Creato da votattilio2008 il 28/03/2008

A.T.T.I.L.I.O.

Attivisti Territoriali Terribilmente Incazzati Lievemente Inconsapevoli a Oltranza

 

Ultimi Commenti

Utente non iscritto alla Community di Libero
marco il 07/01/13 alle 21:16 via WEB
stesso problema, anche io sto a 50 mt da lidl e ho un "adsl" alice a 64 kbs. ora è piu' di un anno e finita l'offerta pago bollette da 84 euro circa! proprio ora sto chiedendo la disattivazione del servizio e optero' per una pennetta umts che sicuramente è piu' veloce.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
marco il 29/03/12 alle 19:20 via WEB
capisco la tua gioia nel poter rinavigare dopo tanto tempo...ma hai visto a che velocità? io sono nei pressi del lidl e la velocita' max di navigazione è di 640 kbps ovviamente con telecom. pago 7 mega e me ne arriva meno di uno. spero che rinnovino le centrali della zona perchè così è veramente scandaloso come servizio.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 16/01/10 alle 11:27 via WEB
Le dichiarazioni anticipate sui trattamenti sanitari hanno valore legale e, in non osservanza da parte di un medico curante potrebbero essere impugnate di fronte a un magistrato. Qualora la proposta di legge Calabrò venisse varata nella forma presente, una sentenza in merito da parte della Magistratura potrebbe dare alla Corte Costituzionale la base per cambiare la legge. Sono contenta che sia stato istituito il registro, benchè deplori la poca chiarezza, la frettolosità, la gestione del problema in modo personalistico, individualista e non con lo sguardo al cittadino. Vorrei che che tutte le delibere, mozioni e qualsiasi discussione venga fatta pubblicamente per far capire ai cittadini come si amministra e si trattano dei problemi che entrano nella propria coscienza e vita.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 22/07/09 alle 14:11 via WEB
Finarmente uno che te dice le cose come sono, poi stà dalla parte nostra, e poi forse è meglio levamose un po de merda che se portamo da anni..Viva le facce nove VIVA ER PD Con Marino un saluto Gasparazzo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 18/07/09 alle 17:32 via WEB
Nessuna visibilità per Marino nella campagna per le primarie. A parte le apparizioni d’élite fra ex girotondini, piombini, blogger, ed un dibattito aperto nella rete fra i soliti noti, letteralmente sconosciuti ai più, Marino non ha ancora fatto la sua comparsa nei media di più amplia diffusione, mantenendo così una figura, fino ad ora di nicchia per pochi intenditori. Non sarà certamente in questo modo che Marino potrà garantirsi il necessario consenso per vincere le primarie e dare corso all’unico programma in grado di assicurare il futuro del partito all’insegna di un vero rinnovamento culturale e politico. E’ necessario che Marino, senza perdere altro tempo, si imponga attaccando pubblicamente sui media tutte le vecchie alleanze interne al partito dettate da Veltroni e D’Alema e stringa invece un’alleanza con gli elettori dando piena voce al proprio programma ed anche denunciando il “conflitto di interessi” di RAI 3, che fino ad ora, con stile “mediaset”, sta dedicando in maniera esclusiva a Franceschini e Bersani lo spazio nei TG riservato per le primarie, con buona pace della “rivoluzionaria” Seracchiani. Che allora Marino passi all’attacco dell’apparato e si conquisti la propria visibilità di massa, con il coltello fra i denti, a caccia di elettori, e senza esclusione di colpi trovi il proprio spazio là dove gli viene offerto. Per la pace politica, per un partito unito dopo il 26 ottobre e per l’eventuale riconoscimento della leadership al vincitore, ci sarà tempo dopo le primarie, con un buon pacchetto di voti in tasca. Perseguire tutto ciò ora, prima del confronto è un atteggiamento contrario allo spirito delle primarie e sintomo, quantomeno percepito, di pavidità ed insicurezza sulle proprie capacità. Se Marino non si dà questa regolata subito non ha speranze. Franceschini mica sta a guardare!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 11/07/09 alle 18:19 via WEB
Bel blog. Bravo Michele. Stai facendo un ottimo lavoro. Complimenti di cuore. Lory...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 04/07/09 alle 23:47 via WEB
Sono stato stasera alla presentazione della candidatura di Ignazio Marino. Mi piace. Lo sosterrò FInalmente una persona che non usa il condizionale e che crede nella base e nella difesa unitaria della posizione con questa concordata
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/06/09 alle 10:36 via WEB
Cari amici, mi son reso conto che molti di voi, ricevendo la mia mail precedente, si siano interrogati: ma perchè Enrico ci dice queste cose? Che succede? ChiedendoVi scusa per la petulanza, provo a spiegare i miei sentimenti attuali e l'impellenza che sento nel doverli comunicare a coloro che immagino più disponibili a farmi il favore di ascoltare e magari a non condividere (se del caso). Di fronte ai problemi enormi che dovrebbero essere affrontati con vigore (crisi, disoccupazione, arretramento culturale e industriale del Paese, spaesamento delle nuove generazioni......etc) si assiste all'interno dei circoli del PD, delle Federazioni e della Direzione ad un pigolio che spesso ha per oggetto gli stessi amici e compagni: l'aggettivazione di coloro che la pensano diversamente (i dalemiani chiamati talebani, ad esempio, e viceversa) dichiara un degrado politico; avendo accettato il principio della contendibilità dei posti (ma senza regole precise) più che proporre un diverso modello di società, a me pare che si cerchi di collocare nei sempre più ridotti posti a disposizione non i più capaci ma quelli più "amici". E il nostro popolo che cerca da solo di darsi risposte non trova nessuno con cui confrontare le proprie ideee e le reali condizioni in cui vive. Ora, uno come me, che non ha mai voluto essere etichettato, che ha fatto del dialogo con tutti (tutti davvero..) un elemento anche di umiltà intelletuale, che forse è anche un pò demodè perchè (sarà l'età?) non riesce a scindere l'etica nè dalla vita nè dalla politica, non può assistere indifferente. Io credo di avere l'obbligo di suggerire ai miei amici e compagni che nella vita rispettano questi valori di propugnarli più apertamente e con maggior convinzione in ogni luogo è dato loro di esprimersi. Mi dispiace, ma io penso come Berlinguer, che non siamo tutti uguali, al livello più basso. Questo Paese ha sempre avuto bisogno di moralità, ma ora questa coltre di schifezza che viene stesa da coloro che dovrebbero dare l'esempio non deve arrivare a coprire le giovani generazioni, se no addio Italia. Io ho tre nipotini: vorrei lasciare loro una speranza di un mondo migliore (magari di sinistra...). Poichè non ho la presunzione di credere di essere unico portatore sano di queste idee, mi sono sentito in dovere di dire a tutti i veri amici quel che penso: aspetto conforto e continuerò a rompere le scatole, scuandomi in anticipo. Con immutato fraterno affetto. Enrico
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 18/06/09 alle 10:55 via WEB
Le cose sono proprio cosi, quello che mi fa più 'zzare, sono i nuovisti intruppati da Veltroni e franceschini..
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 17/06/09 alle 15:42 via WEB
Caro Attilio, coraggio o incoscienza, purché sia. Spingiamo gli under 40 fuori dalla condizione di subordinazione in cui si sono collocati: non c'è da aspettarsi alcun abbandono del campo da parte degli oligarchi di partito, tocca alla nuova generazione prendersi il posto che le compete.
 
