Creato da Totentaz il 13/06/2007

Nuvolerapide

...i used to be a little boy, so old in my shoes

 

 

i'm alive!!

Post n°99 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da Totentaz

ci sono, sono tornato al mio posto... ma ancora un po' intasato di lavoro.

che dire... il tempo fa schifo, sono ancora in letargo e aspetto le belle giornate, e il mio proverbiale ottimistmo è ai minimi storici... mi serve na botta di vita.
..escogiterò qualcosa.


 
 
 

Post N° 98

Post n°98 pubblicato il 11 Febbraio 2008 da Totentaz

a volte avrei milioni di cose da dire... altre di non dirne neanche mezza.
vi lascio a qualche foto di ieri. buona settimana!

 
 
 

Post N° 97

Post n°97 pubblicato il 06 Febbraio 2008 da Totentaz

ho due settimane di reclusione, mi hanno spostato di uffico provvisoriamente, sarà dura trovare l'occasione per scrivere due righe. ma tornerò!


 
 
 

Viva l'Italia

Post n°95 pubblicato il 30 Gennaio 2008 da Totentaz
 

non so se devo preoccuparmi, ma il mio istinto mi dice si, questa cosa mi puzza, alla fine se ne parla da anni, ma è sempre passata, in silenzio. Forse è scoveniente parlarne troppo, o forse io non capisco nulla, quindi mi permetto solo di sollevare il dubbio.

Ora, senza entrare nel merito che l'attore sia il sig. Berlusconi Silvio, non cambierebbe nulla se fosse il sig. Prodi, il sig. Veltroni o il sig. Fini. E' il fatto che mi rattrista. Supponiamo anche che il reato non sussista. Ma di fatto, oggi, un reato, una truffa, verso lo stato, i cittadini, non è più un reato.
...credo che escogiterò un modo per approffitarne e fregarvi tutti!!!
















Viva l'Italia, l'Italia liberata,
l'Italia del valzer, l'Italia del caffè.
L'Italia derubata e colpita al cuore,
viva l'Italia, l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento,
l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento,
l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l'Italia, l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare,
l'Italia domenticata e l'Italia da dimenticare,
l'Italia metà giardino e metà galera,
viva l'Italia, l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora,
l'Italia che si dispera, l'Italia che si innamora,
l'Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre,
l'Italia con le bandiere, l'Italia nuda come sempre,
l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste,
viva l'Italia, l'Italia che resiste.

 
 
 

Post N° 94

Post n°94 pubblicato il 29 Gennaio 2008 da Totentaz
 

puntuale come sempre. Capodanno a Munchen...



 
 
 

odio il lunedi

Post n°93 pubblicato il 28 Gennaio 2008 da Totentaz

oggi è un lunedi peggiore degli altri lunedi, sono molto più scazzato, meglio che mi tiro un po' su. e questa song mi tira su un casino.


 
 
 

Post N° 92

Post n°92 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da Totentaz
 

Devo dire che sono rimasto parecchio scosso dalla morte di Heath Ledger, ci lascia a soli 28 anni un attore destinato, a mio parere, a un futuro da star. Da mesi fremo nell'attesa del suo Jocker nel prossimo Batman. Che dire... forse anche nella gloria e nel successo si possono celare i fantasmi più oscuri.





 
 
 

my Fake Plastic Trees

Post n°91 pubblicato il 21 Gennaio 2008 da Totentaz
 



Che giornata ieri!! e neanche la macchina fotografica. sei ore di sci, un metro e mezzo di neve e tantissimo sole. basta poco per essere di buon umore.
Oggi invece sono stanco morto, fuori è freddo e nebbioso, l'umore non è di certo alle stelle... spero questa settimana passi presto.
Buona settimana ragazzi!

 
 
 

io sono spazzatura

Post n°90 pubblicato il 14 Gennaio 2008 da Totentaz
 

giramento di palle passato... ieri è stata proprio una domenica no. Mi sono trovato in una situazione a fine serata che mi ha fatto preoccupare parecchio e pensare al fatto che devo svegliarmi un po'. Non entrerò in merito a questo, sono troppo riservato su queste cose, neanche se qui nessuno mi conosce.
Oltre a ciò tutta la giornata non è stata un granchè: svegliato alle 6.30 per andare a sciare, due ore di strada, arrivato a destinazione, Aspettato due ore e tornato a casa causa impraticabilità degli impianti.
Stanco e scazzato decido di organizzare il pomeriggio al cinema con gli amici, il film è Io Sono Leggenda, e dedico questo post a questo 'bellissimo' film.
Non avevo di mio grandi aspettative, però mi aspettavo almeno di divertirmi due orette.





