, quando questi era un fanciullo.

Glastonbury è oggi un centro religioso e di pellegrinaggio,
dove misticismo e paganesimo coesistono,
non senza difficoltà.

Spero possa essere meta di uno dei miei prossimi viaggi,
in quanto affascinata da tutte le leggende
che si narrano su questo luogo. 
Lessi anni fa Le Nebbie di Avalon, e da allora
mi piace fantasticare su tutto ciò che riguarda
il mito arturiano. Il mio personaggio preferito,
è ovviamente, Morgana ;-)  

 
 
 

il mondo...ed il vero amore...

Post n°169 pubblicato il 27 Febbraio 2014 da morgana.f

Ogni tanto mi fermo a guardare il mondo…

un mondo fatto di persone,
che freneticamente corrono

Corrono veloci, spuntando fiumi di parole…

tanto da creare un frastuono tale,
da rendere il mondo un posto assordante!
Pieno di voci inutili, di grida, di frastuono..

Frenesia di un mondo che si avvia
verso il suo inesorabile declino,

Il declino di una società dove regna
lodio, linvidia, l
ipocrisia..
che non conosce più il significato dell
amore

Se ti soffermi a guardarlo, sembra sfarzoso,
addobbato da tutto ciò che il progresso ha creato

 in realtà è scarno, povero e triste

Una società confusa e allo sbando,
dove nulla e nessuno riesce più a dar fiducia serenità...

 Nessuno si concentra più sul mondo
su ciò che veramente è

 ...fiorialberimare spiagge ...montagne
animali
albe e tramonti

 

 E tutto ciò che è oltre…
il cielo, il sole, le stelle, la luna...

 

E questo il meraviglioso scenario che nessun uomo
riuscirà mai a ricreare!

...forse a distruggere...

Forse l'unica nota stonata di questo miracolo irripetibile,
è proprio l
uomo
che con la sua presunzione ed arroganza
sembra pensare a tutto ciò che lo potrà tenere in vita,
ma non a salvare un capolavoro così perfetto!

 Il suo egoismo è così estremo che non ispira né fiducia,
né sicurezza, all'universo che lo accoglie...

Luniverso osserva e vede un pianeta stupendo,
forse la sua creatura più bella, invaso però da una folla,
che si muove freneticamente, senza sapere dove sta andando

…cosa cerca
cosa vuole veramente..

 Ciò che la folla non sa trovare, è l’amore vero…
lamore semplice puro

  ..perchè il rumore assordante dellodio generato dalluomo
tenta di distrarre tutto e tutti
dall
unica cosa che tiene in vita il mondoe lumanità
 

L’amore vero non si trova nella moltitudine…

ma solo se hai il coraggio di chiudere la porta a quel mondo
che si è perso….
E ti concentri sull’universo…

A quel punto sarà lui ad indicarti chi scegliere nella moltitudine…

Un’unica anima… il vero amore!

Morgana

 

 

 
 
 

intelligenza...

Post n°167 pubblicato il 26 Febbraio 2014 da morgana.f

« [Dicesi intelligenza] Una generale funzione mentale che,

tra l'altro, comporta la capacità di ragionare, pianificare,

risolvere problemi, pensare in maniera astratta,

comprendere idee complesse, apprendere rapidamente

e apprendere dall'esperienza.

Non riguarda solo l'apprendimento dai libri. Piuttosto,

riflette una capacità più ampia e profonda di capire

ciò che ci circonda – "afferrare" le cose,

attribuirgli un significato, o "scoprire" il da farsi. »

Inoltre, lo psicologo statunitense Howard Gardner,

sulla base di ricerche e letteratura, distingue

ben 9 manifestazioni fondamentali dell'intelligenza,

localizzate in parti differenti del cervello,

tra le quali l’intelligenza esistenziale.

 

L’intelligenza esistenziale è una delle intelligenze

ultimamente ipotizzate e studiate, all’interno

delle intelligenze multiple. Gardner parla

di “intelligenze multiple” presenti in tutte le culture,

che indicano lo sviluppo di competenze all’interno

di sistemi simbolici propri delle varie aree culturali.

Tutti gli individui possiedono l’intera gamma delle intelligenze,

anche se con gradi e in associazioni diverse.

È la combinazione modulare delle intelligenze

a determinare la singola personalità.

Inoltre nel modello Gardner entrano,

con pari dignità delle altre, le intelligenze personali:

sia quella intrapersonale, che consente di conoscere

e dominare emozioni e, comunque, gli stati interiori,

sia quella interpersonale che permette di instaurare

rapporti con le altre persone.

È un passo ulteriore in avanti, non ultimo,

nella comprensione della persona,

verso quella visione olistica dell’uomo

e dell’esistenza che ci avvicina alla consapevolezza

della nostra dimensione cosmica.

L’intelligenza esistenziale ci induce a riflettere

sui grandi temi: sul significato della vita e della morte,

sulle esperienze più profonde dell’umanità,

sul destino ultimo del mondo, ed è innanzitutto

la capacità di osservarsi, di guardarsi dentro

e riconoscersi nei mille ed uno personaggi

che ogni giorno mettiamo in scena nel nostro teatrino della vita.

È, ancora, desiderio di condivisione, di confronto,

di esplicitare se stessi così, per quello che si è,

raggiunta questa libertà estrema, questa sovranità

su se stessi e sul mondo di poter dire di sé il bello e il non bello,

ciò che è scomodo, difficile da accettare anche da noi,

insieme alla nostra gioia di vivere, di ridere,

di ricominciare ogni giorno.

