ushuaia

idee in libertà

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cicuta4marco.aliaslosciccosrobertabello26gianna.omenettocinieri.cinierisignora_sklerotica_2Carmela_Mastropaolopalupeppepariro2010unapartedite5strong_passionflussilavorokykky2001ailata76
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao bello mio, auguri di un buon anno ....
Inviato da: nagual_juan
il 01/01/2011 alle 02:07
 
Ciao, cic. Ho trovato il tempo di leggere questo racconto:...
Inviato da: goetterbote
il 01/12/2009 alle 18:47
 
....b..dai!...un ...
Inviato da: venuss99
il 28/11/2009 alle 13:33
 
Buongiorno Cicuta.... spero che sia solo voglia di...
Inviato da: chimicamd
il 28/11/2009 alle 07:38
 
....forse erano immagini...
Inviato da: venuss99
il 12/11/2009 alle 14:47
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« dolore

dolore

Post n°74 pubblicato il 27 Giugno 2011 da cicuta4
 
Tag: ciclo
Foto di cicuta4

la legge universale del caos dovrebbe insegnarci che, se escludiamo tutte le necessarie implicazioni del concetto di causa/effetto e ci poniamo quali osservatori del primo istante cosmico, solo una pura casualità ha fatto sì che le infinitesimali particelle subatomiche avessero 'quelle' strutture e dimensioni e si aggregassero in 'quelle' forme a noi note.
ne discende che solo la casualità regola la nostra esistenza quali corpi fatti di materia all'interno dell'universo, cosicchè parlare di 'vita' quale valore assoluto diventa esercizio di pura follia
(h. s. orrieslund, introduzione al ciclo di seminari sulla metafisica, accademia di svezia, 07.06.1983)

 

trovo insopportabile il pensiero che, nel sentire comune, pochi riescano a cogliere la struggente nostalgia e la profonda tristezza di canzoni come 'lemon' degli u2, 'waka waka' di shakira o 'pop porno' de il genio
(c. morutti, dialoghi intorno all'essere)

 

era tanto felice perchè se ne andava.
io lo so che spesso mi faceva vincere quando giocavamo a prenderci, anche se lei faceva finta di no.
adesso che se n'è andata ci son voluto venire io nel suo lettino, è mio, gliel'ho detto alla maestra, se no non era giusto.
poi ieri sera, quando hanno spento la luce è venuta da me - oh, se ci vedeva la maestra sai che sgridate - e ci siamo abbracciati forte forte. mi ha detto che se era per lei mi portava pure a me.
mi sa che mi ha accarezzato anche dopo che mi ero addormentato, ho fatto bei sogni.
non ha mangiato oggi, e neppure stamattina. aspettava quei due, quelli che sono venuti ieri e pure il giorno prima. lui è brutto, ma ride sempre, mi sa che è simpatico. lei è tanto bella, e poi è bionda, mi piacciono i capelli biondi.
boh, erano di là, nello stanzone, parlavano con le maestre, poi ridevano, poi sono venuti a prendere le sue robe, il suo zaino, i suoi disegni - oh, ma i più belli me li ha lasciati - poi se ne sono andati.
prima di uscire dal cancello è venuta da noi, alcuni bambini piangevano, ma quelli sono piccoli, io sono grande, non ho pianto neanche un pò. ci ha abbracciati tutti, ma a me m'ha dato anche un bacio e una carezza.
le maestre dicono che non starà via per sempre, tornerà. ma lo so che è una bugia, non ci credo, lo so che non torna più.
mi sa che ora dormo, c'ho sonno. non sono triste, perchè m'ha dato quel bacio, e allora forse faccio bei sogni.
e se me lo ricordo anche domani, magari dormo bene anche domani.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: cicuta4
Data di creazione: 24/10/2007
 

... SEGNALEREI...