Ovviamente c'è mancato poco che a fine film andassi a farmi rimborsare il biglietto. Era da tanto che non vedevo un film cosi brutto. Proprio una gran pigliata per il culo. Trama quasi nulla, incosistente, finale bruttissimo. Fosse stata un'americanata sarebbe stato meglio, perchè neanche di questo si tratta. Un film che non dice nulla e rasenta il nulla.
Mi fermo qui, perchè se devo andare a paragonarlo al capolavoro di Richard Matheson il film delude ancora di più. Sembra abbiano tolto tutto quello che di buono il libro aveva, e soprattutto il concetto più importante la storia, motivo del titolo del romanzo. In un mondo dove la razza predominante non è più quella umana e l'ultimo essere umano rimasto passa le giornate ad ammazzare l'altra specie, chi è il mostro?


 
 
 

Post N° 89

Post n°89 pubblicato il 14 Gennaio 2008 da Totentaz

per quanto riguarda il post sottostante... ieri sera ero di pessimo umore. oggi va già meglio, ma credo che sia ora di darsi da fare in un altro fronte della mia vita.

 
 
 

..CAOS

credo solo in me, a chi mi vuole bene, alla mia testa, alla mia moralità, al mio senso di giusto e sbagliato, non credo agli estremismi ma sono attratto degli eccessi... amo vivere e sentirlo tramite ogni cosa che può darmi emozione, odio tutto quello che me lo può impedire, credo nell'automiglioramento... non credo nella gente fino a quando non fa qualcosa di buono per meritarselo, credo ai sogni e a chi sogna, credo nel sacrificio, a chi fa qualcosa di buono per gli altri, a chi ride e a chi non ha paura di piangere
 
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lorenzosetteruzza.isabellagiu.calarotamarkotnnicole.tissinobarracuda20070TeneraeCarinamojohandgalli_lucioodisseodgl5mascl22giuliana.fedeleMasaniello582photoflymarenomirko080
 

ULTIMI COMMENTI

FRASIKULT #1

MATRIX
“So che mi state ascoltando, avverto la vostra presenza, so che avete paura di noi, paura di cambiare. Io non conosco il futuro, non sono venuto qui a dirvi come andrà a finire; sono venuto a dirvi come comincerà. Adesso appenderò il telefono e farò vedere a tutta questa gente quello che non volete che vedano, mostrerò loro un mondo senza di voi, un mondo senza regole e controlli, senza frontiere e confini, un mondo in cui tutto è possibile. Quello che accadrà dopo dipenderà da voi e da loro”

Ci sono campi, campi sterminati, dove gli esseri umani non nascono...vengono coltivati!

PULP FICTION
...e allora ascolta questo passo che conosco a memoria, e' perfetto per l'occasione: Ezechiele 25:17...Il cammino dell'uomo timorato e'minacciato da ogni parte dalle iniquita' degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carita' e della buona volonta' conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre perchè egli è in verita' il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno, su coloro che proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te

il mio nome è Gerda e non è con le chiacchere che uscirai da questa merda

FIGHT CLUB
"Tu non sei il tuo lavoro, non sei la quantità di soldi che hai in banca, non sei la macchina che guidi, ne il contenuto del tuo portafogli, non sei i tuoi vestiti di marca, sei la canticchiante e danzante merda del mondo!"

"La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto."

"Un'intera generazione che pompa benzina, che serve ai tavoli, o schiavi con i colletti bianchi. La pubblicità ci fa inseguire le macchine e i vestiti; fare lavori che odiamo comprare cose che non ci servono. Siamo i figli di mezzo della storia, non abbiamo uno scopo né un posto. Non abbiamo la Grande Guerra, né la Grande Depressione. La nostra Grande Guerra è quella spirituale, la nostra Grande Depressione è la nostra VITA. Siamo cresciuti con la televisione, che ci ha convinti che saremmo diventati miliardari, divi del cinema, rock stars. MA NON E' COSI'!!! e lentamente lo stiamo imparando, e ne abbiamo veramente le palle piene!!! "

ARANCIA MECCANICA
"E d'un tratto capii che il pensare e' per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione"

BALLE SPAZIALI
"Salve, sono il Canuomo, mezzo cane e mezzo uomo. Sono il miglior amico di me stesso."

