Creato da vogliotentarti0 il 08/08/2012

GUARDANDOMI ATTORNO

UNO SGUARDO A CIO' CHE MI CIRCONDA E A CIO' CHE E' DENTRO ME

 

« ATTIMI DI VITA ...PAROLE SPARSE »

L'INCONTRO

Post n°13 pubblicato il 02 Settembre 2012 da vogliotentarti0

02 09 2012

Non ci eravamo mai visti. La nostra unica conoscenza si riferiva a poche righe scritte su un blog. Niente foto, niente descrizioni. Solo lettere nere su sfondo bianco del pc.
Era uno dei primi giorni di autunno. L'estate era finita ma il sole non aveva completamente perso la sua forza.
Ero emozionato e mi avviavo verso il luogo del nostro incontro.

Di lei non avevo neanche il numero di cellulare.

Avremmo potutto anche non presentarci all'appuntamento. Ma l'accordo era che ci si aspettava per 20 minuti. Se uno dei due non andava all'incontro entro quel termine, voleva dire che non sarebbe più arrivato.
Il luogo dell'appuntamento era molto particolare. Un motel su una strada provinciale. Anche la dinamica era particolare. Io sarei arrivato un pò prima dell'ora prevista. Avrei occupato e spento completamente le luci. Non avrei chiuso la porta a chiave.

Lei sarebbe arrivata circa 10 minuti dopo.

Mi vesto con jeans, polo e giubbottino leggero e, puntualissimo, arrivo nel luogo dell'appuntamento. Ritiro le chiavi della stanza preventivamente prenotata e comunico che la signora sarebbe arrivata di lì a poco. Stanza 216. Mi avvio, apro la porta e guardo quello che sarebbe stato il nostro rifugio per qualche ora.

Ero eccitato. Un incontro così al buio non lo avevo mai fatto. In fondo avremmo potuto non piacerci. Ma a questo non ci avevo mai pensato. Mi tolgo il giubbotto e le scarpe,  spengo la luce e mi sdraio sul letto. Ora devo solo aspettare.

I minuti passano lenti e dieci minuti sembrano un'eternità. Ma sono sicuro che lei verrà. Ad un certo punto un rumore di tacchi lungo il corridoio e, subito dopo, una porta che si apre. La luce del corridoio staglia la sua figura. Vedo una folta massa di capelli in un corpo sottile e armonioso. 

- Ciao
- Ciao, sei stata puntualissima
Nel frattempo aveva chiuso la porta.
- Non si vede proprio nulla!! Sarà difficile persino trovarsi.
- Aspetta, ti vengo incontro. Fermati lì - Così dicendo mi alzo dal letto e con le braccia protese in avanti cerco di trovarla.
Intanto gli occhi cominciano ad abituarsi al buio, e vedo la sua figura. Mi avvicino. Con le dita cerco il suo viso e comincio ad accarezzarla. Le guance, gli occhi, il naso le labbra e la sua enorme massa di capelli. Anche lei trova il mio viso e lo tocca dappertutto.
Sento la sua pelle morbida e tocco il suo corpo. Indossa una camicetta e le sue mani sono su di me. Le avvolgo il collo con le mie mani e mi avvicino. Voglio le sue labbra. Lei non si allontana. La bacio dolcemente poi continuo a baciarla allontananndomi subito. Voglio che le cerchi le mie labbra. Sento le sue mani dietro il mio collo e sento che spinge il mio capo verso di lei. Le nostre labbra, le nostre lingue, le nostre mani. Non diciamo alcuna parola. Abbiamo solo voglia di noi. La tocco mentre la bacio. Le infilo la mano sotto la camicetta. Sento la sua pelle morbida, il reggiseno, i suoi seni, i suoi capezzoli. Anche le sue mani sono sotto la mia polo e cercano il mio petto la mia pelle. Il respiro ora è più rapido. Sono eccitato, Mi avvicino a lei e il contatto del mio sesso duro sotto i pantaloni le piace. Si stringe a me. Ho voglia di lei. Sappiamo così poco di noi. E' tutto così strano ma così bello e affascinante. Io spoglio lei, lei spoglia me. Ora indossiamo solo biancheria intima. La spingo sul letto e mi sdraio su di lei . Le nostre labbra sono sempre unite. mi piace il suo sapore. Le tolgo tutto. Voglio sentire il suo corpo. Lei mi spoglia e il mio sesso eccitatissimo e finalmente libero dai boxer può esprimere la sua potenza. Voglio il suo sapore. E con la lingua scendo sino ad arrivare tra le sue cosce. Infilo la mia lingua dentro di lei. Sento che si sta eccitando sempre di più. Allarga le cosce e comincia a gemere. Con le mani accarezza i miei capelli.
- Lo voglio dentro... ora ....
- Sì ... ora. Mi sollevo e avvicino il mio sesso tra le sue cosce. Non entro. La guardo ... Voglio sentire la sua voglia di me. Infilo il mio sesso appena dentro. Poi esco e la guardo ... Voglio sentirla pazza di me...
- Non uscire. Rimani dentro me.
La sua voce è una scoperta. E' sottile e sento l'accento della terra in cui vive. E' sensuale... è eccitata...
Entro e lo lascio dentro. Ma non affondo. Non ancora.... Mi piace sentirmi dentro di lei. Sento il calore de lsuo corpo e lei si muove per sentirmi meglio.... 
- Dimmi che lo vuoi .... Pregami di entrare in te ....
- Ti prego... ti supplico ... entra .... prendimi ....
Entro in lei completamente. Il mio sesso affonda in lei sino in fondo. Spingo più che posso con forza e dolcezza mentre le tengo strette le braccia per non permetterle di muoversi. Ora siamo un corpo solo. Io dentro di lei. Nessuno può dividerci; in questo momento ci apparteniamo. Il respiro sempre più forte e i corpi che si muovono in sintonia. Sempre di più .. sempre più forte ... sempre di più ... Sino all'esplosione finale.
Il mio corpo ora si appoggia completamente al suo. Sollevo la testa e sorrido
- Ora, credo sia arrivato il momento di accendere la luce .. - sono le mie parole
- Sì - risponde lei
MI alzo e a tentoni cerco di trovare il lume. L'ho trovato... Click ....

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

venereblu.ahurricane2O1forestales1958fioredimaggio73Cartman72francesca632thaslita1vogliotentarti0meninasallospecchiopandora.66giannizzerDe_Blasi.Ashantjearchetyponil_pablo
 

ULTIMI COMMENTI

Dal mio cuore al tuo.... per un strepitoso fine...
Inviato da: venereblu.a
il 25/06/2016 alle 12:46
 
grazie anto' ...
Inviato da: vogliotentarti0
il 09/06/2016 alle 08:40
 
Non ho nessun pensiero che non sia tuo, non ho nel...
Inviato da: venereblu.a
il 08/06/2016 alle 20:17
 
"io vivo tra le nuvole e lo sai che sulle...
Inviato da: venereblu.a
il 03/06/2016 alle 19:24
 
buon inizio settimana anche a te ... ciao Vì
Inviato da: vogliotentarti0
il 30/05/2016 alle 10:01
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom