Orlando Bloom si scusa con la bella Viviana, la cameriera licenziata per aver passato una notte con lui …

C_2_fotogallery_3012125_upiFoto1FLei è stata licenziata, lui si scusa per quanto successo e vola a Malibu. Due pesi due misure, se i protagonisti sono una star di Hollywood come Orlando Bloom e una cameriera 21enne, metà irlandese e metà romena, Viviana Ross, aspirante attrice dallo sguardo e dal fisico magnetici. I due si sarebbero incontrati al Chiltern Firehouse, un lussuoso hotel di Londra, dove l’attore de “I pirati dei Caraibi” alloggiava durante lo scorso weekend e lei lavorava come cameriera. Colpo di fulmine e una notte di passione nella suite di lui. Quando però al mattino Orlando è fuggito via presto per impegni di lavoro e lei è stata trovata nel suo letto nuda è scattato subito il licenziamento: il regolamento dell’hotel vieta infatti al personale di fraternizzare con i clienti. Poco male, Viviana descrive Bloom come “un amante eccezionale” e se il suo sogno era quello di diventare un’attrice, chissà che questa storia non le porti anche qualche contrattino cinematografico…

Orlando Bloom si scusa con la bella Viviana, la cameriera licenziata per aver passato una notte con lui …ultima modifica: 2017-05-24T13:22:48+02:00da cristina_a2016

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Dario scrive:

    Mi stupisce molto leggere un simile “articolo” scritto da una donna… con la speranza finale che, avendola calata alla persona giusta, riesca la ragazza a coronare il suo sogno di fare l’attrice. In barba chi studia recitazione, fa la gavetta, ecc.
    Se un simile “articolo” disse stato scritto da un uomo sarebbe stato tacciato di maschilismo, di disprezzare le donne, di vederle solo come degli oggetti sessuali, ecc.
    Essendo stato scritto da una donna invece va tutto bene? è questo il metodo da seguire, calandola per ottenere i propri scopi? La nostra società non sarà più maschilista quando le donne, per prime, smetteranno di esserlo.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.