CAFFE' SAN CARLO

quattro chiacchiere tra amici

 

FACEBOOK

 
 

CONTROLLO MESSAGGI

   





 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

TAG

 

 

« Messaggio #209LASCIAMO IN PACE DIO! »

Post N° 210

Post n°210 pubblicato il 10 Gennaio 2009 da arbhbyughito
 


PREMIO DI FEDELTA' AL LAVORO



Oggi sono (per usare un termine "televisivo") molto
attapirato. E penso di averne tutti i più buoni motivi.

Ed ecco il perché.

Quando, alcuni anni orsono, raggiunsi l'agognata (ma neanche poi troppo) pensione, l'azienda per cui lavoravo in qualità di agente organizzò una festicciola in mio onore (ne parlai in un post dei tags "Il Gambero").

In quella occasione mi venne donato dalla direzione un orologio "PATEK PHILIPPE": un bellissimo orologio che personalmente, per via del costo piuttosto elevato. mai mi sarei sognato di acquistare, ma, dal momento che c'è, ogni tanto lo indosso.


Ieri, con disappunto, ho notato che la corona non azionava   più il datario, per cui l' ho portato dall'orologiaio di fiducia e non vi dico la mia sorpresa quando mi sono sentito dire che non sarebbe stata possibile la riparazione trattandosi di un falso.

Avete capito? In riconoscimento ad otto anni di lavoro svolto col massimo impegno mi è stato rifilato un "tarocco"; che tra  l'altro io non avevo chiesto: mi sarei accontentato di una semplice stretta di mano, ma così mi sento tremendamente preso in giro.

Sono tentato dal contattare l'azienda per contestare lo "splendido" omaggio, ma poi, pensandoci bene credo che sia meglio lasciar perdere, anche se la presa per il ....  mi brucia come un cucchiaio di sale su una ferita.

Sono curioso di sapere come vi comportereste voi al mio posto.



La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ughito/trackback.php?msg=6273017

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
agata90
agata90 il 10/01/09 alle 11:00 via WEB
Io lo riporterei in ditta, dicendomi molto sorpreso del fatto che si siano fatti ingannare acquistando un orologio taroccato, e facendo finta di essere convinto della loro assoluta buona fede! Così li metti alle strette e dovranno per forza di cose sostituirlo. ps anche al mio ex marito in occasione dei suoi 25 anni di permanenza nell'azienda da cui poi l'hanno trasferito senza troppi riguardi, hanno donato un orologio che non ha mai funzionato. Li comprano apposta tarocchi o difettosi? :)
 
archidamia
archidamia il 10/01/09 alle 15:33 via WEB
Ma rob de macc....io mi sarei incazzata da morire....il riconoscimento per il lavoro ben svolto è una soddisfazione che solo chi ci tiene può capire....in quel modo mi sembrerebbe che mi negassero anche quello. Di certo vorrei scoprire se l'hanno fatto apposta o se erano in buona fede...li contatterei senza indugio. Ciao, Ughito!!!
 
ghisa53
ghisa53 il 10/01/09 alle 19:18 via WEB
che vergogna per la ditta che ti ha omaggiato un regalo simile ,bastava un targhetta di ringraziamenti ,per il tuo lavoro svolto ,costava poco ed era un gesto carino ,,,,,,,,cosa vuoi fare ridaci su .........un abbraccio
 
to_revive
to_revive il 12/01/09 alle 14:36 via WEB
consiglio da avvocato. Una mail all'azienda del seguente tenore: " egregi signori, scrivo in merito al dono ricevuto in occasione del mio pensionamento quale premio di fedeltà all'Azienda per chiedere cortesemente dove devo rivolgermi per riparare un guasto al PATEK PHILIPPE in quanto, il depositario ufficiale non ha potuto operare la suddetta riparazione poichè, e cito le loro parole, " trattasi di clamoroso falso. Distinti saluti.
 
 
ginevra9dgl
ginevra9dgl il 12/01/09 alle 15:34 via WEB
Carissimo, a me è capitato di peggio. In occasione del mio trasferimento da Torino a Vercelli, i numerosissimi colleghi hanno organizzato una colletta per farmi un regalo.Non hanno trovato la persona che se ne occupasse e sai che hanno fatto? Mi hanno consegnato una busta con dentro tutti gli spicci raccolti. E' stato umiliante. Sono tornata a Vercelli e a Torino non ci ho più messo piede. Tiè...
 
Duchessadgl4
Duchessadgl4 il 12/01/09 alle 23:04 via WEB
Ma guarda un pò che cosa ti doveva succedere. Era molto meglio che ti avessero regalato un orologio meno firmato, ma autentico. Se la direzione è ancora la stessa, forse potresti dirglielo, ma sta solo a te decidere. Speiamo che almeno tu possa ripararlo. Molto bella la foto del caffè. Consolati con un "bicerin".
 
col.rusty
col.rusty il 18/01/09 alle 19:32 via WEB
Non mi meraviglio, purtroppo le aziende ti sfruttano finche servi poi... Il rapporto umano purtropponon esiste più.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: arbhbyughito
Data di creazione: 07/02/2008
 
LA CIOCCOLATA

IL VERMOUTH


LA PASTICCERIA



IL "BICERIN"

 

ULTIME VISITE AL BLOG

maffina288nicetto.adrianamariomancino.mken736ginevra9dglmezzanu.francescolascrivanamoris147kevincoccociemmetrechannelfySky_Eagleiannaconematteojoe2013
 

ULTIMI COMMENTI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30