Un uomo tenta di violentarla, lei reagisce e lo uccide con una mossa di jujitsu

Un uomo ha tentato di violentarla, lei lo ha messo ko, fino a ucciderlo, in poco tempo e con delle mosse, molto efficaci, di jujitsu. Ora, però, la donna potrebbe essere incriminata per omicidio.

judo-1652276617814

È accaduto in Brasile, a Vila Perus (San Paolo), nella notte tra sabato e domenica scorsi. La donna era in compagnia di un’amica e stava tornando a casa, quando le due sono state assalite da un uomo: una delle due vittime è riuscita a fuggire, mentre l’altra, una ventenne, è stata costretta ad affrontare il suo aggressore, forte della sua esperienza nelle arti marziali. In meno di un minuto, la donna è riuscita a mettere l’uomo ko. L’aggressore era rimasto completamente privo di sensi e a quel punto la vittima ha chiamato la polizia, ignara del fatto che l’uomo fosse già morto, per strangolamento. Lo riportano testate locali e internazionali.

La donna, ricoverata in ospedale in osservazione, ora potrebbe essere indagata e processata. Per la legge brasiliana, le arti marziali, più che strumenti di autodifesa, sono considerate ‘armi bianche’ e la padronanza delle tecniche richiede una certa responsabilità, dal momento che, come in questo caso, possono uccidere. In particolare, il jiu jitsu brasiliano è molto più diretto, efficace e violento rispetto a quello tradizionale. La polizia non ha voluto rilasciare dettagli sulle indagini a carico della donna, che si trova ancora in ospedale: qualche novità si potrà avere solo quando sarà dimessa.

Un uomo tenta di violentarla, lei reagisce e lo uccide con una mossa di jujitsuultima modifica: 2022-05-13T11:33:36+02:00da manuela_man27

One thought on “Un uomo tenta di violentarla, lei reagisce e lo uccide con una mossa di jujitsu

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.