Creato da la_coyote_ugly il 07/03/2005

racconti quotidiani

diario, bacheca, murales... boh!

 

.

Post n°385 pubblicato il 30 Aprile 2011 da la_coyote_ugly

non mi piacciono i "bei faccini". non mi piacciono le persone che hanno vita facile. mi piacciono i volti con i segni della vita, le anime che hanno sofferto e hanno saputo andare avanti. chi ha imparato a superare le difficoltà. in realtà mi piace chi - quando ha paura di qualcosa - ci si butta addosso. mi piace chi ha paura e sa dirlo. chi non si vergogna di avere la faccia gonfia per il pianto davanti al mondo. queste sono le persone che sanno riconoscere e godere e apprezzare le cose belle della vita. e gli altri, che non si rendono conto di che cosa gli succede intorno, vaffanculo.

 
 
 

x

Post n°384 pubblicato il 12 Aprile 2011 da la_coyote_ugly

 .. c'era bisogno di arrivare a questo punto perchè riuscissi a capire??

 
 
 

.

Post n°383 pubblicato il 22 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

"...dico_quello_che_penso,
faccio_quello_che_dico..."

 
 
 

.

Post n°382 pubblicato il 18 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

ieri sono stata in centro
ogni angolo mi ricordava di te
ogni volto extracomunitario mi ricordava di te...
finchè non sono tornata a casa ho trattenuto il respiro

 
 
 

.

Post n°381 pubblicato il 18 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

non ti ho mai chiesto di cambiare

non ti ho mai chiesto di rinunciare

 
 
 

.

Post n°380 pubblicato il 18 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

ti ho dato tutto quello che avevo, se non ti è bastato di più non potevo

 
 
 

.

Post n°379 pubblicato il 14 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

Come un lupo fuori dal branco
Ogni notte ululo il tuo nome
a quel cielo dove adesso ti trovi
il cuore straziato da un dolore irrevocabile
Tutto, tanto, troppo mi ricorda di te
trovo solo un gran senso di vuoto
spazio perché il dolore si espanda

 
 
 

.

Post n°378 pubblicato il 09 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

 
 
 

tango

Post n°377 pubblicato il 09 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

 
 
 

.

Post n°376 pubblicato il 09 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

Il nostro compito è riferire le notizie, non fabbricarle, quello è compito del governo.
pubblicata da Censurato. il giorno sabato 5 marzo 2011 alle ore 10.37

- Dascombe, V per Vendetta

 
 
 

citazioni

Post n°375 pubblicato il 08 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare.
pubblicata da Censurato. il giorno domenica 6 marzo 2011 alle ore 16.03

- George Bernard Shaw

 
 
 

Discorso dello schiavo

Post n°374 pubblicato il 08 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

 
 
 

Sacco e Vanzetti

Post n°373 pubblicato il 08 Marzo 2011 da la_coyote_ugly

 
 
 

ciao

Post n°372 pubblicato il 03 Marzo 2011 da la_coyote_ugly
Foto di la_coyote_ugly

bevo nella tua tazza, anche se è stata lavata almeno 20 volte... cerco il tuo respiro.
dormo nel letto dove abbiamo dormito insieme, abbracciati senza muoverci per l'intera notte.. cerco il tuo odore.
mi giro di scatto.. mi sembra di poterti trovare lì dove ti sedevi a fumare e mi guardavi camminare per casa.
ti vedevo arrivare a piedi a casa mia... una volta mi hai portato una rosa.
un'altra volta mi hai cullato nell'acqua calda, alla luce delle candele, cucinavi per me.

A L M E N O    H O     R I C O R D I      T R A        C U I      C E R C A R E.

 
 
 

Donne.....

Post n°371 pubblicato il 21 Gennaio 2010 da la_coyote_ugly

 


Donne in rinascita


Più dei tramonti, più del volo di un uccello, la cosa meravigliosa in assoluto è una donna in rinascita.

Quando si rimette in piedi dopo la catastrofe, dopo la caduta.
Che uno dice: è finita.
No, non è mai finita per una donna.
Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede, anche se non vuole.

Non parlo solo dei dolori immensi, di quelle ferite da mina anti-uomo che ti fa la morte o la malattia.

Parlo di te, che questo periodo non finisce più, che ti stai giocando l'esistenza in un lavoro difficile, che ogni mattina è un esame, peggio che a scuola.
Te, implacabile arbitro di te stessa, che da come il tuo capo ti guarderà deciderai se sei all'altezza o se ti devi condannare.
Così ogni giorno, e questo noviziato non finisce mai.
E sei tu che lo fai durare.