BLADE RUNNER
Io ne ho...viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.....navi da combattimento in fiamme a largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B....balenare nel buio vicino alle porte di Tannois.......e tutti quei.....momenti andranno perduti nel tempo.....come....lacrime....nella pioggia........e' tempo di morire

CLERKS
"...Che modo imbarazzante di morire." - "Certo, ma niente è in confronto a Walter, mio cugino." - "Com'è morto?" - "Si è spezzato il collo." - "E sarebbe imbarazzante?" - "Se l'è spezzato cercando di succhiarsi il cazzo."

DRACULA
Ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti.
 

FRASIKULT #2

FANTOZZI
Signorina Silvani, posso avere l'onore di averla a colazione da Gigi il Troione, ho già prenotato

abbigliamento di Filini:berrettone sherlock holmes con penna alla robin hoo,poncho argentino di una sua zia ricca,scarpe da tennis con sopra galoche,carte topografiche e trombone da brigante calabrese. Fantozzi:berretto bianco alla marinara di sua figlia mariangela,giacca penosamente normale stretta in vita da gigantesca cartucciera da mitragliatrice residuato della II guerra mondiale,fionda elastica,siero antivipera a tracolla,gabbietta con canarino da richiamo e gatto randagio da riporto subito fuggito durante le operazioni di partenza

"Guidobaldo Maria Riccardelli fu costretto per tre giorni e tre notti consecutive a visionare ininterrottamente, nell'ordine, 'Giovannona Coscialunga', 'L'esorciccio' e 'La polizia si incazza'. Al terzo giorno, la polizia si incazzò davvero"

FUGA DA NEW YORK
Chiamami Jena!

FULL METAL JACKET
Ma tu ci sei nato sotto forma di viscido sacco di merda o hai studiato per diventarlo?

"Da dove vieni?" "Dal Texas, signore!" "Dal Texas vengono solo i tori e le checche. Tu l'aria del toro non ce l'hai, quindi... Succhi cazzi?" "No, signore!" "Li gonfi bene?" "No, signore, non succhio cazzi, signore!"

"Quanto sei alto, soldato ?" "Signore! 1 e 73, signore !" "Un metro e 73 ? Prima non facevano pile di merda così alte!!"

I morti sanno solo una cosa:che è meglio essere vivi

"Quì vige l'eguaglianza. Non conta un cazzo nessuno!"

GROSSO GUAIO A CHINATOWN
Jack: Basta che vi ricordiate cosa fa il vecchio Jack Burton, quando dal cielo arrivano frecce sotto forma di pioggia e i tuoni fanno tremare i pilastri del cielo. Sì, il vecchio Jack Burton guarda il ciclone scatenato proprio nell' occhio e dice: "Mena il tuo colpo più duro, amico. Non mi fai paura"

"Lo sai cosa dice Jack Burton in situazioni come questa? "
"Chi?!"
"Jack Burton, il quipresente. Il vecchio Jack dice sempre ... basta adesso"

HALLOWEEN
Malocchio e gatti neri, malefici misteri Il grido di un bambino bruciato nel camino Nell'occhio di una Strega il Diavolo s'annega E spunta fuori l'Ombra: l'Ombra della Strega! La Vigilia d'Ognissanti han paura tutti quanti E' la Notte delle Streghe (chi non paga presto piange)

HARRY TI PRESENTO SALLY
Adoro il fatto che tu abbia freddo quando fuori ci sono 25 gradi. Adoro il fatto che ci metti un'ora e mezzo per ordinare un panino. Adoro la piccola ruga che ti si forma sul naso quando mi guardi come se fossi matto. Adoro il fatto che dopo aver passato una giornata con te, possa ancora sentire il tuo profumo sui miei vestiti. E adoro il fatto che tu sia l'ultima persona con la quale voglio parlare prima di addormentarmi la notte. Non è che mi senta solo, e non c'entra il fatto che sia Capodanno. Sono venuto qui stasera perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con una persona, vuoi che il resto della tua vita inizi il prima possibile

IL GRANDE LEBOWSKI
ascolta bene Walter perchè il messaggio subliminale è FOTTITI !!!!
 

FRASIKULT #3

IL SIGNORE DEGLI ANELLI
"Figli di Gondor, di Rohan. Fratelli miei. Vedo nei vostri occhi la stessa paura che potrebbe afferrare il mio cuore! Forse arriverà un giorno in cui il coraggio degli uomini verrà meno, e abbandoneremo i nostri amici, e spezzeremo ogni legame di fratellanza, ma non è questo il giorno! Un'ora di scudi spezzati quando l'era degli Uomini finirà, ma non è questo il giorno! Oggi, noi combattiamo! Per tutto quello che vi è caro suquesta terra, vi invito a resistere, Uomini dell'Ovest!"