È capacità di ritrovare ritmi più umani,

ridare più spazio al dialogo, più tempo all’amore, all’amicizia…

L’INTELLIGENZA ESISTENZIALE è la sguardo

posato su se stessi, innanzitutto il contatto sempre aperto

e attento al proprio mondo interiore e, simultaneamente,

l’osservazione e l’ascolto di ciò che dall’esterno ci giunge.

Il proprio mondo interiore ha la precedenza.

Siamo stati educati a saperci, sempre, in relazione al mondo,

all’esterno di noi, poco ci è stato insegnato

del nostro appartenere a noi stessi.

L’intelligenza esistenziale attribuirebbe quindi all’individuo

certe predisposizioni:

Un alto senso di consapevolezza di sé e degli altri:

un alto senso della giustizia;

la capacità di farsi ispirare da visioni universali;

la capacità di comprendere la realtà in modo olistico;

una spiccata tendenza a porsi delle domande
sul senso della vita e della morte;

la capacità di sapere agire in modo autonomo;

la capacità di attenersi a dei valori;

la capacità di insegnare ad altri a usarli.

1

Test da me eseguito:

risultato

You Scored as Existential Intelligence
(Philosophy Smart)

You have great sensitivity.
You are philosophical and have the capacity
to tackle deep questions about human existence.

 

Existential Intelligence (Philosophy Smart)

 

 

100%

 

Logical-Mathematical Intelligence (Number/Reasoning Smart)

 

 

94%

 

Intra-personal Intelligence (Self Smart)

 

 

88%

 

Linguistic Intelligence (Word Smart)

 

 

81%

 

Interpersonal Intelligence (People Smart)

 

 

75%

 

Bodily-Kinesthetic Intelligence (Body Smart)

 

 

69%

 

Spatial Intelligence (Picture Smart)

 

 

69%

 

Musical Intelligence (Musical Smart)

 

 

56%

 

Naturalist Intelligence (Nature Smart)

 

 

50%

 

 

 

Per chi volesse divertirsi a fare il test,
questo è il link:

http://www.quizfarm.com/quizzes/quiz/EmberDust/what-intelligence-type-are-you/

 

 

 

 

 

 
 
 

pensieri......

Post n°160 pubblicato il 20 Febbraio 2014 da morgana.f

IL FASCINO DELL‘IGNOTO…

La notte…

Silenziosa e complice…

Complice dei miei pensieri…

Amo la notte…

Amo rimanere sola, in silenzio,
in compagnia solo dei miei pensieri…

Senza intromissione alcuna…
senza dover mutare stati d’animo
per compiacere qualcuno…

Fingere un sorriso quando vorresti solo piangere…

Fingere la tristezza
quando vorresti solo gridare al mondo la tua gioia..
che non interessa a nessuno..
anzi, spesso disturba gli invidiosi …

Nella notte non vi è falsità…
non ci sono regole… non ci sono vincoli…
è il solo momento in cui, ci si sente veramente liberi!

Sì..così, mi sento…libera.

Libera di far viaggiare la mia mente curiosa …
verso l’ignoto… alla scoperta dei misteri della vita,

..e quando notte dopo notte, all’improvviso,
ti rendi conto che la vita non è più tanto un mistero….

la tua mente più veloce dei tuoi pensieri,
ti ha già portato a quel confine,
dove finito l’affascinante mistero della vita,
inizia quello deprimente della morte…

Quando questa vita e questo mondo
non hanno più niente da offrire di nuovo
ed entusiasmante,

la mente inizia ad essere sempre più curiosa,
di ciò che sarà il “dopo”…

curiosa di oltrepassare, quella sottile linea
che demarca il confine tra questa vita e
lignoto

Per scoprire se l
ignotopossa essere
più affascinante della monotonia in cui,
l
anima a volte si ritrova intrappolata,
in una quotidianità che non ha più sorprese...
 

LA SORPRESA DEL NUOVO GIORNO...il fascino della vita.

Svegliarsi al mattino
è sempre un
emozione

 

La luce che filtra dalla persiana
è come la carezza di un angelo

Quellangelo che di notte ti ha accompagnato
fino al confine
verso lignoto

e che ti ha trattenuto per evitare
che tu andassi oltre
spinta dalla tua mente curiosa

E ti ritrovi ansiosa, di scoprire quale sarà la sorpresa
di quel nuovo giorno

Ma il tuo cuore già sa quale sarà...

Un nuovo giorno è sempre un giorno in più per amare
ed essere amati....

Non sai esattamente chi e da chi
ma è proprio questo che rende la vita
sorprendente ed affascinante!

Morgana

 
 
 

Bowie...l'alieno...

Post n°159 pubblicato il 20 Febbraio 2014 da morgana.f

Posto questo video, Lady Stardust,  in onore di un grandissimo personaggio della musica, che ieri, all'età di 67 anni,  ha vinto il premio come miglior cantante ai Brit Awards, (gli oscar della musica) Questo brano, resta uno dei miei  preferiti, dell'intera discografia di David Bowie... uno dei più suggestivi ed emozionanti... 

Bowie...il ragazzo alieno  "disceso" sulla terra... Carismatico, androgino... che con la sua musica, la sua arte, ha ispirato numerosi artisti del nostro secolo...

LADY STARDUST

"...Femmina fatale, emerse dalle ombre...
Per guardare quella creatura fiera,
i ragazzi salirono in piedi sulle sedie...

Io sorridevo tristemente,
per un amore a cui non avevo potuto obbedire...
Lady Stardust, cantava le sue canzoni
di tenebre e di sgomento...  "

 
 
 
Successivi »