Successivi »
 

VIVI IL PD - CAMBIA L'ITALIA

 

 

INTERVENTO ALL'ASSEMBLEA DEI CIRCOLI DEL PD

 

 

 

ATTENZIONE ATTENZIONE!!!
I lettori più avvertiti l'hanno già capito da tempo, ma quelli che rivestono cariche pubbliche, si sa, tendono ad avere più difficoltà: questo non è un blog del Partito democratico o di un suo circolo, ma uno spazio libero che ospita gli sproloqui di un pericoloso criminale:  Michele Cardulli, 40 anni, giornalista, militante del Pd, libero sproloquiatore, nonché teppista della parola.
Tal figuro, ed esclusivamente lui, è responsabile politicamente e penalme
nte del contenuto dei suo scritti. Per prenderlo a testate, lo potete incontrare nei corridoio del consiglio regionale, oppure al circolo Pd di Capannelle


 

IL VIDEO SUL CORTEO



 

DEMOCRATICAMENTE IN PIAZZA

 
 

PRIMARIE SEMPRE

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vivereconilparcobrigantino2008ozieboo16gian.75mefbowlingdiana_89car.bricaporaso1989FrancescaFontanaroby_vannysabatini_mpinuchetrionfo74votattilio2008
 

ULTIMI COMMENTI

stesso problema, anche io sto a 50 mt da lidl e ho un...
Inviato da: marco
il 07/01/2013 alle 21:16
 
capisco la tua gioia nel poter rinavigare dopo tanto...
Inviato da: marco
il 29/03/2012 alle 19:20
 
Le dichiarazioni anticipate sui trattamenti sanitari hanno...
Inviato da: Anonimo
il 16/01/2010 alle 11:27
 
Finarmente uno che te dice le cose come sono, poi stà dalla...
Inviato da: Anonimo
il 22/07/2009 alle 14:11
 
Nessuna visibilità per Marino nella campagna per le...
Inviato da: Anonimo
il 18/07/2009 alle 17:32
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

IN QUANTI SIAMO OGGI?

Web stats powered by www.wstatslive.com