Oppure parlo di te, che hai paura anche solo di dormirci, con un uomo; che sei terrorizzata che una storia ti tolga l'aria, che non flirti con nessuno perché hai il terrore che qualcuno s'infiltri nella tua vita.
Peggio: se ci rimani presa in mezzo tu, poi soffri come un cane.
Sei stanca: c'è sempre qualcuno con cui ti devi giustificare, che ti vuole cambiare, o che devi cambiare tu per tenertelo stretto.
Così ti stai coltivando la solitudine dentro casa.
Eppure te la racconti, te lo dici anche quando parli con le altre: "Io sto bene così. Sto bene così, sto meglio così".
E il cielo si abbassa di un altro palmo.

Oppure con quel ragazzo ci sei andata a vivere, ci hai abitato Natali e Pasqua.
In quell'uomo ci hai buttato dentro l'anima ed è passato tanto tempo, e ne hai buttata talmente tanta di anima, che un giorno cominci a cercarti dentro lo specchio perché non sai più chi sei diventata.
Comunque sia andata, ora sei qui e so che c'è stato un momento che hai guardato giù e avevi i piedi nel cemento.
Dovunque fossi, ci stavi stretta: nella tua storia, nel tuo lavoro, nella tua solitudine.
Ed è stata crisi, e hai pianto.

Dio quanto piangete!
Avete una sorgente d'acqua nello stomaco.
Hai pianto mentre camminavi in una strada affollata, alla fermata della metro, sul motorino.
Così, improvvisamente. Non potevi trattenerlo.
E quella notte che hai preso la macchina e hai guidato per ore, perché l'aria buia ti asciugasse le guance?

E poi hai scavato, hai parlato, quanto parlate, ragazze!
Lacrime e parole. Per capire, per tirare fuori una radice lunga sei metri che dia un senso al tuo dolore.
"Perché faccio così? Com'è che ripeto sempre lo stesso schema? Sono forse pazza?"
Se lo sono chiesto tutte.
E allora vai giù con la ruspa dentro alla tua storia, a due, a quattro mani, e saltano fuori migliaia di tasselli. Un puzzle inestricabile.

Ecco, è qui che inizia tutto. Non lo sapevi?
E' da quel grande fegato che ti ci vuole per guardarti così, scomposta in mille coriandoli, che ricomincerai.
Perché una donna ricomincia comunque, ha dentro un istinto che la trascinerà sempre avanti.
Ti servirà una strategia, dovrai inventarti una nuova forma per la tua nuova te.
Perché ti è toccato di conoscerti di nuovo, di presentarti a te stessa.
Non puoi più essere quella di prima. Prima della ruspa.

Non ti entusiasma? Ti avvincerà lentamente.
Innamorarsi di nuovo di se stessi, o farlo per la prima volta, è come un diesel.
Parte piano, bisogna insistere.
Ma quando va, va in corsa.
E' un'avventura, ricostruire se stesse.
La più grande.
Non importa da dove cominci, se dalla casa, dal colore delle tende o dal taglio di capelli.

Vi ho sempre adorato, donne in rinascita, per questo meraviglioso modo di gridare al mondo "sono nuova" con una gonna a fiori o con un fresco ricciolo biondo.
Perché tutti devono capire e vedere: "Attenti: il cantiere è aperto, stiamo lavorando anche per voi. Ma soprattutto per noi stesse".

Più delle albe, più del sole, una donna in rinascita è la più grande meraviglia.
Per chi la incontra e per se stessa.
È la primavera a novembre.
Quando meno te l'aspetti...



Testo originale Diego Cugia, alias Jack Folla

 
 
 

ultima

Post n°370 pubblicato il 25 Dicembre 2009 da la_coyote_ugly

 
 
 

,.

Post n°369 pubblicato il 25 Dicembre 2009 da la_coyote_ugly

 
 
 

2007

Post n°368 pubblicato il 25 Dicembre 2009 da la_coyote_ugly

 
 
 

Natale

Post n°367 pubblicato il 25 Dicembre 2009 da la_coyote_ugly

 
 
 

Tango....

Post n°366 pubblicato il 30 Ottobre 2009 da la_coyote_ugly

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bal_zacWIDE_REDannalisa.pungenteismeglcheuansarduspaterRusselKaneil_fiume_di_susiluposolitario43_mpsicologiaforenseadoro_il_kenyagianor1santi1955jack11zOxumare81strong_passion
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

mi piace questo post e l'autrice. Kiss
Inviato da: RusselKane
il 01/06/2011 alle 20:20
 
Beccataaaaa!!! Scommetto che sei... Antonella Clerici in...
Inviato da: workingirl
il 18/03/2011 alle 17:02
 
Un abbraccio!
Inviato da: RusselKane
il 07/03/2011 alle 21:29
 
Kiss
Inviato da: RusselKane
il 16/11/2009 alle 10:28
 
ok cerchiamo i lati positivi. RItornata a casina tua,...
Inviato da: RusselKane
il 26/08/2009 alle 18:01
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

NICK ANCESTRALE