Creato da votattilio2008 il 28/03/2008

A.T.T.I.L.I.O.

Attivisti Territoriali Terribilmente Incazzati Lievemente Inconsapevoli a Oltranza

 

 

« Zingaretti, "No a deriva...Il voto e il congresso »

Per la serie "ho la faccia come il Mancini"

"Non vedo particolari fibrillazioni nel partito romano, perché qui abbiamo tenuto e in una situazione di difficoltà generale il risultato è positivo. Le opposizioni assommano il 57 per cento, il centrodestra non ha sfondato. Alemanno pur avendo il Campidoglio e i soldi del governonon è andato oltre la soglia del Pdl. La flessione nazionale del Pd è stata più alta rispetto a Roma, ma anche più contenuta rispetto ai sondaggi che davano disfatta".
Leggendo queste parole, mi sono chiesto quali dati abbia consultato Umberto Marroni. Per i molti che lo sanno visto che da un anno si fa gli affari suoi invece che fare opposizione alla giunta Alemanno, trattasi del capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale. Famoso per aver spaccato il Pd indicando per il Cda di Acea non il nome indicato dal gruppo, ma quello indicato da D'Alema.
Il Pd, a Roma, dalle politiche a oggi perde oltre 287 mila voti pari al 41 per cento degli elettori che ci avevano scelto un anno fa.
La cifra che attribuisce il capo dei talebani romani alle opposizioni si ottiene somando i rappresentanti dei centri sociali non solo al Pd e all'Idv, ma anche all'Udc. Una coalizione che magari sarà anche quella del futuro, ma che, allo stato attuale, non ha senso politico. Io, ad esempio, avrei grossi problemi a votare un partito alleato di quel Totò Cuffaro noto alle cronache per i suoi baci ai mafiosi.
La verità è che Marroni si sente euforico per l'elezione del suo collega Gualtieri, fino a ieri noto solo per aver contribuito alla scrittura di quel coacervo di incredibli puttanate noto come manifesto di Orvieto.
D'Alema ha battuto in lungo e in largo il Lazio, hanno fatto un'alleanza politicamente incredibile con i rutellidi, noti per avere la visione opposta sul Pd rispetto a D'Alema, si sono accollati anche il pluriprefernziato Di Stefano (un uomo da 14 mila preferenze) e alla fine sono riusciti a spuntare un sesto posto che non ha precedenti nella storia romana. Sono arrivati ultimi, ma sono ufficialmente molto contenti. Le cronache, in realtà narrano si riunioni furibonde, di notevoli incazzature. A leggere i giornali più accreditati con i talebani, alla vigilia delle elezioni, infatti, Gualtieri se la doveva battere con Sassoli. In effetti li separano soltanto alcune centinaia di migliaia di preferenze.
Ma che volete fare loro sono fatti così: sono ottimisti e buontemponi, gli basta aver eletto Gualtieri, dei 280 mila elettori in meno non gliene frega niente.
Fanno il paio con il Milana segreterio della federazione romana del Pd. Tutto contento per il successo del suo ominimo, nel Lazio arrivato quinto, poco sopra il talebano con cui aveva costituito una "coppia di fatto" (l'infausta definizione è sua). Dicono che si aggiri per le aule Parlamentari tutto soddisfatto.
Il Pd romano non esiste. Non sono riusciti neanche a far arrivare i manifesti con i simboli ai circoli, a stento la federazione ha prodotto uno striminzito volantino, ma a lui interessano soltanto le preferenze
Ultima notazione: faccio notare sommessammente che nel X Municipio, dove gli amici di Marroni hanno il cento per cento dei posti, il centro sinistra, posto l'Italia dei Valori sta all'opposizione, assomma (usiamo gli stessi termini dl loro capobanda così capiscono anche i talebani) il 44.92 per cento. Contenti voi...

Ps: vorrei segnalare all'augusta commissione federale di garanzia, che un personaggio si aggirava per i seggi di Statuario, Capannelle e Quarto miglio accreditandosi come rappresentante di Lista dei Liberali Democratici per Melchiorre. Trattasi del presidente del consiglio municipale, tal Rocco Stelitano, pare iscritto al Partito Democratico, nonché presidente del consiglio munipale, già noto alle cronache per aver, diciamo così per essere leggeri, distolto dei fondi destinati all'allora sezione Ds, nonché per avermi preso (colpa mia per l'amor di Dio, non mi sono spostato in tempo) preso a capocciate. E' lecito che un rappresentante del Pd (pare) nelle istituzioni rappresenti alle elezioni una lista di destra? Oppure ha una qualche forma di imunità, una sorta di lodo Alfano ad personam?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/votattilio/trackback.php?msg=7212069

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/06/09 alle 21:18 via WEB
Chi saresti il Travaglio del Pd????..colui che usa la penna come una lama ed invece della spada usa l'archivio? Comunque complimenti...mi è piaciuto il neologismo che coniasti un pò di tempo fa "Marrons & The Talibans"...quasi geniale
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

VIVI IL PD - CAMBIA L'ITALIA

 

 

INTERVENTO ALL'ASSEMBLEA DEI CIRCOLI DEL PD

 

 

 

ATTENZIONE ATTENZIONE!!!
I lettori più avvertiti l'hanno già capito da tempo, ma quelli che rivestono cariche pubbliche, si sa, tendono ad avere più difficoltà: questo non è un blog del Partito democratico o di un suo circolo, ma uno spazio libero che ospita gli sproloqui di un pericoloso criminale:  Michele Cardulli, 40 anni, giornalista, militante del Pd, libero sproloquiatore, nonché teppista della parola.
Tal figuro, ed esclusivamente lui, è responsabile politicamente e penalme
nte del contenuto dei suo scritti. Per prenderlo a testate, lo potete incontrare nei corridoio del consiglio regionale, oppure al circolo Pd di Capannelle


 

IL VIDEO SUL CORTEO



 

DEMOCRATICAMENTE IN PIAZZA

 
 

PRIMARIE SEMPRE

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vivereconilparcobrigantino2008ozieboo16gian.75mefbowlingdiana_89car.bricaporaso1989FrancescaFontanaroby_vannysabatini_mpinuchetrionfo74votattilio2008
 

ULTIMI COMMENTI

stesso problema, anche io sto a 50 mt da lidl e ho un...
Inviato da: marco
il 07/01/2013 alle 21:16
 
capisco la tua gioia nel poter rinavigare dopo tanto...
Inviato da: marco
il 29/03/2012 alle 19:20
 
Le dichiarazioni anticipate sui trattamenti sanitari hanno...
Inviato da: Anonimo
il 16/01/2010 alle 11:27
 
Finarmente uno che te dice le cose come sono, poi stà dalla...
Inviato da: Anonimo
il 22/07/2009 alle 14:11
 
Nessuna visibilità per Marino nella campagna per le...
Inviato da: Anonimo
il 18/07/2009 alle 17:32
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

IN QUANTI SIAMO OGGI?

Web stats powered by www.wstatslive.com