Finfluencer, molto più che influencer

Asset Trip with TikTok Star Austin Hankwitz - MoneyMade

I finfluencer sono gli influencer esperti in finanza; accantonati quasi del tutto i balletti su TikTok hanno spostato il loro interesse sul trading online, presentando prodotti di investimento alla Generazione Z, in maniera comprensibile e appetibile. Se le premesse, più che lusinghiere, non saranno disattese, presto si parlerà di fatturati da mezzo miliardo di dollari, roba da far impallidire anche i banchieri più scafati.

Il fenomeno è ben radicato negli Stati Uniti dove la pandemia ha aumentato considerevolmente le ore passate sulle app di trading online; Austin Hankwitz* (foto) è tra i più ambiti da start-up e grandi compagnie, fameliche di ottenere una vetrina sui suoi oltre 500mila seguaci di TikTok. Di tutto rispetto anche la posizione di Haley Sachs, in arte Mrs Dow Jones che con 217mila follower su Instagram è una “financial pop star”; già attiva all’interno del Saturday Night Live di David Letterman, ha creato un format basato sulla cultura pop e sulle celebrità di Hollywood, perché “se puoi capire la relazione tra due vip, allora le nozioni finanziarie non avranno misteri per te“. Ora, se la democratizzazione dell’alta finanza è un bene, bisogna tuttavia tenere presente che i ragazzi, notoriamente a digiuno di educazione finanziaria, potrebbero incappare in impostori senza scrupoli.

*Anche se non ha mai dichiarato quanto guadagna annualmente, ha comunque ammesso di guadagnare più di 500.000 dollari, e di avere un portafoglio del valore di circa 1,3 milioni di dollari da marzo 2020.

Finfluencer, molto più che influencerultima modifica: 2021-10-27T09:15:23+02:00da VIOLA_DIMARZO