Gandalf:"Non dirò: 'Non piangete', perché non tutte le lacrime sono un male"

"Il mondo é cambiato. Lo sento nell'acqua, lo sento nella terra, lo avverto nell'aria. Molto di ciò che era si é perduto, perché ora non vive nessuno che lo ricorda. Tutto ebbe inizio con la forgiatura dei grandi Anelli. Tre furono dati agli elfi, gli esseri immortali più saggi e leali di tutti. Sette ai re dei nani, grandi minatori e costruttori di città nelle montagne. E nove, nove Anelli furono dati agli uomini, che più di tutti desiderano il potere. Ma tutti loro furono ingannati, perché venne creato un altro anello. Nella terra di Mordor, tra le fiamme del Monte Fato, Sauron, l'Oscuro Signore, forgiò in segreto un Anello sovrano, capace di dominare tutti gli altri: un Anello per domarli tutti."

"Fa' che questa sia l'ora in cui sguainiamo le spade insieme. Feroci atti, sveglia! Non per collera, non per rovina o la rossa aurora! Forza, Eorlingas!"

NIGHTMARE
"L'uomo nero non è morto/ha gli artigli come un corvo/fa paura la sua voce/prendi subito la croce/apri gli occhi resta sveglia non dormire questa notte.."

RADIOFRECCIA
"Credo nelle rovesciate di Bonimba e nei riff di Keith Richards. Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa, che vuole l'affitto ogni primo del mese. Credo che ognuno di noi si meriterebbe un padre e una madre che siano decenti con lui almeno finché non si sta in piedi. Credo che un'Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa. (...) Credo che c'ho un buco grosso dentro, ma anche che, il rock n' roll, qualche amichetta, il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici ogni tanto questo buco me lo riempiono. Credo che la voglia di scappare da un paese con ventimila abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso, e da te stesso non ci scappi nemmeno sei Eddie Merx. Credo che non sia giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri."
 

FRASIKULT #4

V per Vendetta

Una rivoluzione senza un ballo è una rivoluzione che non vale la pena di fare

Alcuni vorranno toglierci la sicura, sospetto che in questo momento stiano strillando ordini al telefono e che presto arriveranno gli uomini armati. Perché? Perché, mentre il manganello può sostituire il dialogo, le parole non perderanno mai il loro potere; perché esse sono il mezzo per giungere al significato e per coloro che vorranno ascoltare all'affermazione della verità. E la verità è che c'è qualcosa di terribilmente marcio in questo paese

Il popolo non dovrebbe temere il proprio governo, sono i governi che dovrebbero temere il popolo.

"C'è molto più della carne dietro questa maschera. C'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile"

Mio padre mi diceva che gli scrittori dicono le bugie per rivelare la verità mentre i politici le utilizzano per nasconderla.

Sin City
la morte del vecchio per la vita della ragazza...uno scambio equo....ti amo nancy

L'inferno è svegliarsi la mattina e non sapere perché esisti...

Adoro i sicari!… Gli puoi fare di tutto senza rimorsi

Donne… A volte si devono solo sfogare… Lacrime a fiumi e poi è tutto passato

Il potere non te lo da un distintivo o una pistola, ma grandi bugie e convincere il mondo a parteggiare per te

Trema nel vento come l'ultima foglia di un albero morente. Lascio che senta i miei passi, si irrigidisce solo un attimo. Si alza un vento elettrico, è morbida e caldo è quasi privo di peso, il suo profumo è una dolce promessa che mi riempe di lacrime gli occhi. Le dico che andrà tutto bene, che la salverò da ciò che le fa paura e che la porterò lontano da tutto. Le dico che la amo. Il silenziatore fa dello sparo un sospiro, la tengo stretta fino all'ultimo. Non saprò mai da cosa scappasse. In mattinata incasserò il suo assegno.

Kill Bill
Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano... non la razionalità.

Quella donna merita la sua vendetta, e noi meritiamo di morire.

Big Fish
Tenuto in un piccolo vaso il pesce rosso rimarrà piccolo, in uno spazio maggiore esso raddoppia, triplica o quadruplica la sua grandezza.

La via più lunga è la più semplice... ma è più lunga!

Dicono che quando incontri l'amore della tua vita il tempo si ferma... ed è vero. Quello che non ti dicono è che poi va a doppia velocità per recuperare.

A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale.

Morire è la cosa peggiore che mi sia mai capitata.


 
 

DOVE SONO???