Verissimo, Michelle Hunziker: «Nessuno sa che ho avuto il covid, alle spalle periodo difficile»

A poche ore dall’inizio di All Together Now, Michelle Hunziker è stata ospite di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo. Una Michelle nuova. Con un nuovo taglio di capelli e pronta a stupire ancora in un periodo che definisce la sua «terza vita».

michelle-hunziker-maldive-costume-cintura-638x425

«Dietro ad un cambio di look di una donna c’è sempre una rivoluzione di stato d’animo – racconta una raggiante Michelle Hunziker -. Ho deciso di cambiare look, nonostante qualche anno fa Raffaella Carrà mi disse che le piacevo molto e che non avrei mai dovuto tagliarmi i capelli. Per anni non ho avuto il coraggio, anche perché se te lo dice Raffaella beh… non è semplice. Ma in questo momento della mia vita mi ha aiutato tanto tagliarmi i capelli. Mi sono liberata dalla struttura che mi circondava e mi opprimeva».

«Ho passato un periodo piuttosto difficile. Nessuno lo sa, ma ho avuto il Covid. Ho deciso di viverlo nella mia intimità senza pubblicizzare la cosa, ma non è stato semplice. Non sono stata bene. Non come Gerry Scotti che è stato all’ospedale e se l’è vista brutta, ma proprio nello stesso periodo l’ho avuto anche io e ci siamo fatti forza a vicenda. Il nostro rapporto va oltre a questi 30 anni di carriera insieme, spesso ci siamo aiutati in momenti difficili. Siamo molto amici».

«Questa sera, però, inizia una vera e propria festa della musica. All Together Now è una festa. I giudici, il muro, la musica tutto è gioia. Sarà un viaggio lungo che mette in palio 100mila euro, quindi un game show a tutti gli effetti, ma condividere il tutto con quattro grandissimi artisti e tutti quelli del muro è stupendo. Per noi questo programma è una casa, una grande famiglia e ci divertiamo molto. Ci stimiamo da morire e vivere un percorso del genere con loro è davvero un onore».

Verissimo, Michelle Hunziker: «Nessuno sa che ho avuto il covid, alle spalle periodo difficile»ultima modifica: 2021-11-01T17:59:10+01:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.